Pranzo di Pasqua – Osteria da Cèncio – Cascina

Approfitto di questo blog per pubblicare il nostro menù per il pranzo di Pasqua, sperando di invogliare qualcuno a provare questo nuovo ristorante, aperto a Cascina (PI), in Corso Matteotti…

Pranzo di Pasqua

  • Nido di uova di quaglia con fiori di lardo e giardiniera
  • Insalata tiepida di polpo
  • Strozzapreti con fonduta di pecorino
  • Maltagliati di pasta fresca al ragù di mare
  • Cosciotto di agnello al forno con patate
  • Filetto di spigola con lo sformatino dell’orto
  • Dolci pasquali del forno accompagnati dalla crema allo zabaione
  • Caffè

€ 35,00

Per prenotazioni: 335/224495 – 050/700520 – www.osteriadacencio.it

13 pensieri su “Pranzo di Pasqua – Osteria da Cèncio – Cascina

  1. Un’osteria in stile classico, ma al tempo stesso originale! Arredato con grande gusto, il locale mette a proprio agio sia per una cena romantica, sia per un pranzo in famiglia, sia per un pranzo di lavoro o una cena tra amici. La cucina è ottima con dei piatti decisamente eccellenti, come i salumi del Sandri di Montescudaio e il flan di Cencio con panzanell tra gli antipasti ( ne avrei mangiata un secchio di panzanella!!); dei primi piatti i miei favoriti sono i ravioli di miranda, un vero ritorno al passato con quel gusto casalingo e raffinato; tra i secondi la scelta è difficilissima vista la bontà della materia prima nel filetto e tagliata di Coltano, piatti che non si trovano più come il fritto di cervello e animelle…..insomma una vera delizia!
    E per finire??? anche se eravamo decisamente sazi non abbiamo potuto non assaggiare i dolci della cuoca Federica: uno più buono dell’altro: il tiramisù appena fatto e il dolce morbido di pere e cannella hanno trovato un posticino nel nostro stomaco!
    I prezzi assolutamente onesti, il trattamento ottimo e un’aria di familiarità che ci è piaciuta tanto!
    Andate a provare perchè merita davvero!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. mmmm……che fame!!
      la tua spiegazione è stata così chiara e precisa che penso proprio di passare a trovarvi 🙂
      Siete aperti per Pasquetta?

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    2. Erica, perché invece di un commento, non ne fai una recensione?
      Basta aggiungere una descrizione un po’ piú detagliata dei piatti che hai effettivamente mangiato, e cosa fondamentale, il prezzo che hai pagato. E magari indirizzo e numero di telefono non sarebbe male. Ciao!

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. anzi, come non detto, la recensione c’e’ giá. 🙂
        Quindi i commenti sul locale in generale si possono aggiungere lí ora, cosí sono piú accessibili e rimangono nel tempo.

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Al momento non ho motivi validi per dubitare di questi commenti, anche se devo ammettere che condivido la sensazione di simone. Se c’è una cosa che non ci piace, qua, è chi prova a fare il furbo, quindi “statev’ accuort” ^_^
      Ah, come ha detto GGGiant, visto che c’è la recensione, siete pregati di postare lì i commenti al locale. Grazie!

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      Report user
    1. Ieri sera sono stato alla nuova Osteria a Cascina,da Cèncio sul Corso Matteotti,sotto il porticato.
      Il locale devo ammettere che è come lo hanno descritto in precedenza;in stile classico,con le volte al suo interno cosa difficile da trovare in zona,un arredamento di gusto,tutto in legno..un qualcosa direi che ti riporta al passato,un locale accogliente semplicemente accogliente e familiare!
      Ma veniamo al cibo;
      Parto subito con il primo,perchè credo di non aver mai mangiato una cosa tanto buona nella mia vita come le ” Tagliatelle fresche al ragù di papero “,( €9,00 ) un retrogusto sublime dal sapore dolciastro come solo il papero è!
      Intendiamoci non è la prima volta che lo mangio ma questo era dolce al punto giusto,delicato e aveva quel non sò che in più,per non parlare della coscetta delicatamente adagiata sulle tagliatelle;quelle si che erano di papero fresco e non di macinato del supermercato.
      Come secondo ho mangiato un bel piatto di ” Trippa alla pisana ” (non ricordo il prezzo) con le patate;a parte mi è stato portato il parmigiano;anche quì,il formaggio non era in una semplice formaggera di vetro ma in una piccola bacinellina di coccio colorata in bianco e verde proprio come quelle che usavano negli anni ’60…
      Secondo il mio modesto parere un bel posto si denota soprattutto dalle ficcole raffinatezze come questa ( e non solo ) !
      Comunque tornarndo alla trippa…dire che era buona è poco! il pomodoro per niente acido,la trippa cotta a puntino e le patate molto saporite,poi ovviamente formaggio ( a piacere ) e pane ( anch’esso a piacere ).
      Per finire ho azzardato ( in quanto era un dolce diverso dallo standard ) a prendere i ” Cornettini fatti in casa col gianduia e la panna montata “( €4,00 ) … una vera delizia.
      Il piatto si presentava così: una spolverata di zucchero a velo a coprire il piatto stesso,questi piccoli cornetti,con la glassa sopra ( sembravano finti da quanto erano invitanti ) e in una ciottolina a parte la panna montata..una cosa incredibilmente buona!
      Con me c’erano due miei amici i quali hanno ordinato,uno il papero e l’altro le ” pappardelle fresce al cinghiale ” ( in bianco senza pomodoro ),come secondo un “Cervello fritto con animelle e carciofi “e l’altro le ” Acciughe fritte accompagnate dalle verdure fritte “e per finire un ” Tiramisù ” ciascuno e anche per loro giudizi molto positivi!!!
      Una cosa da sottolineare,il tiramisù non è servito in una coppetta trasparente o colorata ma bensì in una tazza da thè con apposito piattico,una raffinatezza d’altri tempi.
      Alla fine abbiamo ricevuto anche un po’ di sconto.
      Infine cosa che ho notato con molto piacere,il cuoco,anzichè restarsene in cucina,come la maggior parte fanno,di tanto in tanto veniva in sala.
      Perlomeno io cliente sono anche più tranquillo vedendo chi è che cucina!
      Il mio giudizio è molto positivo,calcolando l’ambiente,la cortesia con la quale siamo stati serviti,la squisitezza delle pietanze e la tranquillità con la quale abbiamo mangiato!!
      Propongo a voi tutti di andarci perchè merita davvero!!!
      Ovviamente ogni giudizio è soggettivo.
      Mi sono permesso di prendere un bigliettino da visita così che potessi lasciare il numero qui in bacheca : 050.700520

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      Report user
        1. Adesso vado di fretta, ma dopo sposterò questo commento nel thread giusto. Dopodichè, siete avvisati: qualsiasi altro commento “fuori posto” verrà rimosso.

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. io mi domando… se non lo leggete questo sito, che ci scrivete a fare?
    Ora provo a rispiegarvelo… Tra 15 giorni, quando sarà passata un po’ d’acqua sotto i ponti, nessuno andrà a cercare nella ricerca locali “pranzo di pasqua etc etc”, ma cercherà il locale tramite il suo nome e aprirà la pagina relativa al locale, non al suo pranzo di Pasqua, che sarà, ovviamente, passato. Così, i commenti qui, che non riguardano il pranzo di Pasqua ma il locale in senso stretto, andranno nel dimenticatoio e saranno inutili.
    Poi oh, fate un pò come vi pare, non è legge, si cerca solo di dare un senso più logico a quello che si scrive…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  3. Ci sono stato di recente e ne ho avuto una buona impressione.
    Il locale è di un rustico elegante, il proprietario cortese e non invadente.
    In apertura ci viene offerto un assaggio di pappa al pomodoro (ottima).
    Antipasti: un trittico di flan di diverse verdure (un po’ scarsa la porzione ma molto buoni) e un carpaccio di chianina marinato servito con un semifreddo al pecorino (buoni).
    Primi: paccheri al ragù di papero (ottimo il sugo ma la pasta avrebbe avuto bisogno di più cottura) e risotto mantecato alla toma con porcini alla piastra (ottimo).
    Dolci: fondente al cioccolato (molto buono) e non ricordo cosa con pere e arancio (ottimo).
    Con un buon bicchiere di vino, spesa totale euro 55.
    Per me è un posto da 4 ganasce e spero di tornarci per provare altri piatti.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

Rispondi