Sun Moon Tanduri (Kebab e cucina indiana)

Voto in forseStimolato dalla recensione del Kebab Mister Aldo, segnalo un posto secondo me ancora migliore (e meno genere “catena di fast-food”), il Sun Moon Tanduri in piazza delle Vettovaglie n.17 (vicinissimo quindi al Mister Aldo, e situato tra la Vineria di Piazza e il negozio equo e solidale Chicco di Senape).

Come si intuisce dal nome del locale il posto è gestito da indiani, quindi servono anche specialità come pollo tanduri, pollo o manzo al curry e riso basmati e i tipici fritti indiani (frittelle di lenticchie, crocchette ripiene di patate, verdure, carne o pesce), molto gustosi. Ma la specialità più richiesta resta il kebab (il migliore di Pisa a mio parere), qui servito con il tipico pane indiano (Nan), che viene preparato e cotto al momento nello speciale forno tanduri, risultando molto fragrante e leggero. Il kebab, di solo manzo, è ben cotto e morbido ed è molto abbondante, condito (a scelta) con pomodori, lattuga, cipolle, salsa yogurt e harissa piccante. Da bere, birra alla spina o in bottiglia (anche di marca indiana), bibite, vino indiano (discreto).

Il locale è pulito ma piccolissimo e per tre quarti occupato dalla cucina a vista (c’è solo un tavolino con tre sedie): trattandosi di cibo di strada (anche da asporto) non è un grosso problema, ma qualche tavolino fuori sarebbe gradito.

I prezzi: variano da 1,10 euro per le crocchette, passando per i 3 euro del panino kebab (2,80 per studenti) ad un massimo di 8 per un piatto completo. Per esperienza, un pranzo abbondante composto da un piatto di 3 crocchette miste più kebab e nan e birra media costano meno di 12 euro.
Il locale è aperto tutti i giorni, tranne la domenica a pranzo, fino alle 24.

Per la qualità e la freschezza del cibo (e la timida gentilezza del personale) si merita un tre ganasce e mezzo.
3 ganasce e mezzo

Visualizzazione ingrandita della mappa

24 pensieri su “Sun Moon Tanduri (Kebab e cucina indiana)

  1. Visto che prima o poi ‘sto kebab lo devo provare… son proprio tentato. Rimane nella piazzetta dove fanno il mercato ogni mattina e dove c’e’ anche un minuscolo negozietto di prodotti biologici ?

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. Sì. Se per il negozietto di prodotti biologici ti riferisci all’ “Altra Roba”, rispetto a questo il Sun Moon rimane sul lato sinistro del loggiato, tra il Chicco di Senape e la Vineria di Piazza.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  3. Nel menù di luglio proporro l’ anti kebab e oggi son voluto andare a provarne uno per farmi più chiare le idee.Sono andato in questo locale che corrisponde più o meno a quel che descrive Bedo.Ora, se è il miglior Kebab di pisa non lo so ma la carne non è di solo manzo ma di tacchino e vitello e quel che viene chiamato nan,a occhio, mi sembra una pitta ma poco cambia in questo caso.Pulito.L’insalata dava cenni di ossidazione ma questo è il mio occhio malizioso.Ho assaggiato un paio di frittelline; niente male.Per l’anti kebab ho pensato a un piatto poco economico che però possa ricordare nella forma e nei colori l’originale.
    Gli igredienti:la pita,il jersey nz, la spalla cotta di Parisi,tzatziki fatto in casa, cuore di bue e , forse indivia.La variante piccante con una crema di habanero fatta in casa.Prezzo? di sicuro più di tre euro.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  4. Peccato che la pita non tutti la sanno fare… e a quel punto a 4 euro potrei pure scegliere di mangiarmi anzi una bella pizza al piatto fatta con tutti i crismi (Sebbene a Pisa sia come chiedere la luna…)
    🙂

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  5. @emilio
    nel menu veniva indicato solo il manzo, ma è possibilissimo che il kebab, come in genere è, sia un melange di carni (maiale escluso), comunque mi è parso buono lo stesso.
    Ho cercato su google immagini “nan indian bread” e molte immagini che ho trovato corrispondevano a quello servito dal Sun Moon; poi può darsi che assomigli alla pitta, come del resto qualsiasi focaccia cotta al testo o al mattone che si può trovare dall’Africa all’Asia e per tutto il Mediterraneo, comunque l’importante è la preparazione al momento e la leggerezza del prodotto, visto che in altre parti ti servono la solita piadina scongelata e scaldata sulla piastra.
    @Stefano
    se riesci a trovare una pizza al piatto a 4 euro, anche con pochi crismi, fammi un fischio!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  6. bedo, il kebab normalmente è vitello e tacchino.I pani sopra citati si somigliano tutti…il naan ha l’uovo nell’ impasto in più, rispetto alla pita ma questi son dettagli.Buono,comunque, il pane che fanno.Per quanto riguarda la pizza lo sai, son di parte, ti potrei suggerire la Panacea….

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  7. @bedo: e’ presto detto… forno dell’etna in via battisti oppure pippo sopra la pam “di corso italia”. Al forno la pizza al piatto e’ davvero degna di nota, soprattutto per gli infimi standard che si trovano a pisa. Sotto le 4.50 euro si trova da molte altre parti… che pero’ non mi sento di consigliare visto che generalmente si tratta di prodotti “mal lavorati”, senza alveolatura, troppo secchi o troppo unti, talvolta con ingredienti non freschi (Vedi ristopizza l’arciere)

    Per quanto riguarda il kebab… e’ possibile scegliere il tipo di carne con la quale farcire il panino oltre che la verdura/salsa ?

    Stefano

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  8. Purtroppo il kebab che si trova in Italia non è che un milionesimo di quanto un kebab “vero” può essere. Purtroppo qui siamo abituati al rotolone che viene venduto surgelato alla Metro, e proprio per questo da noi è più unico che raro trovare un kebabbaro in cui si può scegliere la carne (io devo ancora trovarlo!!!). Nei paesi i cui il kebab è il piatto tradizionale ce ne sono centinaia di tipi diversi, di carni singole, miste, con frutta secca…ma purtroppo per avere la scelta bisogna prendere l’aereo!!!!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  9. @Acquolina: Se vai a Istanbul devi provare assolutamente il kebab al pistacchio (metà manzo e metà agnello) di Hamdi, di fronte al bazar delle spezie…è spettacolare!!!!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  10. A Stefano:no,non sono io (comunque mai presa la pizza in via s.marta).

    A Les Gourmets: sarebbe bello girare a lungo nei bazar turchi (è la mia prima crociera)ma dicono che i posti si visitano per poche ore e poi via.Chissà se troverò Hamdi,volentieri,se la guida ci passerà…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  11. Se vi piace il Kebab e passate da Livorno, vi consiglio di fare una capatina da Dr. Kebab, in Corso Amedeo (molto vicino a piazza Attias).
    Il negozio è proprio nella prima parte di Corso amedeo…vicino al negozio di musica Piccadilly.
    Io sono un amante del Kebab e ne ho provati di molti tipi ed in molti posti. A differenza di molti Doner, questo posto prepare il Kebab direttamente solo con carne di Tacchino Kosher (a chi può interessare). Uniscono, nella pita, una serie di salse fatte direttamente da loro (tra cui consiglio quella di ceci) e delle verdure sempre freschissime…il proprietario è Gabriele, un ragazzo giovane che ha girato molto il medio oriente per imparare questo tipo di cucina.ci sono una decina di tavaoli per chi vuole provare anche vari paitti espressi. Veramente consigliato…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  12. Confermo quanto detto su Doctor Kebab, mi ci servo abbastanza regolarmente da qualche anno (praticamente da quando ha aperto).
    Ho sempre mangiato ottimi kebab, falafel e chi più ne ha più ne metta…

    Niente da dire, la roba è squisita. Da provare la salsa al mango, quella gialla che mette nel kebab.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    Report user
  13. Ciao…
    Qualcuno mi sa dare qualche altra indicazione sul Sun & Moon??
    Tipo per andarci a cena bisogna prenotare?
    Numero di telefono?

    Se metto su google Tandori mi esce anche un ristorante Indiano a Piazza Chiara Gambacorti mentre se metto Sun & Moon mi esce Sun & Moon Snc in via garibaldi!
    Qualcuno può darmi delucidazioni per favore?????
    Grazie 🙂

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  14. Il kebab del Sun Moon è l’orribile rotolone surgelato che puoi trovare in tutti i kebab di basso livello.
    Due ganasce e pedalare.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  15. Perché in Italia c’è un kebab che non sia il rotolone surgelato che ha fatto ricchissima una famiglia teuto-turca?

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  16. quello in pzza Vettovaglie
    stesso lato di Vinerie di Piazza
    lo stende e lo cuoce nel forno indiano tipo
    Tandoori , in effetti credo che sia migliore di pisa
    e’ molto croccante piu’ friabile e meno gommoso

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. Confermo quanto dice Ganascia: da Al Madina il kebab lo fanno da sé.
        Mi è capitato di vederlo appena messo, ad inizio cottura, ed era una bella pila irregolare di carne, e non l’iquietante rotolo che si vede in giro

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        Report user
  17. m@riotto stiamo parlando della carne. ci sono kebabbari senza rotolone? io li sto iniziando a detestare soprattutto perché da quando ci siamo trasferiti con lo Studio in San Francesco a seconda del vento arrivano delle ripugnanti folate dal kebabbaro giallo di fronte alla chiesa.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  18. io il mio kebab di solito vado a mangiarlo al TANDURI in piazza gambacorti(una volta chiamata piazza la pera)..lì ci sono i tavoli, è un ristorantino indiano…il personale è gentile, e il posto è tranquillo…qualche volta ho mangiato anche quello lì della piazza delle vettovaglie, che è molto buono(specie la piadina kebab), però è più da mangiare in piedi fuori estemporaneamente…quello del tanduri che dicevo prima è + ristorantino..comunque buoni tutti e due!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

Rispondi