Questionario “pasta secca” – Università di pisa

Gentili utenti,

il questionario che vi proponiamo rientra nell’ambito di una ricerca universitaria relativa al prodotto “pasta secca”, condotta dagli studenti del Corso di Laurea Specialistica in Marketing e Ricerche di Mercato della Facoltà di Economia di Pisa.
Il contributo dei “food blogger” e dei visitatori è per noi fondamentale e la preziosa partecipazione di Ciritorno e di Ciricette, in particolare, ci sta veramente a cuore.
Ringrazio sinceramente Ganascia per avermi permesso di pubblicare il questionario direttamente sul blog e confido in una vostra viva partecipazione, garantendo serietà, riservatezza e brevità della compilazione.
Riporto il link di seguito (se non fosse immediatamente attivo è sufficiente copiarlo e incollarlo sulla barra dell’indirizzo):

http://obsurvey.com/S.aspx?id=E05813D2-02F9-4AE2-A6C4-92E149D3EE34

Vi ringrazio anticipatamente per la collaborazione.

NDGanascia: il questionario richiede solo due o tre minuti del vostro tempo. Vi invito a riempirlo, è divertente e poi pubblicheremo i risultati anche qui su Ciritorno. Vediamo che pastai siete!

Ilaria

2 pensieri su “Questionario “pasta secca” – Università di pisa

  1. Posso permettermi un suggerimento?
    Manca tra i criteri determinanti a scegliere una determinata marca di pasta secca il criterio della responsabilità sociale della marca.
    Io ad esempio compro la pasta di Libera, la cooperativa che gestisce i beni confiscati alla mafia. Nonostante la differenza di prezzo notevole, credo che ne valga la pena.
    Bello però!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 2

    1. Poteva essere un aspetto molto interessante. Tuttavia ci sono stati assegnati degli obiettivi precisi e poichè ogni singola domanda o opzione in più richiede ulteriore tempo al rispondente, abbiamo cercato di essere più concise possibile. Grazie per la collaborazione, ogni consiglio è ben accetto! Ilaria

      Utile o no: Thumb up 2 Thumb down 0

Rispondi