Trattoria In Caciaia – Antignano Livorno

Spinti dalla voglia di conoscere questo posto, recentemente ci siamo recati in questa trattoria un pò nascosta dentro Antignano.

Appena entrati abbiamo atteso 5 minuti in piedi dentro il locale con il cameriere e il proprietario che a turno ci dicevano “Ora vi sistemo” e poi si fermavano a chiacchierare ai tavoli, quando c’erano dei tavoli già liberi ed apparecchiati. Prima nota negativa.
Abbiamo notato che nel locale c’è una lavagna con scritti tutti i piatti: 10 euro per i primi e 12 euro per i secondi indipendentemente da cosa uno prende. Uno li guarda lì e decide. Seconda nota molto negativa.

Ci è stato portata la bottiglia del vino già stappata, senza che venisse fatto davanti agli occhi. Terza nota supernegativa.

Abbiamo ordinato delle penne al granchio (visto l’andazzo a prendere il cacciucco avevo paura di mangiare gli avanzi del mio vicino di tavolo) e non ci sono stati proprio problemi: il granchio infatti non c’era, era pasta al pomodoro con una chela che secondo me avevano preso sulle bancarelle del lungomare, così messa per figura.

Di secondo un pesce arrosto (lesso) con patate, poca roba.

Il dolce almeno era buono.

Si è anche speso (30 euro a testa) e considerando dove eravamo, cosa abbiamo mangiato e quanto abbiamo speso, 2 ganasce a spinta si possono dare ma solo perchè il dolce era buono, altrimenti ci si assestava su una ganascia e mezzo.

2 ganasce


Visualizzazione ingrandita della mappa

57 pensieri su “Trattoria In Caciaia – Antignano Livorno

  1. sinceramente rimango un pò sbalordita.
    io (ma si tratta di almeno 2 anni fa) avevo mangiato veramente bene e con un buon rapporto qualità/prezzo

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. Effettivamente anche io l’ultima volta che ci sono stato non ho avuto i problemi di Deep-also, so’ comunque che nel fine settimana avendo numerose richieste..”abbandonano un po’ il cliente” cosa negativa, per il resto mi sono sempre trovato abbastanza bene.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  3. Ormai sono 4 anni che frequento il ristorante la caciaia, perlomeno una decina di volte all’anno ci vado a cena,piu’ spesso di estate che di inverno.
    Ad ogni modo,io l’ho sempre trovato un ristorante con un rapporto qualita’/prezzo imbattibile e con dei piatti molto singolari.
    Secondo me il loro punto di forza sono gli spaghetti cacciuccati che vengono conditi con il sugo ristretto del cacciucco oppure la minestra di mare passata, per quanto riguarda gli spaghetti cacciuccati sono veramente unici anche perche’ io li ho trovati solo li.
    Per quanto riguarda il secondo prendo sempre il pesce al forno con patate e anche qui devo dire che il pesce e’ buono,naturalmente e’ di allevamento pero’ e’ cotto bene e le patate sono buone e tante (perche’ secondo me le patate non bastano mai).
    Francamente non mi ricordo mai che vino mi danno ma devo dire che’ un buon vino non abboccato ma mentirei se vi dicessi la marca o il tipo.
    Sui dolci non sono un grande fanatico pero’ quando vado i miei amici prendono un tortino al cioccolato di quelli apparentemente normali fuori e a 1000 gradi dentro ed e’ empre stato molto apprezzato.
    Insomma, per concludere, io non ho mai speso piu’ di 25 primo,secondo e dolce,vino e caffe’.
    Per quanto riguarda l’ospitalita’ non sono persone che quando ti vedono ti abbracciano ma li ho sempre trovati gentili e hanno sempre trovato il modo di mettermi a sedere anche quando mi sono presentato senza prenotare.
    Vi diro’ di piu’,delle volte chiamandoli il sabato sera alle 8 ti trovano il tavolo sul secondo turno senza fartelo cascare dall’alto.
    Il punto e’ che questo ristorante e’ piccolo e quindi non si puo’ pretendere piu’ di tanto.
    Spero di essere stato abbastanza esaustivo,comunque sia per me il ristorante si merita le 5 ganasce per quanto riguarda il rapporto qualita’ prezzo,cosa che ultimamente mi sembra si stia perdendo un po d’occhio….ah! un’ultima cosa, anche se io non lo sono ho notato che hanno un menu ricco anche per i “celiaci” da quando frequento il locale,credo siano stai fra i primi a proporre questo tipo di menu.

    ciao a tutti!

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

    1. e te credo che non li trovi in giro gli spaghetti cacciuccati! forse gli altri si vergognano a farti la pasta con il sugo del cacciucco che ti trovi per secondo!!!…e comunque qualche rosticceria li fa…

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. mi senbra veramente che si stia esagerando, la trattoria in caciaia è un ristorante serio gestito da prfessionisti seri, una serata storta può accadere e chi conosce il settore lo sa, chin invece spara a zero senza conoscere facendo battutinesugli spaghetti cacciuccati fatti con gli avanzi del cacciucco vuol dire che non conosce le persone del ristorante e sarebbe difficile avere degli avanzi in un ristorante sempre pieno di gente…..per aver un giudizio obiettivo frequentate almeno un pò Caciaia….

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        1. …non avevo detto che erano avanzati, avevo detto che dal cacciucco ci condisci la pasta. Ovvero “faccio il cacciucco, lo servo come secondo e una parte con la salsa ci condisco la pasta”

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  4. Forse è stata una serata storta. Le volte che ci sono stato sono sempre tornato a casa soddisfatto. L’antipasto lascia un pò a desiderare (e cmq non è indispensabile prenderlo..) il resto è molto buono! Il risotto nero è favoloso! La lavagna è per me un punto di forza: crea un’atmosfera tipica della vecchia trattoria livornese. Non ho mai speso più di 25 euro. Vale almeno 4 ganasce.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  5. Io ci sono stato giusto ieri, spesi 60 euro in due per due antipasti misto mare composti da cozze ripiene, acciughe alla povera, costrini con il caciucchino e tartara di tonno affumicato, primi gnocchi con cernia e zucchine e spaghetti con sugo di bianchetti, secondi totano alla piastra e spiedino di mare, due dolci e 2 ponci (abbondanti e quasi degni del Civili), 1 bottiglia di rosato Masciarelli (stappato al tavolo) e 1 bottiglia di acqua Pejo; pane abbondante con in più due bruschette servite in attesa dell’antipasto. Giudizio: ambiente gradevole (anche se il tavolino era un po’ piccolo), servizio rapido e cortese senza essere affettato nonostante il locale fosse pieno (ovviamente avevo prenotato), ricette forse non troppo fantasiose ma proposte con giusta cottura e in giusta quantità, pesce fresco nonostante il quasi sciopero dei pescatori per il rincaro del gasolio. Conclusione: io ci ritorno!
    P.s: confermo la presenza di menu e prodotti per chi soffre di celiachia.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  6. io ci sono stata l’ultima volta lo scorso mese e mi sono trovata molto bene.
    Concordo in pieno con Simone per le 5ganasce e suggerisco a deep-also-it di tornarci se ne avrà occasione,sono sicura che sia stato solo un disguido,a volte capita anche ai migliori 😉

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  7. Sono d’accordo che una serata storta capita a tutti e quindi ci ritornerò per vedere se mi sbagliavo o no, ma credo Simone abbia dato 5 ganasce per il rapporto qualità-prezzo, non ovviamente considerando solo la qualità in assoluto. Altrimenti se In Caciaia prendesse il massimo di una votazione in assoluto, anche ammessa la serata storta,secondo me questo potrebbe significare due cose:

    1)Chi commenta non è mai stato in posti migliori di quello

    2)Chi commenta è il proprietario o affine

    Altrimenti se nell’attribuire le ganasce dobbiamo considerare il rapporto qualità-prezzo posso arbitrariamente dare 5 stelle anche al negozio di alimentari sotto casa mia, dove con 3 euro ti fanno un ottimo panino col salame di cinta! E’ solo un paradosso e una richiesta di chiarimento sul come attribuire i voti, basta accordarsi…

    Utile o no: Thumb up 2 Thumb down 0

  8. Deep_also_it sono d’accordo con te! A volte secondo me ci si lascia un po’ prendere dalla manica larga…si danno 5 ganasce solo perché un posto ci è piaciuto…ma questo non basta, si dovrebbe valutare attentamente inventiva, ingredienti e cura di tutti i particolari (apparecchiatura, coccole al cliente, servizio…)…se no un ristorante che prende delle stelle Michelin quante ganasce dovrebbe avere, 10??

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  9. Secondo il sistema di votazione qui in uso direi che si merita appunto 3 ganasce (cito: “un posto dove si mangia bene, senza grossi svolazzi. Il classico posto onesto.”).

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

  10. Ciao a tutti, io sono andata a mangiare in Caciaia una decina di giorni fa…Non mi trovo d’accordo con il voto di sole 2 ganasce, e nemmeno sul discorso qualità prezzo che secondo me invece è buono. Siamo andati in 5, abbiamo preso 1 cacciucco decisamente buono (non il cacciucchetto piccoli, bensì quello grande con il pesce intero con le lische che è piatto unico), 1 spaghetti ai bianchetti un po’ poco conditi, 1 cacciuccato (buonissimo!), 1 riso nero. Poi abbiamo preso solo 2 secondi, seppie alla bietola, e totani alla piastra, e patate arrosto.
    Poi 2 cheesecake che non ho assaggiato quindi non so, 3 ponche, 2 caffè, vino rosso, acqua.
    Spesa: 18€ a testa 🙂
    Francamente abbiamo mangiato bene, è vero che non abbiamo preso tutti 1°/2°/dolce, ma ci siamo alzati più che sazi.
    E’ vero che il cameriere si dimenticava un po’ le cose, era venerdì sera ed il posto era pienissimo, però insomma, io 3 ganasce gliele darei tutte ad un posto in cui mangi pesce e con 18€ ti alzi dal tavolo senza fame, e ciritorno!

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

  11. @8 la valutazione e’ riferita alla caciaia 2009? se e’ tale ci dovro’ tornare, sono 4 o 5 anni che non ci metto piede! un tempo era un’ottima trattoria,a parte il gestore un po scontroso, ricordo, ma lontano ricordo!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  12. In effetti, visti tutti i commenti positivi, si potrebbe rivedere la valutazione. La cosa migliore sarebbe una nuova recensione. Volontari?

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  13. siamo tornati IN CACIAIA domenica sera
    tipica seratina autunnale, pioveva ma il locale era pieno .
    Sulla lavagna i piatti proposti antipasto unico misto di mare poi una decina di primi a 10€ e una decina di secondi a 12€ .
    Abbiamo preso primo secondo ponce e vino bianco (buonino) .
    2 spaghetti cacciuccati e 2 tagliolini alle acciughe fresche ottimi entrambi
    2 cozze ripiene e 2 stoccafissi con patate
    Abbiamo speso 25 euri a testa
    Confermo le tre ganasce .

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

    1. ..riassumendo: 2 spaghetti conditi con il sugo del cacciucco che avevano preparato per il secondo, 2 tagliolini con le acciughe FRESCHE ( e meno male…per quel che costano vorrei anche vedè!) 2 cozze ripiene e 2 stoccafissi con patate 25 euro.
      Al Deserto spendi anche meno… certo, non è lo stesso ambiente, però…

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. allora a noi NON ha potato le bruschette con l’olio che serviva di default agli altri tavoli, evidentemente ci avevano sborniato che eravamo pisani 🙂

        * come qualità prezzo per me meglio all’Antica Venezia i primi costano meno (8€) e anche i secondi (8/10) tranne la grigliata mista 12€ e poi di secondo fanno anche il fritto , InCaciaia no

        Utile o no: Thumb up 2 Thumb down 0

  14. 6 anni fa, venni a sapere che quello che aveva “Il Pallaio” aveva aperto “in caciaia”. Mi ricordavo del gestore che non era il massimo della cortesia ma ricordavo anche che si mangiava onestamente ed a prezzi bassi. Quindi, mi presento con mamma e futura moglie. Locale strapieno, entro, cameriere che sfreccia e che guarda avanti evitando di “incontrare” lo sguardo, accanto a me riconosco il gestore che parla in piedi con due persone. Aspetto un paio di avanti-indietro del cameriere, mi giro verso il gestore e chiedo “mi scusi ma c’è posto per tre persone?”
    …’sto strxxxo mi squadra da capo a piedi, scuote il capo infastidito e si gira per continuare la chiacchierata!
    Se non mi teneva la mì moglie ero partito per la testata nella ghigna!
    GENTE COSI’ NON SI MERITEREBBE NEANCHE DI APRI’ UN CHIOSCO.
    Non ci ho mai più messo piede e quando posso lo boicotto!!!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  15. Andato di recente e confermo 25 Euro per una cena media con primo secondo vino acqua caffe’ e dolce.
    I camerieri girano come trottole ma per questo non vuol dire che siano scortesi.
    Per dovere di cronaca tengo a precisare che:

    Il proprietario tutte le volte che ci vado mi saluta e mi sorride nonostante io sia un appestato “pisano”.
    Francamente non ho mai notato gli atteggiamenti descritti nei post precedenti.

    Buon appetito a tutti!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. simone, non avrei motivo di mentire, credimi! probabilmente non ti è capitato ma se fosse successo anche a te col cavolo che ci saresti andato 2 volte alla settimana!

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. gianluca
        nessuno dice che hai mentito,
        a vederlo Giangio (il titolare) sembra un po’ rude
        in effetti, ma anche con noi e’ sempre stato gentile .
        Magari te sei capitato in un momento di piena, almeno tempo fa’ bisognava prenotare con largo anticipo per avere un tavolo nei fine settimana,
        ed alla tua richiesta se c’era lui ti ha guardato come per dire …….. ” ma mi stai prendendo per il c..” 🙂

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        1. oops cioe’ volevo dire … ed alla tua richiesta se c’era posto per tre, lui ti ha guardato come per dire … ” ma mi stai prendendo per il c…” 🙂

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

          1. ‘mbeh? e che giustificazione è? ma ci conosciamo? siamo amici? io sono qui per portarti i soldi bello! almeno un po’ di rispetto. No mariotto, capisco che possa essere anche tuo amico ma non è giustificabile un comportamento così, e se leggi bene, non è stato solo lo sguardo ad avermi fatto inc***are.
            Che vuol dire, “sai il posto era pieno e quindi…che domanda fai, mi prendi per il c…?” uno chiede comunque, anche se vede pieno, magari per sentirsi dire ” se aspetti 5 minuti si libera quel tavolo” di certo così s’è giocato 3 persone che non ci andranno più e tutta la pubblicità negativa che posso fare

            Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

  16. anzi,chiederei a Ganascia di elevare il voto del ristorante “almeno” a tre ganasce altrimenti bisognerebbe declassare parecchi tre ganasce a due.

    Ribuon appetito a tutti!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 1

  17. Io ci sono stato diverse volte..sia anni addietro, che la scorsa estate…e dopo l’ultima volta, ho cancellato il numero dal telefonino…
    credo che i commenti siano giusti, se messi in relazione alla data di pubblicazione…mi spiego: fino a qualche anno fa era un posto da 3 ganasce…onesto, si mangiava dicretamente, si stava bene e si spendeva il giusto…ora è diventata un’azienda, nel senso negativo del termine…i camerieri lavorano male, pur di fartim sedere hanno creato tavoli anche nella veranda della veranda anche neli angoli più improponibili, la lavagna che qualcuno citava come oggetto di arredo riporta un menu “fossile”…lo stesso da anni…e il prezzo è lievitato…x ma basta per cancellare il numero dal cel…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  18. Ciao a tutti, io ci sono stato due settimane fa, di sabato a cena. Era la seconda volta. Il mio giudizio e’ 3 ganasce. Eravamo in nove ed abbiamo speso 34 euro a testa, mangiando tutte le portate con tre bottiglie di un vermentino della zona piu’ un moscato di sicilia con i dolci. In effetti l’antipasto non e’ stato ricco ma i primi, i secondi e il dolce molto buoni. Da segnalare la tagliata di tonno davvero notevole. Non assegnerei una valutazione migliore per i seguenti motivi, non legata alla qualita’ dei piatti:
    1) ambiente un po’ troppo rumoroso, con l’abitudine di lasciar sostare i clienti in attesa del tavolo (anche per decine di minuti) in sala, tra i tavoli gia’ occupati da chi sta mangiando.
    2) scarsa capacita’ di servire le portate: abbiamo preso tre assaggi di primi e l’ordine con cui sono stati serviti era clamorosamente sbagliato, impedendoci di apprezzare a dovere il secondo primo (evidentemente meno saporito del precedente!!), e questo nonostante avessi chiesto esplicitamente al cameriere di fare attenzione a questo aspetto

    Chiaramente questo secondo aspetto e’ aggirabile scegliendo un solo primo…pero’ non e’ comunque positivo per il giudizio del locale.

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

  19. salve a tutti.
    sono stata tantissime volte in caciaia e conosco ilGangio (diminutivo di Gangillo dal mollusco).
    volevo far notare che in quel locale vige il tipico comportamento labronico: se c’è casino sono scortesi e questo sebra far parte del gioco, del tono del locale.
    l’espressione del Gangio non è del “mi prendi in giro” ma di uno stupore misto ad una certa lentezza nel rispondere, dovuto al fatto che li devi prenotarti con largo anicipo.
    concorso sulla confusione: è un luogo frequentato dalla giovane fauna labronica surfista e casinara, supertatuata e un po boriosa. E guardato con circospezione chi non è labronico o cmq conosiuto. questo puo risultare scortese….i piatti variano a secondo del giorno e di come gli gira al cuoco: a volte sono buoni altre volte no.
    GIUDIZIO: MOLTO VARIABILE!
    COSTO: c’è di peggio e c’è di meglio!
    al Fischietto si mangia con 15 euro ed è quasi sovrapponibile, ma li ti devi prenotare veramente molto tempo prima!

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

    1. Ecco, a me andare in un posto dove di guardano male perché non sono del posto, mentre salameleccano i truzzi… possono anche andare a spigare

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    2. dissento, da labronico, il catalogare “tipico labronico” un atteggiamento scortese. Come avevo fatto notare nei miei commenti precedenti, se tale comportamento fosse veramente “tipico labronico”, da labronico, ovviamente, non mi avrebbe dato fastidio facendo parte della normalità “labronica”. A me sembra che si tenda, come ho notato anche in altre recensioni, a generalizzare e a identificare comportamenti poco ortodossi come “tipici” della mia città. Come dire che l’atteggiamento da camorrista è “tipico napoletano” o da mafioso è “tipico palermitano”

      Ganascia, non salameleccano i truzzi perchè tra truzzi non è d’uopo…e per me possono andare a spigare, labronici o non labronici.

      Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

      1. ops…”se tale comportamento fosse STATO veramente “tipico labronico” ecc…scusa Ganascia, non si ripeterà più

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  20. siamo ro_tornati in Caciaia due domeniche fa’
    eravamo una decina di pisani nel covo dei livornesi
    stavolta ci hanno portato anche la bruschetta all’olio 🙂
    abbiamo fatto un tris di primi, porzione abbondantre
    tutti molto buoni
    secondi per tutti + un upgrade di 2 porzioni di cozze
    ripiene
    dolci ponce vino
    27,50 € a cicocca
    confermo le tre ganascione e mezzo
    ci_ritorno sempre volentieri

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

  21. Sono stato in caciaia ieri sera. Ho preso passato di ceci con razza (in realtà di razza ce n’erano 4 brandellini da 3 g l’uno) e pesce al forno con patate. Secondo me i prezzi dei primi (10 euro) sono troppo alti anche confrontandoli con quelli dei secondi (12 euro). La qualità è buonina. Avrei gradito un po’ più di quantità per i secondi. I dolci sono discreti, serviti caldi. Il posto è carino, accogliente anche fuori e il personale efficiente e cordiale seppur di poche parole e sbrigativo. Proporrei 3 ganasce anche confrontandolo con altri locali che secondo me 3 ganasce non le meritano proprio.

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

  22. Voglio dir la mia, anche se è da un po’ che non ci vado.
    Tutto sommato concordo con le tre ganasce, e mi meraviglia molto che qualcuno lo paragoni al “Fischietto” o al “Deserto”, che secondo me sono al limite della commestibilità.
    “In Caciaia” è una trattoria, con pregi e difetti.
    Fra i pregi metterei l’ambiente informale, la lavagna col menù, la cucina genralmente di buon livello, il prezzo non spropositato.
    Fra i difetti: l’ambiente informale, la lavagna col menù, il fatto che a volte ci sono cadute di qualità.
    E’ comunque una trattoria, e bisogna andarci sapendo cosa aspettarsi.
    Parlando poi in generale, l’atteggiamento “un po’ rude” è secondo me un malinteso senso di livornesità, come a dire: “noi siamo tanto ganzi e si fa così” (io sono livornese, precisiamo).
    E’ un po’ l’atteggiamento che c’è anche in molti negozi del centro: “noi si fa così, e non ci rompete tanto i ***” Ormai a Livorno ci abbiamo fatto l’abitudine, ma non mi sento di approvarlo.
    Quanto poi alle cadute di qualità, è vero che può sempre capitare però, comunque la si rigiri, sono indice di scarsa professionalità.
    Non so come stiano le cose altrove, ma negli esercizi commerciali di Livorno (non solo mangerecci) di improvvisazione ce n’è tanta.
    “‘Un sémo mi’a ‘mprovvisi!” diceva Mamma Franca, e invece sì, di “improvvisi” ce n’è e ce n’era parecchi, a cominciare proprio da lei.

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

      1. ovvia Silvestro, non mi vorrai mica dire che gli spaghetti cacciuccati e le cozze ripiene non sono da Fischietto? Per quanto possano essere più buoni in caciaia, per quel tipo di piatti, onestamente tanta differenza non credo ci sia. Io facevo il paragone prendendo l’esempio citato ” spaghetti cacciuccati, cozze ripiene e tagliolini alle alici” menù da rosticceria livornese ( altro che Fischietto, da Aristide in via provinciale pisana è pure meglio…)
        Se si parla in generale, hai ragione, non si può paragonare In Caciaia con fischietti o deserti.

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  23. …ritornato dopo anni ! Gianluca m’e’ venuto in mente in almeno in un paio d’occasioni, per il eccesso di bon ton 🙂 Per la serie, se si vuol bere bisogna rubare i bicchieri al tavolo accanto, e per ordinare aspettare almeno una mezz’ora abbondante, sotto gli sguardi indifferenti dei camerieri! C’e’ solo uno che sa’ scrive’ e viene solo lui col blocchetto e la penna 🙂 Ma sapevo gia’ tutto e non mi posso lamentare 🙂 il cibo e’ rimasto come ricordavo ( penne cacciuccate , tagliolini alle alici fresche,riso nero, seppie con carciofi, spiedino , pesce arrosto , niente fritto etc etc ) sempre mangiabile, solo un piccolo ritocco ai prezzi . Per il primo cacciuccato non ci stravedo , ma i tagliolini con le alici non son male, la versione light della pasta con le sarde siciliana, che mi fa impazzire ! Lo spiedino vale la cifra chiesta x i secondi (12 euro), le seppie con i carciofi , anche se buone , forse un po meno ! Il locale e’ sempre gettonatissimo, e’ una trattoria vippe deh 🙂

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

  24. Per noi IN CACIAIA é un classico , e il Gangio , al di là dell’impatto burbero è una persona molto appassionata del proprio lavoro e con un cuore grande , basta pensare all’evento di beneficenza che tutti gli anni organizza nella piazzetta con il top della ristorazione toscana per oltre 350 persone . Nella nostra ultima visita che risale a fine gennaio di Domenica a pranzo (locale sempre affollatissimo) , cucina sempre di ottimo livello con alcune new entry veramente notevoli, come dei tagliolini alla gallinella o con le pietruzze . Ottimo il primo clessico con le alici e nelle nostre visite non si trascura mai il loro TOP che sono le memorabili cozze ripiene . La spesa è sempre la stessa dai 25€ ai 30 € .

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

  25. dopo tanti anni di assenza, dovuta a una serataccia, ci siamo tornati domenica a pranzo: mangiare si mangia sempre uguale, ne buono ne cattivo…
    io ho preso zulla di pesce e calamari alla griglia e non mi lamento, altri commensali hanno lamentato eccesso di peperoncino nei condimenti dei primi e carciofi stracotti nelle seppie e carciofi…ma la vera nota dolente è sempre lo stile: mio figlio è celiaco, e nonostante l’avessimo precisato alla prenotazione e che siano un locale certificato AIC, la prima cosa che hanno fatto è stata di mettere il vassoio del pane davanti al bimbo, poi a più riprese parlare di “pasta celiaca”…ci mancava solo che dicessero “la pasta del malato” e poi eravamo al top…la cameriera dopo un paio di richieste (eravamo unngruppo con bambini) ci ha risposto scocciata “si ma chiedetemele tutte insieme non una per volta”…
    mi dispiace ma mi sa che non hanno chiara la differenza fra stile informale e maleducazione…

    io non ciritorno più!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  26. ….per bilanciare le lusinghe ed i complimenti , nell’ultima visita, risalente a non molti giorni fa, le mia pizza e quella del mio amico erano molto acquose ! Sarà stata la mozzarella, ma l’effetto non era entusiasmante, abbinato alle acciughe parecchio frollate ! Premesso che non sono un grande estimator di pizza, le volte precedenti l’ho sempre trovata buona, quindi ho sorvolato 🙂
    M@8 tante pizze, troppe pizze, basta tirarci sopra un ingrediente in piu’ ed ecco fatto:)
    Non e’ una critica, personalmente mi limito ai sapori classici e magari decisi , acciughe, gorgonzola, salamini , crudo, capperi etc etc Evito patate fritte , la rucola ,il mascarpone etc etc Degustibus ……
    M’ispira rosticciana, cozze e pinoli, ma non mi rubate l’idea 🙂
    I dolci della lavagnetta sempre buoni come al solito !

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. errore galattico !!!! capo fai qualcosa, era il commento per il pachino di vg 🙂 sto pc va cosi’ lento e poi apre uno dei post che avevo clikkato e aspettato da ore !

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    2. oh Somme un ti posso mia rispondere qui su Il Pachino ….saranno le birre artigianali ? 🙂
      Ganasciaaaaaaaaaaaaaaaaaa sposta il commento !!!

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  27. Ci sono stato oggi a pranzo con 8 amici.Locale piccolo, molto rumoroso con piccoli tavolini e traballanti. Antiapasti scadenti: un crostino era fatto con il cacciucchino che è il condimento della pasta e il secondo; mezza cozza ripiena che era presentatata anche come secondo; un pezzettino di aringa (si trova normalmente al banco del mercato) e un alice marinata.
    Per primo abbiamo preso 3 tagliolini all’acciuga fresca: era talmete fresca che aveva abbandonato il piatto. Discreto sono stati gli gnocchetti con la gallinella. Come secondo abbiamo preso 1 cacciucchino, 2 seppie con carciofi, 2 cozze ripene e 3 madeire (braciola fritta e passata in salsa): prefirisco non commentare.
    Conto 240 euro. discreto rapporto qualità/prezzo…. ma allora anche il Mc Donalds ha lo stesso rapporto qualità/prezzo.
    Non lo consiglio e sicuramente non ci ritornerò

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

  28. Ritornato in caciaia adesso nella nuova sede (via puini 97) ed in veste moderna (sembra un locale del nord europa , Copenaghen piu’ che Livorno 😀 )
    Certo ha perso il vecchio sapore, ora inserita nel complesso commerciale è diversa !
    La gestione è la solita, ed anche i modi ruspanti di gestire il locale ( quando entri non ti si file nessuno, prima di darti il tavolo prenotato, devon spostare e sistemare altri clienti etc etc 🙂
    Ora che la sala e’ piu’ capiente, anche i tempi del servizio, specialmente di sabato, sono lievitati ! Con tutto questo non mi dispiace, sarò masochista ma ci torno volentieri dè 🙂
    Diciamo che, generalmente, vengo volentieri a Livorno per cena 😀
    Caro Simone il pesce al forno era buono ed anche le patate, ma eran 5 di numero altro che abbondanti 🙂 I prezzi non sono propriamente da trattoria (10 euro i primi e 12 i secondi) ma il conto è stato ribassato a 25 euro cad (due portate piu’ il dolce) il che non guasta, anzi stabilizza il rapporto q/p 🙂
    ps il ponce l’ho preso alla Baracchina, ma è in calo di audience per esser di sabato sera, peccato !

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

Rispondi