Calamoresca Beach – Piombino (LI)

Era qualche anno che avevo questa segnalazione nella mia rubrica “Ristoranti” ma non mi ero mai deciso a provarlo. Un parente me lo ha proposto ed, entusiasta, ho prenotato per 12 persone (compreso 4 bimbi piccoli).

Il posto si trova vicino alla città di Piombino nella località Salivoli e precisamente alla baia di Calamoresca da cui il Ristorante prende il nome. Effettivamente il golfo “esclusivo” (c’e’ solo questo ristorante e relativo stabilimento balneare)  vale il punteggio massimo di voti perché è veramente mozza-fiato.

Attenzione alla strada stretta ad una corsia (circa 700mt che portano in fondo al mare da una collinetta) e soprattutto al parcheggio esiguo. Attenzione perché se siete sfortunati dovete fare retromarcia e non oso immaginare quello che comporta.

All’arrivo nel parcheggino c’e’ solo un’esclamazione “oooohhhhh” .

Di fronte al Ristorante a 10 metri c’e’ il mare (!) con una una spiaggetta con pochi ombrelloni (mi sembra al costo di 30 euro giornaliero) che domina in esclusiva un golfo bello da gustarsi al tramonto o durante una bella giornata di sole. Il ristorante è nuovo perché completamente rifatto, semplice, bianco, con diversi tavolini (80 coperti nel corpo centrale + altre possibilità 30 ai lati.

Nella parte centrale adibita alla cena i tavoli sono sistemati piuttosto nello stretto (peccato!). Ottima musica di sottofondo.
Solerte e gentile (nonostante il sold-out) il servizio della ragazza che ci accompagnerà per tutta la serata. Ci chiede subito che tipo d’acqua e porta velocemente del pane (buono quello con le noci). Armato, come al solito, di Balck-Berry prendo appunti.

Arriviamo alla presa ordini. Subito ci viene consigliato vivamente di prendere una sorta di menù degustazione cumulativo perché così avremmo agevolato i tempi. Acconsentiamo in 6 su 12. Escluso quindi i 4 bimbi e 2 adulti che preferiscono una scelta mirata.

Il menù “celere” ci viene proposto in 2 antipasti, 2 primi e 2 secondi ma non si rileverà una scelta azzeccata in quanto, specie negli antipasti, è di difficile gestione. Essendo partecipe di questa scelta mi soffermerò sulla descrizione di questo.

Antipasto per 6 composto da 3 piatti di gran crudo (22 euro) e 3 piatti di mare caldo (no ricordo)

  • Piatto di gran crudo è un po’ una delusione e di difficile gestione per dividerselo a 2 a 2 (dei 6) è composto da
  • Orata con frutto Uaca mole (?) niente di chè
  • Gamberino (piccolo) con pesca noce. Buono il gamberino ma un pò troppo ino ino.
  • Scampo con Ananas. Scampo buono ma uno dei 3 piatti era presente un esemplare maculato (un pò nero) che sembrava avesse sopra aceto balsamico. La materia prima era fresca ma non “scelta” per un piatto che si presentava molto curato con decorazioni.
  • Sushi con salmone e riso che ho ceduto alla moglie che non ha commentato come gli altri del resto e quindi sarà stato normale. Altro ingrediente Tonno cruso: buono.
  • Mare caldo (??? Era piuttosto freddo) ci sono :
  • Polpo & Purè (spuma ?) di patate sepata: buono il polpo
  • Cacciucchino in un Panino: buono e gustoso
  • Cus cus con cozza: buono
  • Salsa verde da abbinare non saprei a cosa (una sorta di pesto)

Il bis di primi per fortuna sono dei piatti già preparati e separati e quindi più “gustabili”.

  1. Garganelli con vongole, pesto e pomodorini. 1/2 porzione che era quasi come quella intera dei bimbi (12 euro cad) che era veramente mignon
  2. Spaghetti ai frutti di mare con zafferano. Piatto bello a vedersi ma niente di chè come sapore piuttosto scipito non solo per i miei gusti.

Per secondo nel nostro menù “cumulativo” c’erano

3 Grigliate (20 euro cad) e 3 Fritture (14 euro) non separate ma più facile da dividersi. Nella grigliata c’erano per ogni piatto 2 scampi (buoni) 2 gamberi (buoni) e 2 tonni (ottimi) accompagnati da calamaretti (un po’ freddi) e un ciuffettino di verdure decorativo). Nel fritto dei Totani (ottimi e teneri ) e dei calamaretti (normalini)

Altri piatti presi dagli altri commensali:

  • Penne Batti Batti (un tipo di granchio) a 10 euro e Spaghetti alle vongole a 12 euro (di entrambi non conosco il responso
  • Tagliata di Tonno accompagnata da un tortino di verdure con panino croccante aromatizzato a 16 euro. Entrambi che hanno gustato il piatto hanno detto che è piaciuto assai.
  • Frittura Calamari che ho assaggiato (buona) 12 euro
  • Acqua panna 1 litro in vetro (2 euro)
  • Sorbetto con vodka buono (6 euro)
  • Crema catalana ottima
  • Caffè 1,5 euro buono
  • Vodka liscia 3 euro

Come vino abbiamo preso 3 bottiglie di Vermentino “Sole Sole di Bolgheri” buono assai e con un prezzo super equo di 18 euro (alla prova del bicchiere abbiamo fatto notare che era caldo !!! e abbiamo dovuto attendere l’opera del bel secchiello di ghiaccio).

La carta dei vini non è ampia ma ci sono delle bottiglie che svariano dal vino locale a prezzo modico ad alcune etichette di varie Regioni con prezzi onesti da 15, 20, 25 euro (circa)

Il proprietario ci ha ignorato mentre abbiamo riconsociuto l’altro cameriere (forse il fratello) che gravitava anni or sono in altro ristorante frequentato. Abbiamo chiesto se era lui e lui ed è stato carino e professionale dicendosi dispiaciuto per non averci riconosciuto.(voto 10+)

Conto 428 euro arrotondato a 425 euro. Presumo che pasto completo tipo il mio (2 1/2 antipasti + 2 1/2 primi + 2 1/2 secondi + sorbetto + caffè + vino + H2O e coperto) circa 55/60 euro.

Direi che come cibarie vale. 2 ganasce perché il materiale è buono, la preparazione e la presentazione dei piatti cerca di essere di livello (anche se ancora ce ne vuole… ), i prezzi…“decenti” ma con quantità scarse e alcune defaiance nella riuscita.  1 ganascia vale la location che è da cartolina e quindi darei 3 ganasce e pernso di ritornarci magari per una cena più ristretta in altro periodo meno affollato

Dì sicuro con qualche accoretezza e qualche vongola/scampo in più può arrivare a 4 ganasce “piene” .

http://www.calamorescabeach.it/

Bar – Ristorante – Stabilimento Balneare CALAMORESCA BEACH – Loc. Calamoresca 57025 – Piombino (LI)
Tel. 0565 42029
E-mail: info@calamorescabeach.it
Estate: sempre aperto.
Inverno: apertura nel fine settimana.

Visualizzazione ingrandita della mappa

Rispondi