La locanda di Simone – Capezzano Pianore (LU)

Domenica siamo andati a La locanda di Simone in via Arginvecchio, 58 – Capezzano Pianore (LU), 0584/915905 (è un po’ isolato e secondo me senza navigatore non si trova).
Il locale è carino e pulito, non molto grande; il personale cortese. Ci accomodiamo nella verandina e studiamo un breve menu di piatti prevalentemente di terra e che fa intuire una cucina casalinga.
Io ho scelto, tra i piatti del giorno, dei maltagliati al ragù d’oca veramente molto buoni.
Per secondo ho preso il fritto di pollo e coniglio: molto gustoso e con un’ottima pastella croccante. Lei ha preso il cinghiale in umido con polenta grigliata, morbidissimo e molto saporito.
Ci ho bevuto sopra un calice di rosso che non ricordo cosa fosse ma era buono.
Per finire abbiamo preso due dessert versilia che, quando si trovano, valgono sempre la pena di essere presi.
Ricapitolando: un primo, due secondi, due dessert, bottiglia d’acqua, calice di vino e un caffè, totale 40 euro.
La cantina mi è sembrata ben fornita.
3 ganasce e mezzoPer me vale tre ganasce e mezzo e se sono in zona ci ritorno ben volentieri.

Rispondi