Ristorante “La pergoletta” – Pisa

Locale caratteristico, tanta apparenza ma poca sostanza.

Vi siamo stati la sera del 16 giugno per la luminara. L’ambiente è piacevole, 3 sale teoricamente climatizzate; in realtà il caldo si fa sentire dal primo momento in cui si entra fino all’uscita, rendendo piuttosto sgradevole tutta la permanenza. Sono disponibili anche tavolini all’aperto, per cui se dovete prenotare abbiate cura di specificare.

Per quanto riguarda la cucina: menù piuttosto elaborato che ha fatto dilatare notevolmente i tempi tra una  portata e la successiva, in una serata affollata come quella della luminara. Abbiamo ordinato antipasti, secondi, dolce e caffè. Gli antipasti consistevano in cous cous di mare e un piatto a base di formaggio con pinoli, entrambi gustosi. Il secondo invece era anatra in agrodolce con ciliege; piatto elaborato, decisamente interessante. Nel menù erano presenti anche piatti vegetariani, tra i quali melanzane alla parmigiana che abbiamo prontamente ordinato: decisamente buone, ma se il palato non mi inganna ci ho sentito anche un certo sapore di carne (forse qualche affettato, ma non ci metterei la mano sul fuoco). Il tutto accompagnato da un greco di tufo fresco, essenziale per combattere il caldo che regnava nel locale.

Nel menù vi è un’ampia scelta di vini

Infine, il conto: 100 € per 2 persone per aver ordinato 2 antipasti, 3 secondi, 2 dolci, 2 caffè acqua e vino (un greco di tufo del 2009 interessante). Se fosse stato un giorno qualunque sosterrei che il rapporto qualità-prezzo sia decisamente basso; i piatti erano buoni, ma niente di strepitoso. Con 100€ si può trovare locali decisamente migliori. Tuttavia, vista la serata che era, un certo “extra” sul conto me lo aspettavo. In definitiva, personalmente non credo che sia un locale in cui ritornerò..

Le Ganasce:  4 perchè 3 se lo prendono anche pizzerie e kebab…

N.di Ganascia. Non posso accettare il voto:  per favore ripassatevi il sistema di voto. Poi oggi sono buono e l’indirizzo lo metto io.

Ristorante La Pergoletta Via delle Belle Torri, 40, 56127 Pisa

Visualizzazione ingrandita della mappa

6 pensieri su “Ristorante “La pergoletta” – Pisa

    1. SECONDO ME TI SEI UN PO’ ACCANITA COMUNQUE SE TI DIVERTI COSI’ FAI PURE…RICORDATI SOLTANTO CHE NOI SIAMO LI’ A LAVORARE, MAGARI NON TI PIACCIAMO MA CE LA METTIAMO TUTTA PER TUTTI.
      A ME NON FA SEMPLICEMENTE PIACERE ESSERE PRESENTE SU QUESTO BLOG, COSA CI POSSO FARE SE NON CI PIACCIAMO A VICENDA.

      Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

      1. Non si capisce a chi sarebbe rivolta questa sfuriata leggerissimamente in ritardo, visto che l’autore delle recensione è un altro.

        Mi rendo conto ora che la pergoletta era stata già ritirata una volta: a fronte della recensione, se voltete essere cancellati contattatemi secondo i canali regolari

        http://www.ciritorno.it/cancellati/

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  1. Il fatto che non sia un ristorante strepitoso, posso essere d’accordo, ma non sono assolutamente d’accordo sul fatto che 100€ siano troppo, perchè con tutto quello che avete preso, secondo me, ci stanno tutti!
    Con un 3 ganasce, io Ciritorno!
    😉

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. Non so che locale sia, non ci sono mai stato però, in generale (rispondendo a Daniela), il fatto che la gente sia lì a lavorare, non significa niente: si può lavorare tanto e bene e si può lavorare tanto e male.
    Anche l’impegno non basta: ci si può impegnare molto ma, se non si è capaci, non riuscire lo stesso ad ottenere dei buoni risultati. Il contrario (buoni risultati con poco impegno) è invece quasi impossibile.

    Utile o no: Thumb up 2 Thumb down 0

    Report user
  3. Vorrei farvi conoscere anche la mia opinione su questo ritornate. Sono stata alla Pergoletta una sera dei primi di Dicembre con i colleghi di lavoro: eravamo una trentina.
    Menù fisso stabilito preventivamente con gli organizzatori della cena.
    Antipasto – prosciutto crudo, pasta fritta e una specie di fagottino pomodoro e mozzarella: buono, ma niente di incredibile
    Primo 1) Ravioli formaggio e pere: i ravioli erano verosimilmente industriali, le pere solo un miraggio dato che ne avrò trovato forse un pezzetto, il formaggio in questione era semplicemente burro, ma la cosa più pazzesca è che sono stati portati a tavola su piccoli vassoi dai quali ci siamo serviti…. insomma c’erano tre miseri ravioli a testa!
    Primo 2) Risotto ai funghi: risotto crudo, per niente mantecato (forse hanno sbagliato tipo di riso) , funghi misti totalmente insapori, verosimilmente congelati, tanto prezzemolo e tanto aglio. Anche in questo caso le porzioni sono state decisamente scarse (oserei dire fortunatamente)
    Secondo: Brasato con polenta fritta: accettabile, ma inutile dire che abbiamo mangiato due pezzetti di carne e un pezzettino di polenta a tersa.
    Dolce: Tortino al cioccolato con salsa di pere: il tortino era banale, poco cioccolatoso, la salsa terribile, sapeva di aroma artificiale, vagamente di medicina!
    Quindi cibo improponibile, porzioni da fame, e nonostante avessimo chiesto qualche vassoio di cibo in più (insomma eravamo in 30 persone!) i camerieri ci hanno totalmente ignorati.
    Sul prezzo non posso esprimermi perché la cena ci è stata offerta dal nostro capo.
    Siamo usciti e siamo andati immediatamente a cercare una pizzeria!
    Un posto da provare per non tornarci più!

    Utile o no: Thumb up 2 Thumb down 0

Rispondi