Ristorante indiano Masala – Pisa

Ieri sera sono tornato dopo molti anni in questo ristorante indiano. Dal mio punto di vista non ha niente a che vedere con lo pseudo ” fai da te ” di piazza la Pera.
All’esterno del locale è appeso il menù con i prezzi ed un cartello che informa della possibilità del servizio ” Take away “.

Si entra, e ci si trova davanti ad una cucina quasi totalmente a vista, dentro la quale però ho preferito non guardare. Sulla destra c’è una sorta di bancone per gli aperitivi / caffè ed un paio di tavoli. Sulla sinistra la sala principale, non molto grande, senza apparecchiatura ( niente tovaglia ), con dei tavoli colorati che riprendono i colori e l’atmosfera ( devo dire azzeccata ) della sala : un piccolo neo secondo me, anche se probabilmente è stato fatto con intenzione, è quello della ” poca luce ” presente.
Ricordavo due cameriere indiane a servire ai tavoli, invece ieri c’era solamente un signore che probabilmente era il titolare. Al momento di ordinare, come stuzzichino, ci hanno portato una sorta di ” polentine “.

Per quanto riguarda i piatti che abbiamo preso non ricordo i nomi, ma posso comunque descriverli : la nota positiva è che anche nel menù, sotto al nome del piatto, è spiegata minuziosamente la sua composizione onde evitare le continue domande del tipo ” ma questo com’è ? ” :

– Come antipasti abbiamo preso i Samosa  e delle polpettine vegetali di spinaci e patate accompagnate con una sorta di salsa verde. Personalmente i samosa non mi piacciono quindi non li ho nemmeno assaggiati, ma le polpettine erano buone.

In seguito, ci siamo fatti portare : del pollo al curry,  le famose lenticchie gialle in salsa, delle polpettine di patate in salsa di curry anch’esse, la focaccia Nan e del riso bianco per accompagnare le pietanze che sono sempre molto ” sugose “.

Tutte le ordinazioni  sono portate in delle ciotole molto caratteristiche.

Per finire, due bottiglie di acqua, un dolce che consisteva in delle palline di latte con lo zucchero sopra ed un liquore ahimè imbevibile : tentando di fare un paragone con i nostri superalcolici sembrava una grappa molto forte.

Totale 38 euro in due, uscendo pieni, soddisfatti e senza puzza di fritto addosso.
Nonostante sia più caro del ex Tanduri, confermo ciò che avevo detto all’inizio: i due locali non hanno niente da spartire, a partire dalla cortesia del titolare  sino ad arrivare alla quantità e qualità di piatti. Se vi piace la cucina molto speziata, allora penso che una visita al Masala possiate farla tranquillamente.

Assegnerei tre ganasce, che per questa categoria sono il massimo possibile.

Indirizzo :  il ristorante si trova a Pisa, in Via Roma 52.
Telefono :  05048513

Visualizzazione ingrandita della mappa

10 pensieri su “Ristorante indiano Masala – Pisa

  1. Perché hai preferito non guardare nella cucina?… Detta così lasci un sospetto di mancanza di pulizia (mentre io tutte le volte che ci sono andato ho avuto l’impressione di buona igiene)

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. No scusami mi sono spiegato male, intendevo questo : essendo la cucina subito all’entrata, ed essendo stato accolto direttamente dal proprietario, mi sarebbe sembrato sgarbato affacciarmi o fermarmi ad osservare mentre mi stava portando al tavolo … tutto qui 😉

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  3. Perche’ 3 ganasce e’ il massimo? Dalla descrizione sembra un ristorante a tutti gli effetti, il fatto che proponga cucina indiana, secondo me, non puo’ essere limitativo a priori…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  4. Indipendentemente dal numero di ganasce (che a mio avviso contano il giusto, preferisco leggermi l’intere recensione che limitarmi al “voto in numeri) trovo che sia un buon posto (così come si evince dalla recensione stessa). Mi piace molto la cucina etnica in genere, ed il Masala è uno dei pochi posto intorno a Pisa dove si può trovare qualcosa di diverso e di valido.

    PS.perchè parli di “ex Tanduri”? Non c’è più? E’ un po’ che non capito in centro. Comunque al Tanduri un kebab lo prendevo sempre volentieri, secondo me era tra i più buoni (insieme a Dr Kebab a Livorno) nel “comprensorio” Versiliese-Lucchese-Pisano-Livornese).

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  5. @Buongustaio : mi riferivo a ex Tanduri riferendomi alla vecchia gestione ( c’è un post di Ganascia , non ricordo quale è … )

    @GGGiant : leggendo le valutazioni di ciritorno ( a voti ) ho visto che a 3 ganasce c’era ” Per me è il voto massimo che può prendere una pizzeria, anche la migliore, un kebab che cucina davvero e non usa il rotolone surgelato, gli etnici onesti non di maniera. ” Oltretutto non mi sembrava che fosse disponibile la carta dei vini ( necessaria per le 4 ganasce ) … quindi ho optato per 3 !

    Comunque ribadisco che non ho mangiato per niente male e che, come dice Buongustaio, conta molto di più la recensione che le ganasce finali 🙂

    Saluti a tutti !

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  6. Avevo cercato già una recensione su Ciritorno, riguardo a questo ristorante, e sono contenta di trovarla! Io ci sono stata un anno fa circa e, da appassionata di cucina indiana (tanto che mi diletto a preparare in casa sia curries che naan) devo dire che il posto mi ha un po’ deluso.

    L’arredamento del locale non mi piace, in quanto è un po’ pacchiano e stereotipato.

    Ricordo delle frittelle non proprio impeccabili (un po’ bruciacchiate) e delle porzioni non proprio generose (rispetto al costo delle singole pietanze).

    Ho mangiato in altri ristoranti indiani, in Italia e all’estero, e devo dire che quello di Pisa non rientra tra i miei preferiti (infatti non ci sono più ritornata).

    Insomma, tre ganasce per me sono pure troppe…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  7. ci siamo stati ieri sera, probabilmente il cameriere (proprietario?) è d’accordo con il mio dietologo, secondo lui volevamo ordinare troppe cose 😀
    abbiamo mangiato due antipasti misti caldi (4 euro) composto da 4 assaggini buoni; due misti tandoori agnello e pollo (8 euro se non ricordo male) riso alle verdure (non ricordo il prezzo) e riso bianco (neanche) due budini di zenzero a me non è piaciuto mentre il marito ha molto apprezzato, due bottiglie di acqua ed un litro di vino della casa, spesa totale 60 euro.
    a noi è molto piaciuto, il bimbo (4 anni) ha mangiato tutto tranne il riso alle verdure (piccante), servizio cortesissimo ci ritorniamo di sicuro!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  8. evviva! esiste ancora! Qualcuno mi aveva dato la brutta notizia che avesse chiuso.
    ci sono stata qualche volta (anni fa) e sono stata benissimo. ci ritornerò quanto prima!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  9. Volevo informarvi che è già da un annetto che la gestione è cambiata… in meglio!
    Il servizio è ottimo, i prezzi non sono aumentati anzi, con meno di 25€ si fa un menù completo, antipasto misto, composto da Samosa vegetariano, Onion Bajia, Palak Tikki, Sabzi Pakora, consigliato… per poi passar a qualche sfizioso piatto tandoori a base di agnello pollo o maiale, accompagnato da riso e naan il tutto speziato… e guardatela la cucina che vi metterà appetito!
    Ah consiglio un succo di guava da accompagnar alla cena o una birra indiana cobra.
    Ah credo che anche il nome del ristorante sia cambiato ora è un semplice ristorante INDIA http://www.ristoranteindiapisa.com

    Utile o no: Thumb up 2 Thumb down 0

Rispondi