La Baita – Massa e Cozzile

In questi ultimi giorni di Luglio il caldo e l’afa ci opprimono tutto il giorno.

Visto che non ci lascieranno tanto facilmente,  abbiamo deciso di lasciare noi loro, giù in pianura, almeno per qualche ora, e salire sopra Montecatini. Qui sulla strada che porta all’Abetone c’è una trattoria e dall’arredo interno capisci subito il perchè del suo nome.

Siamo a “La Baita” , contornata dei verdi monti del pre-appennino  e subito veniamo accolti da un  venticello che ci rinfresca dalla calura estiva.

Ma quassù non si viene solo per il fresco ma soprattuto per la fantastica “fiorentina” cotta non solo alla brace, ma anche in altri modi che sicuramente non fanno rimpiangere di aver fatto un bel pò di strada per arrivare quassù.

Siamo in quattro e decidiamo di prendere due antipasti misti di terra e due primi. Gli antipasti sono il classico toscano con salumi e crostini, cipolline e sottoli. Per primo invece abbiamo preso delle tagliatelle ai porcini (freschi ci dicono).

Per secondo naturalmente “Fiorentina” alla brace e a contorno frittura mista di funghi e verdure.

Incredibilmente fantastica, per ora una delle più buone bistecche mai mangiate. Credetemi !

Io sono sazio e mi fermo ma qualcuno ha avuto il coraggio di ordinare anche dei frutti di bosco con gelato.

Sazi e rinfrescati ritorniamo un pò a malincuore nella calura del fondovalle, ma contenti d’aver trascorso una bella serata.

Prezzo con vino e caffè sui 32,00 euro/pers.

Tre ganasce e mezzo e ciri-ciri – torno.

3 ganasce

Ristorante La Baita Srl

51010 Massa E Cozzile (PT)Via marlianese 72, LOCALITA’ CANFITTORI

tel: 0572 698010


Visualizzazione ingrandita della mappa

10 pensieri su “La Baita – Massa e Cozzile

  1. Oddiooooooooooo!!che flash!!!LA BAITA!….e chi se la ricordava più???!!!… ci andavo una decina di anni fa!..vedo che le cose non sono cambiate..e comunque anche all’epoca la carne era ECCEZIONALE!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. Sono appena stato a cena alla Baita con una amico (il solito compagno di merende ^_^).
    Abbiamo iniziato con un antipasto toscano: crostini-affettati-sottoli, qualita’ medio bassa; unica nota di merito (se non altro per il tentativo) per una (1) fetta di bresaola con porcino a crudo e scaglie di parmigiano. A seguire, bistecca con contorno di funghi, fiori di zucca e patate fritte. Buona la bistecca, buono pure il fritto, anche se non proprio abbondante. Abbiamo chiuso con tiramisu’ e caffe’.
    La cena e’ stata accompagnata da una bottiglia di Chianti Classico “Brolio”.

    La spesa e’ stata di 107,5 euro, scontati a 105.

    Onestamente, la bistecca era buona, il fritto anche, ma niente di memorabile. L’antipasto non era certo da 9 euro, l’ambiente e’ senza infamia e senza lode. Il servizio e’ cortese, ma il menu’ e’ recitato a voce (niente carta) e ci hanno portato il contorno quando ancora non avevamo finito l’antipasto (ed il locale non era certo strapieno).
    Quando spendo piu’ di 50 euro, mi spiace ma mi aspetto di piu’ che una bistecca di buona qualita’.

    In conclusione: rapporto qualita’/prezzo insufficiente, tre ganasce strette strette giusto perche’ la bistecca era fatta a regola d’arte, e 52 euro e mezzo li vado a spendere altrove. Per la cronaca, l’amico di cui sopra condivide pienamente, ma queste sono, ovviamente, solo le nostre, personalissime considerazioni. Ciauz!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    Report user
  3. …cavolo!!!vedo che negli ultimi 10 anni hanno raddoppiato i prezzi (sarà cambiata gestione???) !!!…roba da matti!per quella cifra (considerando anche l’ambiente) non ci tornerei manco io!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  4. Confermo quanto ho letto sopra… per mangiare una Fiorentina a regola d’arte è sicuramente il posto giusto e si casca sempre in piedi : ottima sia la qualità della carne che la cottura alla brace ! Prezzo ca. € 40,00 al Kg.
    Il resto del menu lo trovo invece abbastanza anonimo e sia il servizio che l’ambiente potrebbero essere migliorati.
    Nel periodo estivo si mangia anche all’aperto e la posizione collinare è ottima nelle giornate di calura.
    Detto questo, quando posso ci vado sempre volentieri, sopratutto d’estate, ed la mia scelta di menù è sempre molto easy : bistecca in abbondanza, insalata/pinzimonio, un buon vino, caffè.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Onestamente, per della carne a regola d’arte in zona Montecatini, preferirei “Il Maialetto” a Monsummano o “Da Marino” a Ponte di Serravalle: la bistecca e’ come quella della Baita se non migliore, i prezzi sono quelli e non c’e’ bisogno di inerpicarsi su per le colline. Inoltre la cucina e’ mediamente migliore e, nel caso del Maialetto, avete una bella carta dei vini con ricarichi tanto onesti da farvi venire le lacrime agli occhi.

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. Ottimi posti per la bistecca Durthu ma…”poco freschi” in questo periodo e Claudio mi sembra che ci punta molto sul fresco !
        Consiglio “l’antica pieve” di Castelvecchio sopra Pescia…la conosci ?

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        1. Si, in effetti tutti i torti non li hai… No, a dire la verita’ non ci sono mai stato. Pero’ se e’ per il fresco e la vista, la carna si mangia parecchio bene anche agli Amici del Colle, appena sotto Colle di Buggiano.

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

Rispondi