Il Cavaliere Nero – Tirrenia

Eccomi alla mia terza recensione (incomincio a prenderci gusto!). Ne approfitto per ringraziare il Ganascia dell’aver ideato questo sito: mi ci sono imbattuto per caso e mi è subito piaciuto; era da un po’ che cercavo invano, in giro per il web, qualche cosa del genere per conoscere i locali della zona. Spero che serva a promuovere i ristoranti che se lo meritano ed a evitare delusioni.
Ma adesso, veniamo al dunque.
Proprio domenica scorsa sono andato a pranzo al Cavaliere Nero, un ristorante di Tirrenia dove, così ci è stato detto, si mangia del pesce buono.
All’aspetto, infatti, il Cavaliere Nero si fa subito identificare come ristorante di mare (d’altronde c’è la spiaggia a pochi passi!!), grazie ad una vetrina dove fanno bella mostra di sé pesci vari e con una rete da pescatori che decora l’architrave d’ingresso. Per il resto, l’arredamento mi è parso piuttosto ordinario.
Eravamo in sette, quindi si decide per un antipasto misto e poi ognuno sceglie il primo e/o il secondo che vuole.
Il menù, graficamente molto curato (io ci tengo a questi dettagli!), comprendeva anche piatti di terra, ma ovviamente optiamo tutti per il pesce.
L’antipasto constava di varie pietanze: salmone marinato, carpaccio di polpo, totani, due crostini e una zuppetta di cozze e vongole molto saporita, il tutto piuttosto buono, con il giusto accompagnamento di verdurine e intingoli vari, ma non proprio eccezionale.
Tra i primi invece c’erano tagliolini all’astice, penne alla polpa di granchio, tagliatelle alle cicale e arselle, risotto ai frutti di mare, spaghetti allo scoglio; tra i secondi piatti, che solo qualcuno ha scelto, c’erano la catalana di scampi, gli spiedini, la frittura. Tutti le portate erano ben presentate, su piatti larghi, ma non erano né abbondanti né scarse. Nel complesso i piatti erano tutti buoni, ma mai straordinari, mancando di un qualche cosa in più. Sarà pur vero che il pesce, per apprezzarlo davvero, va gustato senza troppe sofisticazioni, ma avrei preferito qualche tocco d’originalità, qualche abbinamento non scontato, qualcosa che lo distinguesse dai soliti piatti.
Nessuno di noi s’intende di vino, quindi evito di dare un parere sulla carta o il prezzo dei vini.
Il dessert, invece si è rivelato una piacevole sorpresa, perché sia la creme brulé che la crepe di crema chantilly e fragole, che il semifreddo al cioccolato e tutti gli altri dolci erano davvero deliziosi, ed hanno migliorato un poco il giudizio complessivo.
Anche il servizio, come quasi tutto il resto, merita una sufficienza, né più né meno.
Il prezzo, comunque, ritengo si possa definire più che accettabile: antipasti sui 10 euro, primi sugli 8 euro, tranne quelli all’astice che arrivavano a 15, secondi sui 12-15 euro e dolci a 3.50-4 euro.
Totale per sette persone: 250 euro, comprensivo di 2 euro per coperto, 5 antipasti, 5 primi, 4 secondi, 4 contorni, 1 vino da 10 euro, 4 caffè, 7 dolci. Circa 35 a testa.
Voto complessivo: 2 ganasce e mezzo, 3 ganasce .3 ganasce


Visualizzazione ingrandita della mappa

4 pensieri su “Il Cavaliere Nero – Tirrenia

  1. Ci son stata sabato scorso per una cena tra amici. Eravamo iin 7 ed abbiamo preso tutti antipasto e primo: il mio era un antipasto misto di mare, abbondantissimo, buono e vario (5 o 6 cose diverse), poi ho preso delle penne agli scampi (anche queste abbondantissime e buone). Altri piatti che ricordo sono il cacciucco come antipasto (mi han detto che era buono ma non il migliore mai mangiato), gli spaghetti ai frutti di mare, gli gnocchi con rucola e gamberetti, le tagliatelle al granchio…
    Abbiamo bevuto 6 bottiglie di acqua, un prosecco e uno spumante. In tutto, 200 euro pari, cioè 28,60 a testa: secondo me un prezzo giusto. Il servizio direi abbastanza gentile e sicuramente veloce ed efficiente; l’ambiente sufficientemente curato, per essere un ristorante di medio profilo. Complessivamente direi 3 ganasce.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. Ho mangiato in questo ristorante su consiglio di una passante. Allora: sogliola ai ferri (buona un pio’ piccola) con contorno di verdure alla griglia, caciucco alla livornese (buono) un tartufo un sorbetto, una bottiglia di acqua e mezzo di bianco della casa per 46 euro. Ci tornerò: la qualità è buona, il locale accogliente, il servizio anche e il prezzo ottimo!

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

  3. MI CI HANNO PORTATO !
    Pasquetta ! E non capisco perchè deve essere un giorno di serie B.
    Si entra nel ristorante (avevamo prenotato x 9 persone) e trovo sul ns. tavolo un menu’ stampato su A4 piegato in due a colori con scritto :” Menù di pasqua ”
    Ci accomodiamo e chiediamo se questo era anche il menù valido per Pasquetta….”si” ci viene risposto “perchè c’è stato pieno ieri e oggi pure e non avevamo tempo per fare nuovi sughi” !!!!
    Bene mi sono detto oggi si mangia quello che è avanzato ieri (forse chissà in quanti ristoranti succede questo…ma almeno non lo sai !).
    Abbiamo preso:2 antipasti del cavaliere (cosi’ scritto sullo scontrino fiscale ) ma sul menu’ di Pasqua “antipasto degustazione di mare” (13,00 euro cad.)un bel piattone grande con 6/7 varieta’ di pesce.
    (Non starò ad elencare i 2 nomi riportati uno sul menù e uno sullo scontrino che non combaciano mai !)
    5 pappardelle all’astice (12,00euro cad.) pappardelle larghe 2cm. secondo me non adatte al sugo che era tantissimo…molto pomodoro e panna (troppo pomodoro e forse era meglio senza panna) ma di buon gusto ,pero’ l’insieme non mi e’ piaciuto più di tanto (scusate ma riesco male a trasmettere la mia impressione su questo piatto).
    1-risotto di mare (9,50…) molto buono e ricco (senza pomodoro),
    1-orata alla griglia (15,00…) orata da porzione niente di eccezionale…giudizio dato da chi l’ha mangiata,
    2 – astice alla catalana:(18,00) buono, 1/2 astice ricoperto di verdure,
    1 – fritto misto senza lische (11,00…)
    3 – fritto misto con lische (13,00).
    Apriamo una parentesi sul fritto :trigline,nasellini,totani,calamari ,gamberetti e polpetti e che si vuole di più ? ma dirrò ancche che erano teneri e senz’altro freschi e di buon gusto !
    Però….posti nel piatto su cardta gialla che alla fine rimaneva non macchiata di olio ma “impolpata” (niente a che vedere col pesce polpo ma con l’olio ! ) solitamente il fritto a casa mia deve essere croccante per qualsiasi cosa si frigga e non molliccio e “zuppo” d’olio.
    Attenzione sono stato bene dopo pranzo e nel pomeriggio non mi ha dato pesantezza di stomaco e questo è un buon segno a prescindere dal più o meno “zuppato” infatti si sentiva che l’olio era “nuovo” e non “rifritto”.
    Proseguiamo, 6 – contorni (4,00…) erano 3 – patate al forno unte e riscaldate e 3 – insalate miste senza posate per servirle o mescolarle, anche sulla catalana abbiamo dovuto chiedere “gli attrezzi ” per gustare l’interno perchè non li avevano portati insieme alla portata.
    4 – fragole al limone (4,00…)
    1 – “dolce per l’occasione” (4,00) cosi’ riportava il menù di Pasqua e per loro sfortuna l’ho preso io !
    Un gran piatto con 3 pezzetti di colomba industriale “schizzati di cioccolato in “tubetto”come quella messa in bella mostra all’ingresso dentro la scatola di cartone, due (2 di numero pezzetti di uovo di cioccolata al latte, una piccola panna cotta con sopra un po’ di marmellatina rossa stradolce per guarnizione 3 puffetti di panna montata spray !
    4 – acqua min.(2,00…)
    Vino,dopo aver assaggiati “quelli della casa” uno fermo e uno frizzante abbiamo preso una bottiglia di Vermentino di Bolgheri Antinori (18,00).
    7 – caffè (1,00…).
    Fermi…il totale è qua : 291,50.
    La prima deduzione anche per chi “MI CI HANNO PORTATO” è che da quando è stato recensito e da quando c’era stato il mio amico questo esercizio è passato di mano e forse in peggio!
    Oppure effettivamente hanno lavorato tanto per Pasqua e ieri era nuovamente pieno (c’er anche Tardelli il campione del mondo! ) e forse erano unpo’ stanchi ed ho inciampato in una a giornata storta (mettiamola così) però concedetemi : non ciritorno !

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  4. Mi piace questo ristorante e ci ritorno sempre. Ho mangiato un po’ di tutto e i prezzi sono nella media. Ne esco sempre soddisfatta anche per il servizio veloce e puntuale. Al mio bimbo piccolino portano anche il gelatino!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

Rispondi