Trattoria da Cicero – Viareggio

Salve a tutti,provo a fare la mia prima recensione.

Siccome ho letto nel archivio che qualcuno di voi domandava come si mangia al trattoria “Da Cicero”, vi vorrei raccontare la mia serata di ieri. Siamo arrivati presto, verso le 19,40, sperando di trovare posto sapendo che è un po difficile senza prenotazione (il locale fa doppio turno), ma un posticino per due c’era e ci hanno accomodato.

Il locale è carino e rinnovato, pulito, con cucina a vista e una  lunga vetrina con pesce fresco che si muove agitandosi, soprattutto le cicale. Ci sono vari tipi di pesce, astici, aragoste, branzini da due chili in su e tanti altri. In mezzo alla sala c’è un tavolo con decina di torte e una teglia grande con frutta mista cotta,che ho visto passare dalla finestra della cucina ancora calda. Ho detto che quello sarebbe stato il mio dessert.

Il cameriere e venuto subito da noi, anche se ancora non era cominciato il servizio, essendo ancora presto. Ci ha chiesto che acqua volevamo e poiché sapevamo cosa volevamo mangiare gli lo abbiamo ordinato subito.

2 antipasti misti che sono di 6 portate (credo che li varino spesso), una catalana mista e una porzione di scampi grattinati. I primi almeno io li prendo raramente, perché preferisco godermi il secondo. Di vino abbiamo ordinato un cartizze di Drusian Francesco Valdiobbiadene. Il cameriere gentilissimo ci ha portato il pane, foccacina, acqua e il cestello con ghiaccio e il vino. Non vi aspettate che dopo che ve lo ha versato per la prima volta, ritorni a riversarlo, io  per esempio non ci tengo  (almeno che non vado da Lorenzo), per quello ci pensa il mio marito. Gli antipasti consistevano in: polppetine fritte di pesce  misto-squisiti, acciughine fritte-asciuttissime, polpo con le verdurine carciofi ed erbette-legermente amare, ma ben abbinate al polpo e nello stesso tempo un diverso abbinamento dalle solite patate, zuppettina di seppie con bieta-legermente piccante, che ti fa venire appetito, gamberi medi sgusciati così teneri e succolenti che ho fatto un urlo di piacere accompagnate dal faggiolini cannelini piccoli , e alla fine spigola impanata e grigliata, molto saporita anche questa. Abbiamo divvorato tutto e ero quasi sazia  dopo gli antipasti  essendo una forccheta d’oro. Dopo un po’ sono arrivati i secondi. Frattanto ho datto un occhiata ad altri tavoli – una tavolata ha preso antipasti come noi, altri tre uomini  hanno preso un vassoio grande con crudité di scampi e la coppia accanto a noi un enorme vassoio di gamberoni e scampi alla catalana. Quelli indietro a noi  avevano delle fritteline, credo di bianchetti.Vi dico tutto questo perché deduco che uno può chiedere cose diverse dall’antipasto di 6 portate . Un signore per esempio era vicino  alla vetrina e sceglieva una ventina di cicale(mi sono accorta che voleva quelle piu cicciose). I nostri secondi erano spettaccolari, non tanto nella presentazione quanto nella quantità e la bontà che puo avvere il pesce fresco. La catalana, mezza aragosta, due enormi scamponi e un grande gamberone , verdure miste (ravanelli con il ciuffo, sedano, finocchio, cipollina fresca). Tutto buonissimo, delicato con la carne degli crostacei polposi, tenera, succosa. Gli scampi gratinati idem e la pastella sopra saporita e leggermente piccante, con una nota di aglio. Mio marito  che va su e giu per il vizio di fumare, mi aveva precceduto e mi vedo arrivare la coppetta con la frutta cotta, che era eccelente: mista fra banane, pere, mele, arance, pinoli e uvetta, il suo dessert era una specie di zuppa inglese, che non ho assaggiato, ma lui ha detto che gli  piaceva. Poi  un caffé al volo  corretto alla sambuca, conto, mancia e via, perché mio marito dopo che ha mangiato deve fumare di nuovo, ma così abbiamo liberato il tavolo.

Per il conto penso che ci abbia fatto lo sconto: abbiamo pagato 120 euro, 60 a testa.  Siccome non ho guardato il menù dentro ho datto una occhiata al menu fuori e credo che sono su per giù così –  antipasti a 15 euro, primi fra 12 o 15 e 20, i secondi non sono sicura, ma vanno al kilo, tipo 100 euro. Penso che sono prezzi giusti per il pesce  fresco e importante è, che quando uscite da li, non sentirete la necessita di  infilarvi nella prima pizzeria che vedete, come di solito mi succede quando vado a mangiare il pesce, nel senso di avere ancora fame.  Noi ci ritorneremo di sicuro, perché si mangia bene, abbondante e il pesce è sicuramente fresco.  Per le ganasce direi sul 3 e mezzo, ma per il pesce 5.

Indirizzo via “Coppino”319 tel: 0584 393089

Saluti a tutti voi da me gioia , scusate per gli errori grammatici( speriamo  che Ganascia mi gli aggiusta – fatto! NDG ) La cartina non la so mettere, ma lo troverete facile ,e in zona Darsena davanti alle barche.


Visualizzazione ingrandita della mappa

38 pensieri su “Trattoria da Cicero – Viareggio

  1. Se diamo 3 ganasce a “Cicero” tutti quelli che ne hanno 4 (e qualcuno con 5), dovrebbero depennarsele in automatico e donarle al suddetto. Cmq, scherzi a parte, stiamo parlando di un professionista con tanti anni di successo sulle spalle (ex “Porto”) testimoniati dalle presenze della clientela nel suo locale. Magari non si esibirà in presentazioni suggestive dei piatti, ma di sicuro come si dice dalle mie parti “..Ci sà andare”. Per me ne vale 4 abbondanti tendenti alle 5.
    Saluti a tutti Paolo.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. Bravo, Paolo in effeti ti do raggione in pieno,solo che non volevo esaggerare con le ganasce proprio per le ragioni che hai nominato te,ma per il cibo ho dato il massimo -5 ganace.P.s.prima dell porto era dove e ora e anche allora andava alla grande , come ora.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  3. @ gioia
    complimente x la tua prima recensione 🙂
    @ paolo se sei Paolo 🙂
    hai inaugurato Locanda Montalto ?
    quando e’ aperto pranzo e cena ?
    giorno di chiusura ?
    qualche anticipazione sul menu’ ?
    ho visto il sito dell’agriturismo ma mi sembra che come ristorante faccia ancora riferimento alla vecchia gestione

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  4. Per Cicero io direi che siamo sulle 5 ganasce. Ci sono andato a mangiare due o tre volte ( per mia fortuna la cena era sempre offerta, motivo per cui ho gustato ancora di più le varie portate ^_^ ) e non ho mai trovato nulla da eccepire. Ottima la trabaccolara, buonissima la pasta con le ” cicale ” ( anche se questa non è molto complicata da fare ) : per quanto riguarda i secondi mi ricordo che nelle varie occasioni ho preso la catalana, la grigliata di scampi e gamberoni ed anche il fritto di paranza… tutto buonissimo.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  5. Scusate, non so come modificare il post precedente. Un’osservazione per il tag assegnato : non penso che Cicero possa essere classificato sotto “Trattorie” … magari visto il prezzo e la qualità del cibo si potrebbe mettere in “ristoranti di lusso” o “medio-alti”.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  6. Mi sa che ho sbagliato nella scelta della categoria,mi sono confusa con il nome del ristorante,se e posibile cambiare e meterlo come ristorante di lusso ,sono daccordissima .E poi a questo punto aumentare il voto delle ganasce a 4 e mezzo, si vede che non avevo capito bene il vostro metodo di assegnarle.Penso che Ganascia mi gli puo cambiare.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  7. @Dio Brando,si hai ragione ,in effeti quando e venuta la novita della 6 ganascia,io nel apposito traid avevo già proposto aumento delle ganasce al Cicero, da 4 a 5 ganasce.Per me gli merita in pieno,essendo ci stata parecchie volte nell anni è mi sono trovata sempre benissimo per la qualita del pesce che si mangia li.Certamente come ha detto più su Paolo il piatti non sono presentati al livello del ristoranti da 5 ganasce(mi riferisco al discorso di GGGiant,che ha ragione paragonando lo con Butterflay),ma in questo caso mi sà che si puo osare per il 5 ganasce,considerando la grandezza di un personaggio e grande professionista nell tanti anni di lavoro,come e Cicero.Stasera ho trovato chiuso per ferie dal 11 al 30 settembre,ma alla prossima ocasione,vi informeò come e andata.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  8. Vero, ma è un lavoro non da poco. Considereremo i vari casi ogni volta che si presentano (soprattutto andrebbero riviste tutte le recensioni da 3 ganasce, che sono veramente tante, per capire quali sono da portare a 4).

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  9. Per me 4 sono appropriate, per le 5 ci vorrebbe qualcosa di più, partendo dalla tipologia di servizio, e finendo con un miglior rapporto qualità/prezzo.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  10. Penso che per la qualità del cibo(pesce fresco),il prezzo sià giusto. Il servizio e da trattoria,e qui dò ragione a tutti voi,che ci vuole qualcosa di più,ma poi cambierebbe anche il prezzo,andando piu in sù.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. beh, ma 20 euro per un primo, gia’ ora mi sembrano abbastanza, con 22 ce lo prendi da romano. Secondo me cicero non e’ economicissimo per quello che offre, il rapporto qualita’ prezzo, se consideri cibo e servizio, non e’ poi cosi’ favorevole. Questo, of course, e’ il mio modestissimo parere 🙂

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  11. Il prezzo di un primo da Cicero e di 12 euro,sarebbe 10 di meno di quello di Romano, che anche trattorie piu semplici fanno piu meno prezzi cosi fra 10 e 15 euro.per un spaghetto allo scoglio p.es.,fin qui non vedo una grande differenza e nemeno perzzo eccessivo,considerando che Cicero usa solo pesce frasco,Credo che quello che ho intravisto da 20 euro ,si tratta di un primo più preggiato,tipo pasta con aragosta,che sicuramente da Romano costera 44,visto dalla recensione che robinson ha preso per 22 euro un primo di gamberetti e pesce di fondale,non mi dite che un primo con aragosta non lo farebbe doppio.Queste sono solo ,le mie supposizioni,dite mi voi se sbaglio,essendo più pratici del posto.Poi io non posso fare paragoni con i due locali,perche non ci sono mai stata da Romano,ma un giorno ci andrò.Lo sò solo che da Cicero si mangia bene è si spende per la qualita del cibo che si mangia,poi dipende che mangi,sicuramente prendendo un primo da 12 e un fritto da 15,bevendo acqua,spendi si e no 30 euro.Poi se voi ci metti vino e dolce,puoi arrivare al massimo a 42 euro a testa.Le stesse cose prese nel altri ristoranti puoi risparmiare un diecino,ma dal Cicero esci con la faccia sodisfata,sicuro di aver mangiato pesce fresco.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  12. Scusate se mi intrometto. Tu stessa, gioia, hai detto che il servizio è da trattoria. Per quanto mi riguarda, un locale con “servizio da trattoria” le 5 ganasce non se le prende.
    Teniamo conto infatti che le 6 ganasce sono da assegnare alla perfezione pressochè assoluta: le 5 ganasce sono ancora riservate a quei ristoranti in cui tutto è di alto livello, dalla cucina, al servizio, alla mise en place.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  13. Si, daccordo,ho detto cosi ,perche e un locale dove non hai cameriere accanto che sente tutto quello che dici e ti versa vino oghi volta che finisci il bicchiere,ma con questo non volevo dire che che servizio non è attento.Anzi molto efficente e gentile,essendo freguentato di tantissima gente e sempre pieno.Va bene non gli li diamo le 5 ganasce,mi sono un pò confusa con la novita della sesta.saluti gioia.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  14. Ah ok, allora non avevo capito. Comunque il mio era un pensiero generale, per poter dire se sia da 4 o 5, dovrei andarci. La questione rimane aperta ^_^

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  15. Salve, sono appena tornato da una cena con mia moglie da Cicero. Abbiamo mangiato 2 antipasti della casa, una catalana per 2, una bottiglia di Donna Fugata, 1 di minerale, 2 dolci e 2 caffe….totale 130€. Pesce sicuramente fresco ma concordo con chi mi ha preceduto….rapporto qualità/prezzo troppo elevato….direi un 4 ganasce massimo. buona serata

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  16. Salve gian,ci puoi dire in cosa consisteva la catalana,se era solo di scampi e gamberoni o c’era anche l’astice?E poi se puoi discrivere la grandezza ,quantita e la qualita dei crostacei.grazie e saluti gioia.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  17. Ciao Gioia, rispondo subito alla tua domanda…la catalana era formata da un astice diviso a metà, 6 gamberoni e 6 scampi e la qualità direi ottima. La grandezza dell’astice era medio/piccola invece scampi e gamberoni di buona grandezza. Ti posso dire che il prezzo finale della catalana è stato di 60€. Spero di essere stato esauriente.
    Saluti Gian

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  18. Giani,grazie per la risposta,sei stato esaurientissimo.Direi che e stata una catalana abbondantissima e di conseguenza il prezzo mi sembra piu che giusto.saluti gioia.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  19. Confermo le 4 ganasce dell’ultima volta :

    – antipasto per tutti ( 15 euro a porzione ) che consiste in fagioli cipolle e gamberoni, fritturina varia di bianchetti polpettine di pesce e crocchettine, acciughe fritte, zuppettina di seppie con crostini di polenta, cavoli ” strascicati ” con ( forse ) pescatrice.

    – Un primo, classico spaghetto alle vongole veraci

    – 2 catalane, abbondanti ma con troppo olio secondo i miei gusti ( 100 euro / kilo ), 1 pesce all’isolana per due persone ( 80 euro / kilo ) molto buono, 1 frittura alla viareggina con verdurine ( 20 euro ), 2 porzioni di seppie gratinate ( queste non buonissime ).

    Non mi sto a dilungare sui dolci e sui vini in quanto non ho pagato io e quindi non so la cifra finale … dai piatti che ho elencato sopra penso che il miglior rapporto qualità/prezzo sia quello dell’antipasto. Personalmente 8 euro l’etto per il pesce li reputo un po’ troppi : ricordo benissimo di averne mangiato uno uguale quest’estate a marina di campo con un prezzo che era sui 4-5 euro l’etto.

    Quattro ganasce sono giuste secondo me : si mangia bene, hanno una buona cantina, il servizio è attento, ma il rapporto qualità prezzo è un tantino sproporzionato.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  20. Salve a tutti,sono ritornata gia altre due o tre volte da Cicero ,ma non ho scritto dei commenti…mi sono trovata sempre bene come le altre volte.Oggi invece mi hanno invitato a pranzo due nostri amici-clienti russi,che indirizzati da me sono andati gia parecchie volte a gustare le specialita della trattoria.ll pranzo di oggi è stato favoloso.Abbiamo preso 2 bottiglie dell vino che piace a mio marito,quello delle altre volte cartizze di Francesco Drussian(va pandan con i russi),4 antipasti composti da gamberetti fritti di fondale e polpetine di pesce buonissimi,grigliata di orata con sughino di pomodoro(che metto all 4 posto di gradimento rispetto alle altre propposte),basilico e zaferano,polpo con le patate e i scampi sgusciati con la capponata siciliana in agro dolce con uvetta e pinoli,che mi e piaciuta piu di tutto altro,sicuramente per l’abbinamento insolito e azzecato detto da me e la signora,mio marito invece piu tradizionale non era convinto.Abbiamo proseguito con 2 catalane miste per noi signore e due scampi grattinati per i maschi.La catalana abbondante e buonissima con un astice medio,4 gamberoni e 4 scamponi grandissimi.Sara perchè era a pranzo,ma ho rinunciato all ultimo scampo(che non è da me)e lo prestato gentilmente alla mia amica russa.A seguire 4 dessert 2 torte alla crema e pinoli,una crema catalana e indovinate che ho preso io….3 caffè alla sambuca che i russi hanno imparato dal mio marito questo modo di bere il caffè,ringraziando lo ogni volta che lo vedano e un limoncino per me lasciato li se no ci cascavo dal tavolo.Il servizio molto attento e cordiale,ci hanno riservato il tavolo vicino all condizionatore,ma con aria molto delicata che non dava noia.Il ristorante era pieno anche se era a pranzo e di martedì.Complimenti all tutto lo staf dell Cicero,che mi sà che migliora in volta in volta che ci vado.saluti a tutti voi da me gioia.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  21. Salve a tutti!
    Finalmente tra due giorni mio marito ed io ci concederemo per la prima volta una splendida cenetta da Cicero.
    Perchè finalmente?
    Ho partorito da 10 mesi e la tata si è offerta gentilmente di badare al nostro “Angelo”per poter trascorrere una bella serata da soli.
    Non avevo dubbi su cosa avrei mangiato e grazie a tutti i vostri commenti ora non ho dubbi:antipasto misto e catalana per secondo.
    Non vedo l’ora e la prossima settimana darò il mio giudizio.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Salve Anna,non lo so ma credo che la pasta o riso per celiaci ci sara.comunque mi informo se ha il menu per il tuo caso e ti lo faccio sapere,saluti da gioia

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    2. Mi sono informata,hanno dei patti celiaci,ma per il menù completo è meglio farlo presente nella prenotazione dell tavolo e cosi loro si organizzano per preparare un menù adeguato.Credo meglio almeno un giorno prima.saluti da gioia.

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

Rispondi