Pizzeria La Tombola – Pisa

Da Cipo:

Visto che la discussione sulla pizza pisana è sempre aperta vorrei recensire quella che a me piace più di tutti.
Pizzeria La Tombola Via Palestro Pisa
La Tombola è in Via Palestro dopo il Teatro Verdi in direzione Tribunale, all’angolo. Il posto è veramente piccolo e dispone di una trentina di coperti disposti a tiro di gomito l’uno dall’altro. Le pareti sono coperte di fotografie di personaggi napoletani, storici e massime partenopee. Anche la conduzione è prettamente napoletana quindi non lamentatevi se scambiano un ingrediente con un altro, fa parte del gioco (a me piace anche per questo).
Al tavolo non manca il vino, ed il menù è decisamente limitato e quasi obbligato sulle pizze, che sono molto varie e quasi tutte offrono mozzarella di bufala in quantità industriale.
La scelta è caduta su due polvere di stelle, una classica margherita ma con rucola e bufala al posto del fiore ed è lo standard sia come grandezza che come prezzo, 2 birre medie e due caffè 30 euro. Non sono pochi per una pizzeria ma è necessario considerare la grandezza e la qualità degli ingredienti utilizzati. Io ci vado e ciritorno quando ho voglia di mangiare una pizza fatta “a mestiere” molto molto alta e cotta bene, e se spendo un paio di euro in più non mi dispiace affatto. In altre occasioni ho assaggiato anche gli spaghetti con la ricotta che non sono male ma, come già detto la pizza la fa da padrona.
Ganasce. Scelta difficile perché è una pizzeria il posto è limitato etc etc però 2 ganasce e mezzo le merita tutte, se non altro ha un’identità ben precisa.


Visualizzazione ingrandita della mappa

20 pensieri su “Pizzeria La Tombola – Pisa

  1. Ganascia dobbiamo aprire una riflessione sui voti, perche’ dare due e mezzo ad un posto dove si dice di voler ritornare…avevo scritto una riflessione piuttosto lungas sull’argomento ma l’ho cancellata per sbaglio. Il succo era che secondo me si dovrebbe aprire un post (o un forum) di riflessione, anche apartire da quello che dice emilio nel post Aglio olio e peperoncino…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. io alla tombola 3 ganasce le darei. la pizza è ottima, forse ne meriterebbe anche mezza in più, ma un pò troppo cara.
    ma come indigesta, Ganascia? o come la prendi??

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  3. Non so a quante ganasce corrisponda…ma io la considero a migliore pizzeria della città… e CI RITORNO sempre volentieri… Io faccio parte del partito che “se la pizza non è buona meglio bassa…” ecco qui è alta e buonissima. I pochi primi che fanno non li ho mai provati, ma chi era con me non li ha giudicati male…però prima di esprimere un giudizio dovrei assaggiarli…ma come fare ad ordinarli con delle pizze così? L’ambiente mignon è anche simpatico (andate max in 6 perchè sennò è un problema e prenotate se voleta cenare al primo turno).

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  4. Anchio trovo ottima la pizza e in particolare volevo
    segnalare la pizza Mantovana,
    con zucca (al posto del pomodoro!), salciccia e parmigiano.

    Veramente particolare e buonissima.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  5. Mi dispiace lamentare che *tre volte su tre* una semplicissima pizza margherita, a locale quasi vuoto, era cruda crudissima. Servizio molto scortese, prezzi alti.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  6. Apparte il servizio molto scortese ( ma il locale era pieno quando ci sono andato io ) … le pizze sono troppo care .. buone si, meglio di molte altre, ma poi non eccezionali ! Non posso giustificare un ristoratore che fa pagare le pizze dai 9 euro in su , stiamo scherzando ? Io ci sono andato una volta ma non ci ritorno piu, con quella cifra vado quasi a mangiare all’Osteria del Tinti !

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  7. Io alla Tombola ci vado abbastanza spesso e trovo che sia una delle pizze migliori mai assaggiate. Gli ingredienti sono ottimi e la pasta (compreso il famoso “cornicione”) è deliziosa. I condimenti delle pizze sono scelti con fantasia, ma risultano sempre perfettamente equilibrati fra loro. Oltre alla già citata “Mantovana” troviamo pizze con pistacchi, crema di olive, melanzane alla parmigiana, cipolle di tropea, noci ecc. Insomma, tanti ingredienti particolari. Menzione d’onore anche alla “Caprese”: pizza con un’intera mozzarella di bufala al centro che si scioglie delicatamente. Fantastica! Il cameriere/proprietario è un po’ taciturno (penso sia l’unico napoletano taciturno!) però non è mai scorbutico o scortese, anzi.

    L’ultima volta eravamo in 6 e abbiamo speso 92 euro, quindi meno di 15,50 euro a testa, prendendo:
    1 antipasto di crocchette, pasta fritta e patatine che ci è bastato per essere spiluccato da tutti!
    6 pizze tutte “particolari” e di cui 4 con mozzarella di bufala (una era, appunto, la “Caprese”!)
    4 birre
    2 bottiglie d’acqua
    1 caffè

    Io trovo un ottimo rapporto qualità/prezzo e davvero non mi capacito di come il buon Ganascia non riesca a digerire la margherita della Tombola. Se questa pizza la digerisco io che notoriamente ho problemi di digestione anche con le mele cotte… ^_^

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  8. La pizzeria è molto carina, e la definirei intima. il fatto di stare appiccicati con altri clienti non è per nulla fastidioso. io ci sono stato diverse volte e il servizio è stato sempre molto cortese e disponibile. la pizza è eccezionale, una delle più buone mai mangiate, e l’accostamento dei gusti è molto prticolare contribuendo a rendere la pizzeria speciale. il prezzo in effetti è la nota dolente del locale che per il resto ha pecche più che accettabili. dspiace pagare 30 euro per due pizze e una birra, mi è successo. però ogni tanto ne vale decisamente la pena.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  9. Daccordissima con i commenti e devo dire che se anche un pò troppo intrugliate…. le pizze sono proprio buone!!!!!!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  10. ci sono stata sabato e posso dire che la pizza mi è piaciuta molto.
    prima della pizza abbiamo preso anche un antipastino (2 porzioni x 5 persone) di patatine, pasta fritta e crocchette e un calzoncino fritto, + 5 pizze (di cui 4 “speciali”) + birre e aqua + caffè = 20 euro a testa. Le porzioni sono abbondanti e la pizza ben cotta… di rado mi è capitato di mangiare la pizza napoletana cotta per bene anzichè cruda.
    Concludendo una pizzeria dove ritornerò.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  11. La pizza è buona, ma i prezzi sono troppo alti. E viste le dimensioni del locale, che si riempie subito, alle volte finisce che ti trattano con scortesia. Secondo me son giuste le due ganasce e mezzo, anche se ovviamente il peso che si attribuisce al prezzo eccessivo è molto soggettivo.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  12. Ieri sera sono andato alla Tombola.
    abbiamo provato ad entrare e la porta era chiusa dall’interno a chiave !!! (e dentro c’erano clienti eh ?) a parte questo…
    – pizza margherita da bonificare da tanta acqua che c’era dentro.
    – pane arabo con pasta cruda riempito con pasta filante al posto della mozzarella e pomodori ghiacci marmati !!
    – due birre alla spina oltremodo disgustose.

    27 euro

    ci ritorno ? ma nemmeno per fare uno scherzo a degli amici !

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  13. Noto che per questa pizzeria ci sono pareri piuttosto contrastanti…un segnale di “identità definita”, per dirla come l’autore originale del post. Io a La Tombola ci ritorno, premesso: la pizza mi piace, è bella “condita” e di certo non sono carenti in fantasia. Un consiglio: concedetevi un calzone fritto in due come antipasto (non di più, se no esplodete 🙂 ), bello ciccione, ripieno di mozzarella buona, pomodoro e prosciutto cotto. Troverete una pizza sostanziosetta, alta, ogni tanto un po’ “acquosa”, ma comunque più che gradevole. In proprietario si ostina a non segnarsi le ordinazioni e ti chiede due o tre volte conferma di quello che hai ordinato, ma tant’è. Insomma, ritorniamoci, ma se qualcuno la odia e qualcuno la ama un motivo ci sarà.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

Rispondi