Qualche raccomandazione ai naviganti

Salve, poiché le persone nuove sono molte, e poiché molti fanno gli stessi errori, quivi aggiungo alcune raccomandazioni.

1. Se volete lasciare un commento aggiungetelo nel post di competenza. Non scrivete una recensione per dire: «Ho mangiato bene nel tal posto» e fine lì. Sapete che le recensioni sono oggetti articolati con un loro formato. Da oggi cancellerò tutte le non-recensioni che troverò in bacheca, anche perché WordPress non ha uno strumento agile per trasformare una non-recensione in commento o per spostare commenti da un post all’altro.

2. Mettete sempre prezzi e ganasce finali.

3. Scrivete in italiano, perdo molto tempo a correggere i post prima della pubblicazione, e non sempre ce l’ho, figuramoci Torpedine:

  1. niente abbreviazioni da SMS per rispetto di chi legge: perché non si scrive xche;
  2. le k sono bandite dal blog se non strettamente necessarie;
  3. dopo il punto, punto esclamativo o interrogativo va la maiuscola;
  4. dopo un segno di punteggiatura va uno spazio, mai prima;
  5. i puntini di sospensione sono 3, non 2 o 4 o 10;
  6. l’apostrofo non può sostituire gli accenti.

4. Non fate copia e incolla direttamente da Word: vi portate dietro un sacco di codice spazzatura che è una pena togliere. Se proprio non potete fare a meno del mostro, prima incollate il testo in wordpad e poi copiatelo da lì, almeno si ripulisce.

Vi ringrazio per la collaborazione, voi siete tanti e il tempo è prezioso, specie da dedicare a un sito nato e cresciuto per passione.

Rispondi