Ristorante Il Peccato – Piombino – Livorno

Vista la fredda ma soleggiata giornata, lunedì’ 27 ho deciso di fare un giro con la moto. Per pranzo mi sono fermato a Piombino (che non avevo mai visitato) ed ho scelto uno dei (pochi) ristoranti aperti.

L’apparecchiatura esterna (ho mangiato fuori visto che comunque il tempo lo permetteva: non faceva molto freddo grazie a dei pannelli di vetro e volendo c’erano quei faretti che riscaldano attaccati al soffitto) era molto semplice, con tovagliette di carta. La ragazza che serviva ai tavoli era molto gentile.

Eravamo in due, ed abbiamo preso esattamente le stesse cose :

-Come primo degli strigoli in dadolata di tonno alla Siciliana. Altro non erano che una pasta abbastanza casereccia, con un sughino (bianco) di tonno fatto a cubettini, peperoncino, pinoli, pomodorini e basilico. A me sono piaciuti molto, la mia amica invece ha avuto le vampate di calore per 5 minuti a causa di un pezzo di peperoncino … forse per lei erano un po’ troppo piccanti!

-Come secondo, due classiche fritture totani, calamari (uno) e gamberi. Buone.

Non si è preso il vino. Quindi con due piatti a testa, due bottiglie d’acqua e due caffè abbiamo speso in totale 42 euro. Considerando che i piatti erano abbondanti (le fritture ad esempio non sono state nemmeno finite) e buoni, ci posso stare tranquillamente !

Il menu’ era ben bilanciato, tra antipasti, primi e secondi, sia di mare che di terra. C’erano circa 5 o 6 proposte per ogni portata.

Avrei voluto prendere qualcosa di più ma dopo la 3 giorni “natalizia” ho preferito dare tregua a stomaco e fegato.

Io darei un 2 ganasce e mezzo, meritate. Probabilmente è tranquillamente da tre, ma essendoci stato una sola volta preferisco non esagerare 🙂

Indirizzo : C.so V. Emanuele 11, 57025 – Piombino – LI
Telefono : 0565 31263

Visualizzazione ingrandita della mappa

3 pensieri su “Ristorante Il Peccato – Piombino – Livorno

  1. Al peccato ci sono stato molte volte, e debbo dire sempre bene. la pasta col tonno deve essere una costante, perché ce l’ho trovata anch’io. Ad ogni modo ricordo piùche altro una cucina molto curata, anche nelle cose semplici. Lo stoccafisso ad esempio era da manuale. Direi che le ganasce potrebbero essere anche tre abbondanti.
    Saluti a tutti.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. Io e Veronica abbiamo fatto una cenetta molto romantica per San Valentino al ristorante Il PECCATO, ottima atmosfera, musica di sottofondo eccellente, il locale era molto movimentato, nella terrazza all’esterno era allestito un ricco buffet per chi gradiva un aperitivo, abbiamo mangiato tanto e da dio, la qualità è ottima, se avessi mangiato così tanto da altre parti avrei avuto difficoltà a digerire. abbiamo preso come antipasti un carpaccio di manzo con verdure e tartufo e un polpo grigliato con crema di ceci e salsa verde, come primi piatti risotto al nero di seppia e bottarga e maltagliati ai carcjofi con scampi e zenzero, abbiamo finito con un’ottima frittura, gente non ho mai mangiato una frittura cosi buona, era accompagnata con delle verdurine fritte buonissime. abbiamo preso un dolce solo perchè eravamo strapieni, ma dopo averlo mangiato ci siamo pentiti di non averne assaggiato anche un altro, era un flan al cioccolato gianduia con una crema di mascarpone, sento ancora l’odore di quella delizia….. andate ad assaggiarla, da non perdere. per me 3 ganasce abbondantissime.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

Rispondi