Archivi categoria: Hamburgheria

Mood Lounge Bar – Santa Fiora (Grosseto)

Il Mood Lounge Bara ha aperto questa estate a Santa Fiora. Il posto è molto bello, in via delle Fontane 3 ovvero, per chi non conoscesse il posto, appena imboccata la discesa che porta sotto al ponte. Il locale è molto bello, un misto rustico/moderno con un ingresso ad arco molto scenico e un bel bancone.

Per prima cosa è l’unico posto in paese dove troverete dei cocktail fatti come dio comanda, visto che ha in forza un barman patentato. Se chiedo un americano e mi fanno scegliere quale gin e quale vermouth voglio il locale prende subito un bel po’ di punti. Insieme all’aperitivo c’è un banco di cosine da mangiare per poter fare una (perdonatemi) apericena, ma è possibile mangiare anche taglieri (che mi si dicono abbondanti), bruschette e hamburger.

Gli hamburger possono essere assemblati scegliendo il tipo di carne (varie razze vaccine e la cinta), il peso (100, 200, 300gr), 3 ingredienti di serie in una utrita lista (e altri a modesto magamento). Di serie le salse e le patatine.

Birre interessanti in dotazione.

Sono andato a cena con un gruppo di 7 amici, abbiamo preso 5 aperitivi con relativo – abbondante – sbonconcellamento, e 8 hamburger di varia pezzatura (più piccoli per i bimbi – Ganascino si è scofanato mezza baguette con salsiccia). Personalmente ho trovato il mio, di maremmana 200g, saporito, morbiso e ben fatto, ma in generale eravamo tutti soddisfatti. Varie birre a contorno, acqua e bibite per i mocciosi.

In tutto abbiamo speso 110€, abbiamo cenato al fresco all’aperto e ci siamo divertiti. Citorno quindi? penso proprio di sì.

3 ganasce e mezzo3 ganasce e mezzo abbondanti.

Caffe Frassi Pisa

Profumo di sviolinataSettimana scorsa io e mia moglie siamo stati a mangiare al Caffe Frassi (trattoria pizzeria torrefazione) in via conte fazio 69 a pisa, zona porata a mare.

www.caffefrassi.com

abbiamo telefonato e prenotando sapendo che a pranzo è sempre pieno . Grazie al loro menù online al momento della prenotazione abbiamo anche ordinato quello che volevamo mangiare, hanno un menu classico composto da alcuni piatti standar sia per i primi sia per i secondi e ogni giorno inseriscono un primo ed un secondo del giorno.

noi siamo stati fortunati il primo del giorno era spaghetti alla carbonara e secondo del giorno delle bombette (involtini di coppa di maiale ripieni di salsiccia lugana)

arrivati ci hanno subito fatto sedere e portato un pò di cecina (offerta gratis dalla casa per ingannare l’ attesa), dopo poco ci hanno portato quello che avevamo ordinato.

io uno spaghetto alla carbonara e una bombetta, mia moglie una tagliatella al ragù e un pollo alla valdostana,da bere abbiamo preso una bottiglia di acqua

cosa posso dire??

grazie a questo metodo di prenotazione e di ordini telefonici, siamo arrivati e anche se il locale era veramente pieno (sconsiglio di andare di martedi), siamo stati serviti velocemente.

gli spaghetti alla carbonara erano abbondanti e buonisimmi come anche le bombette (tipico piatto pugliese, meglio salentino). la tagliatella al ragu a detta di mia moglie come anche la valdostana erano strepitosi.

alla fine dopo poco ci siamo alzati e abbiamo preso prima di chiedere il conto un caffe, anche questo penso il migliore di pisa, questo perchè oltre ad essere una trattoria pizzeria sono anche una torrefazione, quindi il caffe è loro ed è artigianale.

abbiamo speso solo 20 euro.

penso che meglio non ci poteva andare.

lo consigliamo a tutti, la sera fanno anche la pizza al mattone, dicono buona ma noi non abbiamo avuto modo di assaggiarla, sicuramente non mancherà occasione. sicuramente non è un ristorante 5 stelle, ma sicuramente è una buona trattoria dove si mangia bene e si spende poco.

dimenticavo di dirvi che quando siamo andati via notando che vendono anche le capsule del caffe compatibili nespresso ne abbiamo preso 2 per provarle. voi non ci crederete ma sono buone anche quelle.

http://www.caffefrassi.com

4 ganasce per me vale questo

liberi di provare

Nota di Ganascia. Ho aspettato molto a pubblicare questa recensione, che mi pare corrisponda esattamente ai parametri della “sviolinata” stile TripAdvisor, ma non è stata più ritoccata, quindi la pubblico segnalando la cosa. Al solito i commenti serviranno a correggere il tiro. Non c’è niente qui che giustifichi 4 ganasce.

Borgo Burger – Livorno

Siamo stati a Livorno a visitare la Vespucci (fin da bambini volevo salirci sopra: è meravigliosa), quindi, consigliati da un amico livornese, siamo andati a cena da Borgo Burger, che non è lontano dal Porto.

Il locale è un misto di rustico e moderno molto piacevole. Dispone di due sale separate (si esce e si rientra) climatizzate. Nella nostra c'era anche un tavolo basso per bambini con pennarelli e tutto il necessario per fare casino in serenità.

Menù ampio con ingredienti descritti e provenienze toscane.

In 8 abbiamo preso un hamburger ciascuno è una bevanda. Personalmente ho preso un hamburger di cinta con composta di cipolle, pancetta croccante e salsa bbq: molto molto buono. Ingredienti saporiti e ben distinguibili, pane fresco e morbido molto buono. Carne perfetta e sugosa.

Dalla soddisfazione espressa da tutti direi che anche gli altri erano all'altezza. Patatine in dotazione perfette: rotonde e croccanti, asciuttissime. Meglio, ad esempio, di quelle prese da mac bun a Torino, che è stato forse tra i primi locali di questo genere.

Da bere: una birra artigianale molto luppolata adatta a un panino importante come il mio. A disposizione coca, bibite Baladin e Norda, altre birre artigianali locali e Baladin.

Tre caffè e 96€ in tutti, 12 a testa. Molto molto buono e panini abbondanti e di soddisfazione.

3 ganasce e mezzo

Ciritorno? Certo che sì. Per riferimento, qualità alta come Luigi's a Pisa, ma con tavoli e sedie comodi e spaziosi. Servizio al tavolo gentile e rapido, ingredienti di prima scelta da gourmet ed esecuzione perfetta, accompagnamento di bevande più che all'altezza. 3 ganasce e mezzo abbondanti, mi sa che se ci ritorno e mangio così diventano quattro.

Scali Adriano Novi Lena, 27,57126 Livorno | borgoburger.it | 0586 374264

Luigi’s Burger & Burritos – Pisa

Siamo stati da Luigi’s a pranzo.

Il locale è minuscolo ma carino, peccato per lo spazio veramente angusto e un po’ scomodo, con due bassi divani e tavoli, qualche sgabello, due tavoli fuori.

Il locale si pregia di usare ottimi ingredienti locali, tipo la carne di mucco pisano.

Abbiamo preso un paio di hamburger, uno con patate fritte, e due panini con pulled pork. Il tutto era molto buono, il mio panino con pulled pork, un piatto non nel menu fisso, era molto buono, ben condito e tenero. Felice anche chi ha preso gli hamburger, con una cipolla caramellata molto buona di complemento. Ho assaggiato le patatine, molto buone e croccanti, dall’aspetto artiginale. Abbiamo speso con due birre Moretti 10 euro a chiorba (in 4).

Ho visto che fanno anche asporto e consegne a domicilio.

La prossima volta voglio provare i burrito che mi si dice siamo piuttosto buoni.

Ciritorno? Sì, a dispetto della posizione non proprio felice.

3 ganasceTre ganasce.

Luigi’s Burger & Burritos – 0506200744 Via Dell’aeroporto 63, 56121, Pisa, Italia

HAT – Hamburgeria Agricola Toscana – Pisa

Sono stato di recente da HAT – Hamburgeria Agricola Toscana, in Lungarno Galiei, 30 a Pisa – 050.9916807 –
www.facebook.com/HamburgeriaAgricolaToscana.
Il posto è quello che prima si chiamava San Blas e, per i vecchi pisani come me, l’Orso.
L’ambiente è un po troppo freddino e rumoroso ma il personale è gentile e il locale pulito: per me può andare. Purtroppo è un altro di quei posti dove si cena a turni, cosa che io detesto.
Il locale, aperto da pochissimo, è uno di quelli con una filosofia: materia prima a chilometro zero, alternative vegane, birre artigianali, “uno slow-fast food, dove potrete rilassarvi, mangiando e bevendo toscano al 100%”.
Il menù consiste esclusivamente in hamburger con contorno di patate o insalata. I panini possono essere fatti con carne limousine, pollo allevato a terra e due tipi di “svizzere” vegane. Salse fatte in casa così come le chips di patate. Il risultato purtroppo è deludente: panini tiepidi e patatine untissime e sbruciacchiate.
I dolci erano tre: torta sbrisolona inspiegabilmente con cioccolata (poco dolce, poco buona), tiramisù con uova sostituite da panna (troppo dolce la panna) e yogurt con salsa di kiwi (bellino, ma è roba da fare in casa).
Capitolo bevande: i vini sono tre di numero, le birre anche troppe. Onestamente a me questa moda delle birre sedicenti artigianali è già venuta a noia da un bel po’; per non parlare del fatto che si spende tanto e si gode poco. Meglio sarebbe proporre delle belghe blasonate che costano meno e si va sul sicuro.
2 ganasceSecondo me la filosofia del locale è interessante e penso che in futuro miglioreranno anche le loro proposte culinarie. Per adesso non mi sento di dare più di due ganasce.