Le smanie per la villeggiatura

Questa volta vado in ferie davvero. Fino al 24 Agosto sarò in giro nel sud della Toscana, per cui valgono le solite raccomandazioni:

  1. Non preoccupatevi se le vostre recensioni stentano ad apparire: non sempre avrò la possibilità di connettermi (è il bello delle zone remote…).
  2. Se possibile non iniziate litigi. Di solito siete molto bravi ma ultimamente c’è qualche testa calda in giro.

Per quanto mi riguarda conto di curare il pupo, leggermi qualche libro e magari smangiucchiare qualcosa qua è là. Per chi fosse nelle stesse zone qualche consiglio estemporaneo:

  • La Paloma a Giglio Porto (GR). Gente che cucina il pesce di giornata, fornito dal pescatore personale. Inventivi. Bravi.
  • L’Arcobalena a Giglio Castello (GR): cucina inventiva, tutto espresso. Dotatevi di pazienza che ne vale la pena.
  • La Chimera a Roselle (GR). Ottimo pesce, ristorante moderno e curato.
  • Silene a Pescina, comune di Campiglia d’Orcia (SI). Il miglior ristorante dell’Amiata.
  • Il Barilotto a Santa Fiora (GR). Se capite cosa dice il proprietario non vi ritroverete male.

Buone ferie a tutti!

3 pensieri su “Le smanie per la villeggiatura

Rispondi