Il Cacciatore – Tirrenia (Pi)

Con amici autoctoni e non,  abbiamo di recente provato questo ristorante letteralmente immerso nel verde nell’immediato retroterra di Tirrenia (salvi dunque dal fastidioso traffico e dai parcheggi a pagamento). Siamo andati sul classico menu di terra:

  • antipasto con specialità lucane e affettati
  • ottima e abbondantissima la tagliata rucola e grana
  • insalate e patatine fritte
  • vino rosso delle colline pisane in quantità proporzionale alla tagliata
  • caffè e ammazza caffè

Servizio di buon livello, ambiente arioso e recentemente ristrutturato: visto il tempo inclemente abbiamo mangiato nel ristorante ma ci siamo ripromessi di tornare col bel tempo per godersi anche il fuori

Tutti contenti, noi autoctoni anche per la bella figura fatta con i nostri ospiti: abbiamo speso circa 30eu a testa, a mio parere un rapporto prezzo/qualità veramente favorevole

Per chi non è pratico, attenti ai 2 autovelox! Venendo da Tirrenia, attenti all’inizio del bosco prima del ristorante; verso Tirrenia subito dopo il ristorante.

20 pensieri su “Il Cacciatore – Tirrenia (Pi)

  1. Già stato varie volte…
    Ci si sta bene, ma niente di particolare e cose normalissime (come la ormai scontata tagliata rucola e grana…).
    Darei 1 ganascia…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. Sarà che allora sono io basso di Ganasce… Ma io penso che per meritare le ganasce si debba fare anche qualcosa di particolare e che una ganascia sia già un segno positivo..
    A volte leggo dare quattro ganasce (cioè quasi il massimo) a posti normalissimi..
    Allora al Gambero Rosso quante ne diamo????

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  3. MicheleT permettimi di dissentire. Non sono bravo a fare recenzioni però io ci vado spesso e da un paio di mesi a questa parte (credo) è cambiata gestione e io mi sto trovando davvero bene……forse ci sei stato un po di tempo fa.
    Il menu è semplice ma la qualità e i prezzi sono ottimi per Tirrenia.

    Valerio

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  4. Concordo per l’abolizione.. Un se ne pò più…

    Al RE DI PUGLIA sull’Aurelia c’era anche scritto sul menu : “per favore non chiedeteci la Tagliata con rucola e grana”..
    Gran bel posto anche se non ci vado da un pò…
    Vedrò di rimediare e fare una bella recensione…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  5. questo posto per me vale almeno 3 ganasce!
    locale grande e carino sia dentro che fuori, personale giovane ed accogliente, ottimo rapporto qualità/prezzo. In particolare mi sono piaciuti i testaroli col pesto di sedano ‘al sapore di mare’…ed è buona anche la pizza!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  6. E’ da un anno e mezzo circa che ogni tanto frequentiamo il Cacciatore. L’atmosfera non è pretenziosa, d’estate l’esterno è piacevole nella pineta (zanzare permettendo) e d’inverno si sta davvero bene accanto al caminetto. La pizza è ottima, per chi la ama piuttosto sottile e poco unta (cose che per me sono un pregio). Alcuni dei piatti della cucina – tosco/lucana -sono piuttosto buoni (il cinghiale in umido, il risotto alle verdure, i fusilli alla lucana), il pesce non è all’altezza del resto. Buona la scelta dei vini (dall’aglianico al morellino al montecarlo). Due ganasce e mezzo, a mio avviso, e ci ritorno.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  7. Ci sono stato stasera ! L antipasto di pesce non era male! Le pappardelle al cinghiale normali ma niente di esilerante! La tagliata era troppo unta e pesante anche se la carne era abbastanza morbida! Il fritto misto veramente pessimo! Il sorbetto non male! Le porzioni molto ridotte! I prezzi rispetto alla qualità e alla quantità troppo alti! Lo sconsiglio! Ganasce 1 e mezzo

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  8. Attenzione: è cambiata gestione (abbastanza improvvisamente). Non è più come prima, nel senso che c’è troppa luce la sera all’interno (un mucchio di lampadine fortissime da tutte le parti) e la pizza sembrerebbe non all’altezza di quella di prima. Per il resto non so, ma non mi viene voglia di ritornarci.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Scusa..una spiegazione,te giudichi una nuova gestione con “c’è troppa luce..” e”la pizza sembrerebbe….”mi sembrano davvero 2 elementi..buttati li solo per dare una cattiva luce..scusa il gioco di parole..Dai ,rispettiamo il lavoro degli altri,e giudichiamolo con serietà e obbiettività,e cosa importante ceniamoci.
      Saluti

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. Uhm, vediamo: scrivere “en passant” – dopo averci cenato – una noterella che c’è troppa luce (davvero troppa, cosa che non credo metta a proprio agio nessuno fuori da un centro abronzature) e che le pizze mi sono sembrate non all’altezza di quelle di prima sarebbe un mancanza di rispetto. Uhm. E una cosa poco seria, anche. Eh, me lo diceva, mia nonna, che ero un malandrino. Ciao

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  9. un aggiornamento fresco fresco sul ristorante.
    ci sono stata il giorno di capodanno e devo dire…. FANTASTICO!!
    carne e pesce alla brace, cotta in particolari bracieri.. una cosa divina
    torte fatte in casa.. LA TORTA DELLA NONNA E’ SUBLIME.. una bellezza unica, gonfia di crema, con una marea di pinoli..

    MA LA COSA DAVVERO SENSAZIONALE E’ LA PASTA AGLI SCAMPI.
    MAI MANGIATA UNA COSA COSI’ BUONA PRIMA.

    il personale è gentile, i prezzi contenuti.
    appena faccio un salto giù ci torno di volata

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  10. Ieri sera in compagnia di due splendide signore siamo stati da favola:padellata di mare come antipasto,tagliolini alle vongole e per finire un ottimo tirami su’, zuppa inglese due caffe’ e un ponche alla livornese,il tutto per 60 euri,un Bravo al nuovo chef:Carlo chef chef!!

    Utile o no: Thumb up 3 Thumb down 0

Rispondi