All’antico ristoro di’ Cambi – Firenze.

E’ andata così: ho acquistato, su una bancarella, il libro “Le curiosità di Firenze” di Luciano Artusi, dove si narra di quel che c’è di poco conosciuto o di insolito, e naturalmente mi è venuta voglia di andarci.

Quindi, giornata da turista, sfidando il caldo afoso.

All’ora di pranzo, sono capitato, più o meno a caso, in questo che è uno dei locali storici di San Frediano.

Un tempo mescita, come denuncia l’ampia cantina sotterranea, adesso è una trattoria molto piacevole: arredo rustico, ed ampio dehors.

Ho iniziato con un antipasto di una strepitosa sbriciolona, e carciofi sott’olio.

Niente primo: sono passato al lampredotto in salsa verde, con contorno d fagioli all’olio.

Poi un dessert: pesca al forno con pallina di gelato alla vaniglia.

Da bere, un bicchiere di un buon chianti rosso (hanno anche la lista dei vini al bicchiere), e acqua minerale.

Per tutto ciò, € 30.

Il locale è piacevole, il servizio curato, ed il cibo ineccepibile.

Se capita, certo che ciritorno. Direi TRE ganasce E MEZZO.

Via Sant’Onofrio, 1R, 50124 Firenze Telefono055 217134

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Il Caminetto – Montaione (Fi)

Per alcune circostanze che qui non interessano, mi sono trovato nei giorni passati a Montaione. Su segnalazione di una persona del posto,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.