I 7 Nani – Ristorante – Marina di Pisa

Era tanto tempo che volevo buttare giù due righe su I 7 Nani , che si trova lungo il vialone di Marina di Pisa (Viale D’Annunzio, 130). Il locale è stupefacente per molti motivi: il mobilio è il primo. Le sedie in particolare sono alquanto bizzarre, e spingerebbero a non prendere molto sul serio il posto, e si farebbe male.
Poi il locale si affaccia direttamente sulla riva sinistra dell’Arno. Prendere un aperitivino insieme all’amata, con davanti il sole al tramonto e la sponda destra col parco di San Rossore varrebbe il viaggio (Ganasce romantiche…).
Uso il condizionale perché in realtà bisogna andare ai 7 Nani soprattutto per la cucina.
Il locale è un ristorante di pesce che però se cava decisamente bene in ogni settore. Ricordo sempre con l’acquolina la stupefacente pasta alla totanessa (nella personale Top-Ten di sempre della Ganascia), ma anche una cena completamente impostata sul papero muto semplicemente spettacolare.
Il merito è della mirabolante cuoca (e titolare) Miriam, dal mestiere consolidato e raffinato.
La carta dei vini non è amplissima ma piuttosto ben scelta.
L’accoglienza è gradevole.

Prezzo: ristorante di pesce: da 30 euri in su.

Parere della Ganascia: sere d’estate con tramonto sul fiume, totanessa e un bel bianco? Mio!

Voto: 4Ganasce abbondanti. Peccato per le seggiole…

16 pensieri su “I 7 Nani – Ristorante – Marina di Pisa

  1. Ci sono stato pochi giorni fa. Il locale è discreto, ed è fornito di una terrazza (tavolinata nei mesi caldi) che si affaccia proprio a ridosso dell’Arno. La cucina è davvero molto buona. Ho mangiato delle pappardelle al pesce spada con cipolle di Tropea squisitissime. E poi una frittura di gamberi e totani leggera e gustosa. Confermo che il prezzo, senza vino, parte dai 30 euro, ma sono proprio ben spesi. Unico problema: il parcheggio. Occorre munirsi di amuleti per avere il colpo di fortuna di non trovare il piccolissimo parcheggio del ristorante già pieno di auto ed essere così costretti a parcheggiare sul viale.
    Le seggiole? sono quel che sono… ma comode.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. Quattro ganasce mi sembrano troppe.
    Ci sono stato di recente e alcune cose non mi hanno convinto.

    Il rapporto qualità/prezzo è decisamente sfavorevole.
    In due abbiamo preso:
    – una padellata di frutti di mare
    Solo cozze e vongole discrete ma niente di che
    – un antipasto al carrello con cose molto particolari tipo due crostini molto buoni e dei gamberetti con cetrioli in salsa allo yoghurt ad altre cose non esaltanti
    Le porzioni degli antipasti non sono abbontanti.

    – due porzioni di ravioli di mare con salsa alle capesante molto buoni
    – due dessert discreti
    – mezzo litro di vino della casa (accettabile) ed un litro d’acqua, un caffè ed un ammazzacaffè

    94 € in due, sinceramente un pò troppo !
    Discutibile l’applicazione del 12% del servizio e il fatto che i prezzi non sono esposti fuori dal locale.

    Carino e romantico l’ambiente con terrazza sull’Arno.

    Il servizio è stato approssimativo, non c’era il pieno di gente ma sia l’antipasto che il dessert non sono stati portati insieme,i primi si visto che io e mia moglie abbiamo preso la stessa portata…. non molto romantico se fai del romanticismo uno dei tuoi assi nella manica.

    Personalemente non gli darei più di 3 ganasce.

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

    Report user
  3. Ciao ganascioni, son stato nel giro di due settimane prima al Foresta e poi ai 7 Nani e devo dire che non c’e’ paragone tra i due locali (molto ma molto meglio il Foresta). In queste righe parlero’ dei 7 nani. Il locale e’ molto carino, arredato bene e chiaramente romantico ma il cibo….ottimo l’antipasto freddo di mare composto da piu’ portate, solo discreta la padellata di frutti di mare. I primi assolutamenti nella norma, mediocri le mezze maniche con astice, discreti gli spaghetti alle vongole, buona la grigliata mista scelta da mia moglie mentre io e mia madre gustavamo il primo. Poca fantasia nei dolci. Spesa 120 euri in tre senza secondo e con un solo dolce, senza vino. Decisamente alto considerando che da Foresta ho speso la stessa cifra mangiando in un ristorante di livello altissimo con in cucina un professionista e non una massaia.

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

  4. Stasera è stata la mia prima volta ai 7 nani. E pensare che si ono passato davanti una vita andando al mare…Posto molto bello, con il fiume che scorre lento, e i rumori del traffico che non arrivano…Non foss’altro per il mio primo di pesce (pasta fatta in casa allo scoglio, ma versione rivisitata), è stata un’ottima scelta. La mia compagna ha preso gli spaghetti allo scoglio, buoni, ma non fenomenali. Come secondi, fritto di pesce (buono) e grigliata di pesce (buona, ma senza ‘pesce’: solo totani, e gamberi). Una porzione di dolce, una bottiglia d’acqua, un bicchiere di verdicchio molto, molto buono (abbondante, grazie al cameriere di una gentilezza unica) un caffè: 95 Euri. Li valeva? sì, perchè il mio primo entra di diritto nella mia top 5 dei migliori piatti della mia vita. Pero’ onestamente il loro sistema che ti obbliga a pagare 12.5% di servizio IN PIU’ rispetto ai prezzi esposti, credo che serva solo a far incavolare gli avventori….

    Ci ritornero’.

    http://demoniopellegrino.blogspot.com

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

    1. ma sei sicuro che ti abbiano featto bene il conto perchè io ci sono stato, ho mangiato sufficientemente ed addirittuira mi sono visto sulla ricevuta emessa da loro,che due antipasti venivano 58 euro quindi mi devono rimborsare la differenza di 30 euro

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  5. Io invece ci sono andata… E scappata subito. Quando mi si vuole fare pagare 28 euro per dei gamboroni scongelati (6), senza contare il famoso 12% di servizio in più, bè, mi sento un pò presa per i fondelli! Quindi io e i miei amici abbiamo fatto i cafoni, cosa che, modestamente, a questi livelli, non ci era mai successo. Dopo aver letto il menù, ci siamo alzati e ce ne siamo andati…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  6. ciao a tutti,
    sono stato ai sette nani la scorsa estate.
    il locale e’ veramente bello ,si trova direttamente sul fiume su palafitte dove si puo’ cenare.
    ho iniziato con degli antipasti misti al vassoio molto vari abbondanti e ben preparati, magari la presentazione non e’ al top ma la sostanza e la qualita’ sono di alto livello.
    di primo abbiamo preso una pasta allo sgusciato anche questa di ottimo livello e uno spaghetto allo scoglio buono.
    di secondo due fritture anche queste di livello.
    contorno 2 insalate che ci hanno detto essere del proprio orto ,devo dire buone.
    i dolci nella norma.
    la carta del vino veramente ampia cosa che non mi sarei aspettato e soprattutto con poco ricarico cosa oggi da considerare.
    apparecchiatura minimalista ma i piatti erano di ginori il che e’ un punto a favore.
    il prezzo con un vino da 20 e stato di 105 euro con distillato offerto.
    voto 4 ganasce abbondanti

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  7. premetto, in 3 anni ci sono stato 3 volte, e c’è da ammettere che il locale è molto carino, il personale spigliato, con la ragazza farete un figurone, se non fosse che quando vi presentano il conto la vostra ragazza noterà lo sguardo terrorizzato…
    Quest’ultima visita poi… ve la racconto.
    un antipasto di mare misto : 20 euro a testa quindi sono 40 in 2;
    1/2 litro di vino bianco della casa : 6 euro!
    1 litro di acqua naturale : 3 euro!
    2 secondi a base di n°4 gamberoni a testa con guazzetto di cognac….. … 52 euro!!!
    1 dolce in 2 che consisteva in uno zuccotto semifreddo :4 euro
    2 caffè :4 euro
    2 coperti :6 euro.
    per il coperto ok, sul pontile, vista tramonto, arietta tra i capelli…ci può stare, ma per l’antipasto ovvero una panzanella con calamari, una fettina di salmone affumicato, una frittella con cipolle e 1 gamberetto e 2 cozze al tegame 20 euro sono veramente eccessivi, se fosse a buffet ok… ma così no…
    per non parlare del secondo, i gamberi erano buoni, ma non credo che per 4 gamberi, e un bicchierino di cognac si possano chiedere 26 euro!!! se avessi preso un ragno al cartoccio a testa ci poteva stare, ma per 4 gamberi si supera addirittura l’eccesso!!!
    e il vino poi, 1/2 litro di frizzante bianco della casa, e quindi da grossista, 6 euro! magari una discreta bottiglia la pagavo 12… di solito nei locali un litro di vino della casa te lo mettono 4-5 euro…
    mi dispiace solo per il cameriere, davvero bravo e simpatico.
    nella zona ci sono ristoranti dove si mangia altrettanto bene, se non meglio, e si spende meno.

    non credo che mi rivedranno.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  8. Dal nome ti aspetteresti una piccola trattoria o una pizzeria di quelle con il legno alle pareti e invece, quando arrivi all’entrata capisci subito di essere in tutt’altro posto..semplicemente meravigliosa la terrazza sul lung’arno con tavoli piccoli e illuminati da una luce calda e discreta. E le lucine incastonate nell’edera che si arrampica al centro della terrazza..
    Gli antipasti sono tanti e equilibratamente abbondanti, si passa dalla classica panzanella ai gamberi con cipolle di tropea per finire alle cozze ripiene. Difficile dire cosa sia più buono, tutto infilato in un ordine perfetto con l’alternarsi del gusto più delicato e quello più deciso.
    Sono poi passata ai primi: spaghetti fatti in casa con crostacei. Pasta larga e porosa e gli scampi praticamente vivi!! Se dico che ho fatto persino la scarpetta con il pane toscano ho detto tutto!!
    Alla fine lo spazio rimasto per i dolci era veramente poco per cui mi sono regalata un sorbetto alla pesca ma con gli occhi ho mangiato ogni fetta di crostata fichi neri e mandorle che ho visto passare.
    Il tutto è stato annaffiato da champagne e vini assolutamente all’altezza del cibo e del luogo. Ci tornerò sicuramente e non solo per quello che ho mangiato ma anche e soprattutto per l’accoglienza di Nicola e i suoi collaboratori e per le mani ‘sante’ di mamma Miriam!!!
    Se devo pensare a una favola (visto il nome del locale) io penserei ad Alice nel Paese delle Meraviglie….bravi!!!!!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. credo sia il residuo di una serie di commenti strapositivi pervenuti improvvisamente a raffica sul locale gia’ “piallati” dal comandante 🙂

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  9. Si certo, tu chi saresti? La cassiera? oppure un altra dipendente del locale?
    per una serata come tu ci hai descritto, ai 7 nani, avresti speso minimo 150 euro a testa… io per 4 gamberoni congelati ho speso 52 euro… e se quelle porzioni di antipasto ti sembravano equilibrate…. vuol dire che hai ordinato un antipasto misto per 2 e te lo sei mangiato da sola!

    ….

    non basta mettere un post scritto da un amico del ristorante o da un dipendente stesso per risollevarlo, ci vogliono prezzi decenti e pasti decenti.

    I 7 NANI per me è all’ultimo posto della classifica su pisa.
    si spende un botto e si mangia in maniera mediocre…
    visto che hanno un salone grande, e una belpontiletto potrebbero affittarlo per le cresime e gli anniversari… ma al cibo ci deve pensare chi celebra 😉

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  10. Anche per me i sette nani rimangono all’ultimo posto della classifica dei ristoranti su pisa e poi quel 12% in più che mettono in ricevuta,dicendo che è il costo del servizio,ammettendo che già paghiamo la bellezza di 3 euro di copero a persona,proprio non mi và giù!!!!!!!!!!!!!!!!!! poi penso che alcuni commenti positivi che ho letto siano scritti dal personale stesso!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

Rispondi