Osteria Vecchia Noce – Uliveto Terme

www.osteriavecchianoce.it

Località Noce 39, Vicopisano (Pisa)

Questo locale aveva già una recensione che è stata rimossa. Non conosco i motivi per cui è stata rimossa, ma penso che valga la pena riprovarci.

Inizio con un commento riguardo l’uso della parola “osteria”.  Secondo dizionario, dicesi “osteria”: locale pubblico, di tono modesto e popolare, con mescita di vini e spesso anche con servizio di trattoria. Mi sarei quindi aspettato un locale con cucina tipica e con un servizio familiare, e invece…

Siamo andati in questa osteria in quattro persone per un pranzo di Domenica. Il locale si presenta raffinato anche se ricorda un po’ troppo una sala ricevimenti. I tavoli sono apparecchiati in maniera elegante e il tovagliato è in ordine. Il servizio è cortese ma non invadente.

Passiamo al menu.

La carta presenta una sezione di terra e una di mare. Il prezzo medio per gli antipasti e i primi di terra si aggira tra i 15 e i 20 euro

Tra gli antipasti abbiamo scelto una tartare di filetto e uno strudel di verdure con una riduzione al tartufo bianco. Le materie prime usate sono evidentemente fresche e scelte con cura. La tartare era buona ma con una piccola nota negativa legata a un uso non ottimale del tuorlo d’uovo. Carne cruda e tuorlo d’uovo costituiscono notoriamente un matrimonio abbastanza collaudato, ma la mia personale opinione è che il tuorlo andrebbe servito intero e sopra la tartare. In questa occasione ci è invece stato presentato amalgamato con la carne. Il colore del piatto era quindi eccessivamente giallo (anche l’occhio vuole la sua parte). Ribadisco comunque che al gusto il piatto era di buona qualità. Il secondo antipasto era uno strudel di verdure fresche con riduzione al tartufo bianco. In questo caso la presentazione del piatto non aveva nessun difetto, mentre il gusto lasciava un po’ a desiderare perché eccessivamente salato.

Tra i primi abbiamo scelto dei paccheri al ragù, una porzione di spaghetti alla amatriciana e degli gnocchi cacio e pepe con guanciale e carciofi fritti. Paccheri e spaghetti erano dei piatti buoni e gustosi ma senzi tanti slanci. Dei tre primi, il cacio e pepe era sicuramente il piatto migliore. Interessante l’abbinamento con il guanciale e i carciofi fritti.

Finiamo con quattro caffe.

Conto finale 144 euro (4 euro di coperto a persona). Il conto è a mio parere leggermente eccessivo per la qualità del cibo fornito, e soprattutto per le aspettative che questo locale crea.

3 ganasceValutazione finale 3 ganasce. Ci si può ritornare perché la qualità complessiva del locale e del cibo è più che sufficiente, bisognerebbe solo essere più chiari su quale è il vero target di questo locale.

Osteria o ristorante? Sala ricevimenti o trattoria?

Nota di Ganascia: la prima recensione venne rimossa (se ricordo bene) su richiesta della proprietà.

Visualizzazione ingrandita della mappa

Un pensiero su “Osteria Vecchia Noce – Uliveto Terme

  1. Non conosco il locale, e quindi neppure il suo livello, ma i prezzi degli antipasti e dei primi mi sembrano parecchio alti…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

Rispondi