Trattoria Da Ruggero – Giglio Porto (Grosseto)

Questa trattoria sul porto dispone di una struttura coperta e di alcuni tavoli esterni. Leggere il menù vi catapulta istantaneamente negli anni '80, con una serie di pietanze "storiche". Non aspettatevi quindi particolari slanci creativi, ma piatti solidi e collaudati.

In quattro abbiamo preso tre antipasti: crostini ai frutti di mare, un antipasto di gamberi e conchiglie e la tonnina con pomodoro e cipolle. Quest'ultima è una specialità di queste zone, tonno conservato sotto sale, in seguito dissalato è messo sott'olio. Molto saporito.

Abbiamo proseguito con due primi e due secondi. Spaghetti alle vongole (regolari) e tortelli con sugo di nero di seppia, buoni ma un po' sovrastati dal ripieno. Quindi due filetti di san pietro con patate e pomodorini, mi si dice molto buoni.

Conclusione con un sorbetto al limone e due creme con cioccolato. Buoni.

Da bere acqua naturale è un vermentino piacevole (La Pettegole di Banfi).

Il tutto per 120 europei conto un po’ salato. Come dicevo piatti semplici e tradizionali, ben fatti. In questo il locale è una vera trattoria.

3 ganasceTre ganasce. Ciritorno? penso di no. Amo un altro tipo di cucina.

Trattoria Da Ruggero, via Umberto I 45, Giglio Porto

Rispondi