Black White – S. Maria a Monte

Salve,

sabato sera per aver perso una scommessa ho portato fuori a cena la mia ragazza. Siamo stati al ristorante-pizzeria Black White. Come antipasto abbiamo preso i crostini caldi (portati in delle terrrine) molto buoni quelli alla carne e al tartufo, poì io ho preso subito un secondo, una bistecca con patatine fritte. La mia ragazza invece ha optato per il primo, gnocchi all’ortica consigliati da alcuni amici che effettivamente si sono rivelati eccellenti. Come dolce abbiamo fatto a meta, una mattonella alla vaniglia con pinoli ricoperta da cioccolato caldo. Da bere 2 Coca Cola medie.

La spesa complessiva e purtroppo tutta a carico mio, è stata di 47€.
Il locale è accogliente e per di più ho letto nel bigliettino da visita che si trasferirà in un locale nuovo.

Per me vale 3 ganasce e mezzo.

10 pensieri su “Black White – S. Maria a Monte

  1. Non hai tutti i torti però è anche vero che il prezzo non fa la qualità,si è voluto provare questo posto e si è azzeccato (per una volta)…la prossima volta se la mia ragazza perde una scommessa gliela farò pagare a 2 volte…ci puoi contare!!! :-p

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    Report user
  2. Anch’io sono stata un pò di tempo fa al Black White e devo dire che gli gnocchi all’ortica sono davvero favolosi! Mi sono piaciute molto anche le penne alla boscaiola. Di antipasto abbiamo preso un misto mare caldo che io non ho mangiato, ma a vedere i piatti puliti deve essere stato buono. Mi dispiace ma non so dirvi la spesa perchè era un compleanno ed ha pagato il festeggiato!!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  3. Il Locale non e’ niente di speciale direi classico, le varie salse contenute nelle terrine calde sanno tanto di preconfezzionate, le vendono nei bussoli da 5 kg.
    Gli gnocchi sono la specialita’ della casa, i dolci sono tutti prodotti dalla ditta bindi.
    Il rapporto qualita’ prezzo mi sembra sproporzionata, anche la recensione parla di 47 € per due antipasti, 1 primo, 1 secondo, 1 dolce se prendevano tutti e due le stesse cose non bastavano 100 €.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 1

  4. Sono un cliente abituale di questo ristorante e mi dispiace aver letto il commento di Freddy che più che un commento mi sembra una cattiveria. Per prima cosa la salsa al ragù non è sicuramente preconfezionata perchè altrimenti io non l’avrei potuta mangiare visto che sono ciliaco e di conseguenza ho avuto la garanzia del titolare che si tratti di loro produzione. Mi ha anche detto che le altre due salse sono di loro produzione ma non me le poteva garantire per l’intolleranza al glutine. Per quanto riguarda la spesa, io una cena completa compresa di :birra per ciliaci,antipasto,primo,secondo,dolce e caffè non ho mai speso più 35 – 37 €. Arrivare a 100 la vedo molto lunga!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  5. Mi permetto di rispondere a Mirko intanto cosa si intende per CELIACO : un’intolleranza permanente, ma reversibile, alla gliadina. La gliadina è la componente alcool-solubile del glutine, un insieme di proteine contenute nel frumento, nell’orzo, nella segale, nell’ avena, nel farro, nel kamut.
    Quindi i sughi dei crostini che sono : carne, funghi e salsa al tartufo non contengono nessun ingrediente pericoloso.
    Che sia una loro produzione ho qualche riserva troppo simile hai fusti che vendono all’ ingrosso tipo Metro.
    I dolci sul carello sono tutti prodotti congelati della ditta Bindi.
    Se la spesa di 2 antipasti, 1 primo, 1 secondo, 1 contorno, 1 dolce e 2 bibite € 47 non mi sembra a buon mercato, e se mangiavate in due cioe’ 2 antipasti, 2 primi, 2 secondi, 2 contorni, 2 dolci, 2 bibite la spesa 47 x 2 = 94 quasi 100 €
    Nella mia recensione non c’ era nessuna cattiveria ho solo espresso la mia opinione visto che anche io sono stato nel locale diverse volte a cena.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 1

  6. @Freddy. Solo per spezzare una lancia a favore di Mirko. I prodotti industriali contengono spesso residui di altre lavorazioni, senza contare che a volte piccole quantità di farine sono utilizzate come addensante. E’ un’eventualità remota, sono d’accordo, ma se avessi un’intolleranza alimentare seria, anche io andrei con i piedi di piombo su tutto. Per quanto riguarda il nome della malattia beh, potremmo aprire il capito di quelli che hanno “l’appendicite infiammata”…
    Inoltre non è nemmeno corretto moltiplicare per due il conto di Pippo88, considerando che non dovrebbero essere moltipicati per 2 nè gli antipasti, nè le bibite, nè l’eventuale coperto. Quindi, ad occhio e croce si dovrebbero togliere almeno 10 euro, arrivando ad una spesa di 84 euro, ossia 42 euro a testa. Senza vino è decisamente una spesa alta, però consideriamo che stiamo parlando di un pasto completo di tutto, e con bistecca per due. Se qualità è adeguata, non è nemmeno un prezzo così fuori di testa. Se.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  7. Mi scuso per la poca attenzione a scrivere (celiaco!) e per la scarsa scorrevolezza del discorso…cmq Feddy non ho detto che non posso mangiare ne funghi ne tartufo, il titolare mi ha detto che in quell’altre due salse a causa di alcuni ingredienti non garantiti non poteva darmeli e se vuoi saperlo mi ha anche detto di che ingredienti si trattava ecc. Comunque per aggiungere 1 primo,1 secondo,1 contorno e un dolce si dovrebbe sommare ai 47€ altri 25€ non di più.
    Nel locale sono stato diverse volte anch’io e mi sono trovato sempre bene.

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

Rispondi