La Rondinaia – Guasticce (Collesalvetti – Livorno)

Il posto è bellissimo. Una vecchia fattoria trasformata in ristorante, sulle colline appena fuori Guasticce, una frazione del comune di Collesalvetti. La gestione del locale si fa un punto d’onore di usare materie prime di alta qualità e, per quanto possibile, a chilometro zero. Grande parcheggio, fontane, piscina. L’interno è sul rustico-elegante. Travi a vista, pavimenti in cotto. Appena si entra, il bel focolare per le grigliate, ed il forno nel quale cuociono il pane di propria produzione e, di tanto in tanto, le pizze.

Tavoli ben distanziati, apparecchiatura di gran classe, con tovaglie e coprimacchia sui toni del beige, belle stoviglie, tre bicchieri a commensale (acqua, vino e flûte).

Il servizio è premuroso ed attento: veniamo accompagnati al tavolo, e seguiti per tutta la cena (unica, piccola sbavatura: la ragazza che porta via i piatti me li impila davanti…).

Si inizia con un amuse bouche: una pallina di ricotta, caviale di melanzane e grano tostato, accompagnata da un calice di prosecco, tutto molto buono.

Primi: quasi tutti prendono un “granotto” allo zafferano, cioè grano trattato come risotto, e dicono che sia molto buono. Un altro commensale dei paccheri, ed io una carbonara di mare, che mi interessava confrontare con altre assaggiate altrove. Era buona, ma secondo me giocata un po’ troppo sui toni dell’affumicato. Gusti personali, comunque.

Per secondo, visto che c’era la griglia (vera!), bistecca per tutti. (Ce ne sono volute due da oltre un chilo, visto che eravamo in cinque). Squisita. Tenerissima, sugosa, giustamente al sangue.

Dessert varii, tra cui una rivisitazione di Tarte Tatin, cioè un tortino di mele caldo, molto buono.

Porzioni molto generose, fra l’altro.

Da bere, un rosso di Bibbona (?) di cui non ricordo niente, salvo che era buono. La carta dei vini aveva tante cose, con ricarichi ragionevoli (ho visto il chianti “I Sodi del Paretaio” a 12 €).

Caffè, amari, etc.

E’ stata una cena di gran livello, per la quale abbiamo speso € 56 a testa. Caro, ma c’erano due bistecche, e tutto il resto. Mi ha anche fatto piacere incontrarci il sindaco di Collesalvetti, un caro amico che non vedevo da parecchio tempo…

4 ganasce e mezzoQuattro ganasce e mezzo. E quasi quasi…

Certo che ciritorno.
www.larondinaia.it – VIA DELLA CHIESA 65 – 57014 Collesalvetti (LI) – 0586 983002

 

Rispondi