235 pensieri su “Posti Nuovi – e quattro

  1. Augusto è di nuovo tra di noi: Bracque, il nuovo bistrot di via Mercanti 15 a Pisa, è il nuovo locale aperto dal mio beniamino (ex Grotta e ex Madia di Pontasserchio). Mini locale (4 tavoli, 8 coperti in tutto), impronta francese rispecchiata dal menu ampio per un locale così piccolo, prezzi onesti, vini a sfare, aperto a pranzo. me lo studio meglio e ciritorno.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Ci sono Novità su Bra(c)que???
      …che poi credo sia Braque, senza la C (sempre che Augusto si sia ispirato al pittore francese)
      Qualcuno ha fatto una visitina?
      Io non sono riuscito a scovare il numero di telefono.
      Qualcuno è stato più fortunato di me?

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. so che è un pò fuorimano (e infatti l’ho messo in ciritornomaremma) ma, se potete, andate all’ANDANA tenuta La Badiola- Castiglione della Pescaia… c’è la mano di Ducasse

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  3. Ultimamente sono stata in tantissimi posti nuovi… prossimamente spero di trovare il tempo per scrivere qualche recensione.. al volo però voglio segnalare un piatto che ha lasciato traccia indelebile nella mia memoria: la tartare di tonno con mela verde e ginger dell’Osteria del Mare al Forte dei Marmi: libidinosa!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  4. Ciao , vorrei segnalare un posto molto interessante, è la TRIPPERIA I RITROVINO, rimane a villanova di montellupo (FI)…
    naturalmente, la cucina è tipica fiorentina : trippa , lampredotto ecc…
    cucinati in diversi modi…. è good

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  5. Sono sempre troppo di corsa per scrivere una recensione completa ma mi riprometto di farlo per questo ristorantino dove ho mangiato veramente bene. Il ristorante si chiama Pepolino
    http://www.ristorantepepolino.it/
    Il posto non è molto fortunato si trova a Marciana di Cascina sulla Tosco-Romagnola e mnasce sulle ceneri di un vecchio Hotel, Ristorante, ma i nuovi gestori sono riusciti un ambiente curato ma familiare.
    Ho assaggiato una serie di antipasti composti da sformatino di carote ai gamberi e porto, seppioline grigliate su letto di purea di cipolle bianche, altre cose che non ricordo, garganelli di pasta fresca con calamari zucca e amaretti sbricilolati e un’ottima bavarese ai cachi.
    So che venerdì 21 sera fanno una serata di una serie di antipasti a 35 Euro vini compresi. Purtroppo per motivi di lavoro non ci potrò andare ma mi riprometto di provare anche i piatti di carne e scrivere una recensione.
    p.s. qualcuno di voi conosce Modus a Pisa??

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  6. a Livorno ristorante DAVAIS (via della Rondinella, in fondo a via Goldoni) a prezzi accessibilissimi (e sicuramente inferiroi alla qualità del cibo) in ambiente curato, intimo e gradevole potete assaggiare piatti di alta cucina e vini di una cantina affatto banale

    DA NON PERDERE

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

      1. Ristorante CIGLIERI Via Ravizza 43
        Ristorante OSCAR Via Franchini 78
        Ristorante Da GALILEO Via della Campana 20

        …. castiglioncello conta? Ne avrei altri 3 o quattro

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        1. …se non cerchi solo pesce, in vernice mi pare ammodino, accogliente 🙂 le 4 ganasce se le merita sicuramente! …un mio collega sogna ancora i tortelli al ragu di mucco pisano che c’ha mangiato tempo fa! saluti

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      2. Provato ieri sera per la prima volta,e ci ritorno di siuro,il Naso Mancino in Venezia.
        Ristorante prevalentemente di mare,stanzone con mattoni a vista e una quarantina di coperti in tutto, gestito da due soci simpatici e cordiali di cui uno è il cuoco,secondo me molto bravo.
        Eravamo in due e abbiamo preso :
        -antipasto di mare caldo,composto da 3 assaggi presentati bene e veramente buoni
        -due primi,di cui uno spaghetto al riccio spettacolare
        -due dolci,cheesecake e suffle’ alla cioccolata che n’avrei mangiati una quindicina
        -una bottiglia d’acqua naturale e un Vermentino di Gallura Funtanaliras
        Per un totale di 65 Eurin spesi a mio avviso veramente bene,non ho chiesto la carta dei vini e un so nemmeno se ci sia,ma secondo me 4 Ganasce se le merita tutte !

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  7. ah! Ristorante DA GENNARINO in via Santa Fortunata (la cucina però è tipica livornese, non da trattoria si mangia bene ma è comunque classica)
    …e poi…non è proprio il classico ristorante, ma l’ambiente è carino e si sta bene al DOC Parole e Cibi in via Goldoni…se mi viene in mente qualcun’altro lo aggiungo ok?

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. …e pure l’OSTERIA DEL MARE, borgo cappuccini, che a dispetto del nome non è una trattoria… ambientino carino da coppiette, non molta fantasia ma la qualtà è ottima… secondo me questi sono i migliori…però i posti nuovi aperti quest’anno ancora non li ho provati.

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  8. Ciao a tutti,mi chiamo Simone e mi limito a leggere le recensioni perchè in italiano c’avevo 4 e per scriverne una ammodo mi ci vorrebbe l’insegnante di sostegno.
    Per quanto riguarda Livorno,dove abito,la situazione è molto triste,ormai sono davvero pochi(per non dire punti) i ristoranti dove mangi bene spendendo il giusto e tra questi anche io mi sento di consigliare In Vernice,che almeno offre una buona carta dei vini in un ambiente carino.
    Anche l’Osteria del mare non è male ma è di poco superiore alle varie osterie,sottomarini,motorini che il Ganascia,giustamente,sembra non gradire.
    Approfitto per fare un appello proprio al buon Ganascia,ringraziandolo per avermi fatto scoprire quel piccolo paradiso enogastronomico di Bibere,ma che ora dovrebbe trovarmi un’alternativa qui nei dintorni dove portare la mia ragazza per il su compleanno la prossima settimana !

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. per provare una cosa diversa: il bistrot in via Mercanti a Pisa. Se trovate posto, vi inerpicate sugli sgabelli, e col tavolino piccolino non potrai che tuffarti nei suoi occhioni mentre mangiate benissimo… Non so però se si può prenotare…

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        1. Provato, due volte, e ci ho mandato pure qualche altra talpa. Posto microscopico (nove posti, tavoli minimi). qualche preparazinoe calda di menu, più qualcosa di giornata, più varie preparazioni fredde molto ricercate quanto a materie prime (salumi e fromages).
          Diverse terrie e ottima carta dei vini con grande scelta al bicchiere. Molto francofilo in tutto.
          Augusto poi è travolgente con la sua simpatia, e io in genere non mi sbilancio mai.
          Prezzo non da pasto veloce ma adeguato alla qualità e alla particolarità delle cose offerte, quindi direi giusto. Considerando tutto siamo sulle tre ganasce, anche se un posto fatto in questa maniera è difficile da classificare.
          Sicuramente è molto originale per Pisa e ci voleva come il pane.

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. Provato la scorsa settimana, qualche assaggio indimenticabile: terrina alla campagnola da piangere, vino eccelso, panbriacone superbo. Ciritorno e per me 4 ganasce

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    2. beh, ovviamente non sono d’accordo, non sono molti ma non credo sia così triste come dici tu.
      Per quanto riguarda l’OSTERIA DEL MARE ti do ragione (rispetto alle trattorie però è meglio di una spanna)

      ps. ma da CIGLIERI ci sei stato?

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. Ciao Gianluca,da Ciglieri non ci sono stato perchè sono davvero poche le volte in cui mi posso permettere di spendere 80/90 Euro a chioga per una cena.
        Seguendo il consiglio di un amico,per la stessa cifra,ho preferito sperimentare La Pineta di Marina di Bibbona,dove ho mangiato molto bene spendendo cmq troppo(almeno secondo me).

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        1. beh, sì è vero…la cifra è quella, però gli altri che ti consiglio non sono cari come il Ciglieri e sono comunque validi

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  9. Ciao Ganascia quale bistrot in via mercanti a pisa dici? Non lo conosco…mi suggerisci un localino intimo dove portare la mia donzella??? Grazie mille!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. SI chiama Braque, ed è stato aperto da poco dall’ex gestore della Madia a Pontasserchio (il creatore della Grotta a Pisa)

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  10. Un ottimo ristorante per chi ama il pesce fresco a Livorno è l’Aragosta.Consigliato l’antipasto misto di mare buono e abbondante,da non perdere gli spaghetti al riccio fresco,e per i secondi piatti cacciucco e pesce a seconda del pescato.Buoni i dolci a volte tipici napoletani per il fatto che i proprietari sono originari di Napoli.Spesa più che onesta circa 25/30 euro.Lo consiglio vivamente e fatemi sapere.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  11. …il pesce fresco e’ ambito da tutti 😉 e ci si tiene alla bucchia! 🙂
    ps se lo consigli sara’, sicuramente, cucinato anche bene!ciao

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  12. ciao, apprendo con piacere che augusto è tornato su piazza (il gestore del Braque) e non vedo l’ora di andarci al più presto…per il discorso su Oscar, ristorante di pesce di Livorno, mi permetto di dissentire….ci sono stato circa un mese fa e ho speso 55 euro a testa…eravamo in 4…e sinceramente non ho mangiato bene…il bollito di crostacei (30 euro sul menù) consisteva in un gamberino, uno scampino e mezza aragostina….e tanto tanto sedano…nemmeno in tempo di guerra…..io per mangiare bene il pesce a Livorno vado a Castiglioncello dallo Scolapasta…un po’ caro ma qualità elevata anche se non si conoscono i padroni (come si usa a Livorno)…e anche all’enoteca a Marina di Pisa (molto caro qualità/prezzo)…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Concordo con Reno per quanto riguarda Oscar,si mangia malino e si spende no sbotto,da Galileo peggio che mai,ormai di interessante gli sono rimaste solo le foto dei vari personaggi che ci sono passati anni fa e lo Scolapasta non lo conosco.
      Secondo me il pesce fresco a Livorno lo mangi solo a casa tua,se te lo compri ai pescherecci o in mercato centrale,dove cmq un te lo regalano.
      Mi hanno consigliato Il Doretto a Cecina ma ancora non ci sono stato,e non ci andro’ prima di aver sperimentato sto Braque che ci dovevo anda’ stasera e guarda che tempo di m….a!

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. @gottino, che ti devo dì??? Secondo me no! Dire che il pesce fresco a Livorno lo mangi solo a casa nostra mi sembra una grande sciocchezza che potrei smentire in qualsiasi momento.

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  13. Non volevo creare polemiche ragazzi, si fa per cercare di farsi fregare il meno possibile dagli abili ristori toscani….cerchiamo di essere costruttivi…
    Vi segnalo anche un posticino nuovo (per me) nella zona a sud di Livorno, purtroppo non ho avuto modo di andarci direttamente ma mi hanno consigliato due amici (“bocchine”) di cui mi fido molto…mi sa che nel week end ci vado….fa pesce rifinito in maniera egregia con materie prime degne…Casina delle ostriche
    Via dei poderini, 1 – castelnuovo misericordia
    57016 – Rosignano marittimo (LI) Italia
    Tel. 0586.744323…….
    ah stavo per dimenticare il Doretto..fa un fritto Tempura da spavento e dei dolci da paura…io ci ho mangiato molto bene e ci ritornerei, anche se il padrone non mi fa molta simpatia…
    ci si…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. nessuna polemica reno 🙂 no problem! anch’io nel mio piccolo cerco di segnalare posti e ambienti che a mio parere potrebbero interessare per un motivo o l’altro…poi, chi legge ed eventualmente sperimenta potrà essere d’accordo o meno. Io non credo che nei ristoranti che ho indicato ti vogliano fregare, in alcuni si spende forse troppo, però tutto sommato non mi sono trovato male.

      @Gottino. Indicare GALILEO ristorante per turisti, se ci fossero forse ti darei ragione 🙂

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  14. Vabbe’,in effetti mi sono spiegato male quindi provo a ridimensionarmi,intendevo che secondo me è MEGLIO se te lo compri e te lo mangi in casa perchè fuori non ne vale la pena e soprattutto la spesa.
    Seguendo i parametri del Ganascia,io a Galileo do 3 ganasce al massimo,proprio perchè è uno dei ristoranti storici di Livorno che mi piace catalogare come “da turisti”,per quanto riguarda Oscar e Ciglieri ti ho gia’ spiegato come la penso.
    Se proprio voglio mangiare qualcosa fuori,allora preferisco la Cantina Senese dove con 15 Euri prendo zuppetta cozze e vongole,una bella carbonara di mare/riso nero,una boccia di onestissima vernaccina della casa e se mi va bene ci trovo anche il Balboa in forma che mi fa fare due risate,ma non è il posto che mi sento di consigliare al capitano.
    Nessuno è stato al Naso Mancino?

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  15. x carrarmatorosa: l’Officina è buono solo per un aperitivo in mezzo alla folla e alla musica sfondatimpani. La cucina è banale e di massa, se vuoi mangiare bene ti conviene cambiare posto.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Ciao Nays,
      grazie per la tua risposta! 🙂 Tu ci sei stata? Cosa hai preso? Ero curiosa di leggere una recensione perché io, per gentilezza, prima o poi ci andrò a cena, ma conoscendo uno dei titolari temo che non potrò essere oggettiva…

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  16. scusate ragazzi sono nuovo e mi sono perso tutta la discussione sulla casina delle ostriche…quindi non sapevo che fosse un quattro ganasce…mi sa’ che sabato ci vado….

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  17. domenica sono stato in una San Vincenzo deserta, e sono andato a pranzo al ristorante ASKOS (gusto etrusco), devo dire che è stato una piacevole sorpresa, i piatti sono molto lavorati, e la specialità è la palamìta (cioè il tonno che viene pescato nel mare di san vincenzo).
    Ho capito che il tonno è un pesce straordinario a livello culinario, ci si può fare di tutto, ero rimasto al filetto di tonno che assomigliava tantissimo alla ciccia, ma lì mi hanno servito la porchetta di tonno e anche il lonzino…….. uguali!!!!!..
    ho assaggiato il GARUM, una salsa etrusca dal sopore molto forte e poi un’altra di cui non ricordo il nome….
    ho speso anche il giusto perchè la domenica fanno alcuni piatti a 9 €.
    da provare.
    http://www.ilgustoetrusco.it/Default.aspx

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. Per favore non scrivete eresie se non siete informati,I° la palamita e il tonno sono due cose totalmente diverse la prima è uno scomberide ed il secondo un tunnide (la sarda è un clupeide sardina pilchardus e non c’è attinenza di specie con la sarda-sarda)
        II°non può esistere un locale titolare di un presidio slow food tuttalpiù può farne parte,
        se volete aprire una discussione in merito al succitato presidio sono disposto a farlo in quanto io sono proprietario dei seguenti marchi registrati;
        PALAMITA DELL’ARCIPELAGO TOSCANO e
        PALAMITA DI SAN VINCENZO il primo marchio l’ho “rubato” a slow food e questa la dice lunga………..
        Ah dimenticavo sono il titolare del succitato ristorante ASKOS e non ho intenzione di autopipparmi con falsi nick e/o sviolinate.
        Paolo Orazzini
        info@ilgustoetrusco.it

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        1. MAi detto che alla paloma possiedano alcunché. Sono semplicemente quelli che tengono inesercizio il presidio, visto che sono i soli a preparare la palamita sott’olio (almeno per il pubblico).

          Per il resto, conosco benissimo le differenze, che infatti rimarcavo rispetto ad un altro post dove il pesce è stato malamente spiegato alla cliente.

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        1. si chiama così come nome scientifico
          ma il sapore e’ simile a quello del tonno
          anche se e’ meno delicatato ed e’ un po’ piu’ “sanguinolenta” pero’ e’ molto
          economica 🙂

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. @france996
      ai banchi del mercato di Livorno comunque tutti i pescivendoli lo vendono come “tonnetto” e in alcuni peiodi dell’anno te lo tirano quasi dietro
      si cucina piu’ o meno allo steso modo

      @GGGiant
      in questo caso “sul trancio”
      (di palamita) 🙂

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  18. Io segnalo un ristorante della mia zona:
    Bolgheri : Antica Magona la tagliata e la bistecca più buona che ci sia (carne chianina direttamente dal Cecchini) vini di bolgheri e castagneto (buona carta dei vini) il posto è molto carino prezzi medi

    altri ristoranti che posso dire che ci ritornerò sicuramente da Romeo a Tirrenia(pesce molto fresco!!!), Pensavo Peggio in Darsena ,da Castero a lavaiano anche qui la bistecca molto buona anche se lui tiene carne croata che non ha niente da invidiare alla chianina (una cosa super buona a parte il prezzo alto 15 euro al pezzo le cappelle di porcino al forno ottime!), osteria del Carugio Porto Venere (la mesciua è squisita! e le acciughine da leccarsi i baffi), la pizza più buona e le schiacciatine più fantasiose e ottime da Beni a Calcinaia

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  19. ciao a tutti,
    voleo raccomandarvi una pizzeria. Nn è nuova, ma è cambiata la gestione da poco. Prima nn c’ero mai stata ma la pizza che fanno ora è veramente buona e sono ottimi anke i primi. Si trova a Filettole, è La Taverna dei Coccodrilli. Io sono stata bene e i prezzi sono ottimi.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  20. Ciao a tutti,voglio segnalare due posti nuovi che secondo me vale la pena provare:
    -Da Canapino a Livorno è aperto solo a cena e chiuso la Domenica,si trova in via Terrazzini 18 (tel.3396676342 ) e propone cucina casalinga livornese di mare,secondo me è un’ottima alternativa alle altre osterie/trattorie della mia citta’ che gia’ conoscete.
    Primo,secondo,dolce e vino della casa sui 25/30 Euri a testa anche se io piu’ di 25 non ho mai speso.
    -Osteria del Cavaiolo in Piazza Giaconi a Castellina Marittima(tel 050694108) piccola osteri a a conduzione familiare dove mangiare piatti tipici,soprattutto di terra,”intringolati” molto bene.
    Io c’ho mangiato un prosciutto di scrofa allevata allo stato brado che si scioglieva in bocca e delle pappardelle al cinghiale con un secchio di sugo veramente buone,cosi’ come i maltagliati al ragu’ di coniglio della mia ragazza.
    Spesa media sui 25/30 euro a testa a seconda del vino scelto.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        1. simo, la prossima volta che ti capita, se vuoi fare aperitivo-cenetta nello stesso posto, puoi andare alla cantina NARDI, in via Cambini. E’ il ritrovo classico per gli aperitivi a Livorno. Si sta bene (non ti aspettare grandi cose però) c’è un bel movimento, grande assortimento di vini. Un consiglio, se bevi vino rosso per aperitivo accompagnalo con i crostini toscani che fanno loro, fatti con tutti i crismi ( per insaporirli usano il brodo, come si fa a casa)

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Sarà bene che si facciano fare il sito da qualcuno bravo, perché né con Safari né con Firefox riesco a vedere niente…

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  21. @ Mikela: scusa ma intendi Beni che fa la pizza fritta nelle teglie nere e te ne serve mezza (margherita) a quattro euro? no veroo?

    Simona ti riconosco i diritti d’autore. 🙂

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  22. GENTE! HO UNA SEGNALAZIONONA DA FARE!!!
    MA SAPETE CHE A LIVORNO ABBIAMO UNA DELLE PIU’ GRANDI INTERPRETI DELL’ARTE IN PASTICCERIA D’EUROPA? (Oserei dire al mondo..opinione personale eeeh)
    LORETTA FANELLA INFATTI GESTISCE INSIEME AL SUO RAGAZZO (Credo anche lui dell’ambiente, sembra molto professionale) UN “NORMALISSIMO” BAR CHE SI CHIAMA “CAFE’ MAMA'”. Si trova in fondo a via pieroni, di fianco alla Banca d’ITALIA, zona piazza del Comune. D’ora in avanti so dove fare colazione la mattina! mi piacerebbe avere tempo per provarne anche la cucina. C’è qualcuno che lo può fare prima di me? 🙂

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. di più…è eccezionale!! non solo da Pinchiorri ma pure, credo 3 anni, da Adrià al EL BULLI.. ho visto delle sue cose che hanno dell’incredibile..

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  23. Salve a tutti, qualcosa ha mai mangiato all’Osteria 050 in via san francesco a Pisa? Una recensione esiste??? Grazie.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Ho notato una moda dilagante di usare il prefisso telefonico e o il cap per dare nomi a ristoranti pub, etc… ce n’è anche una dalle mie parti che si chiama 0584. E anche a Londra ad esempio ci sono numerosi pub che si chiamano con le prime due lettere (o numeri) del post code, quelle che individuano il quartiere. A me personalmente non piace, mi sembra proprio un nome brutto, però non è questo il punto… Ho notato che a livello di “marketing” è una scelta pessima: se provi a cercarli su internet ad esempio, è estremamente difficile trovare il locale in questione in quanto esistono milioni di trattorie, ristoranti, bar etc. nella cui pagina compare 050 o 0584 o qualsiasi altro prefisso telefonico o codice postale, quindi individuare quello giusto richiede una discreta quantità di tempo… Oltre al fatto che per una persona che non sia del luogo, un numero non è facile da ricordare come un nome proprio…
      Ma tant’è… 😀

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  24. CIAO A TUTTI!!!
    A Pisa secondo me si potrebbero recensire un posto caruccio sec me: “Modus bibendi”, vicino alla piazza vettovaglie, ci son passata l’altra sera per il dopo cena (bicchiere di vino e dolcetto, buono) ma fa sia aperitivi che cena.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  25. in effetti avrei potuto recensirlo dato che ci sono stata a cena ma ho preferito stendere un velo pietoso sulla serata dato che probabilmente Modus è un locale sicuramente più adatto agli aperitivi che a una cena. Ho cenato li’ con un gruppo di amici qualche sera fa. Pochissima scelta di antipasti (due o tre) così per i primi e secondi. Preso un antipasto microscopico di fegato, un secondo di costolette di agnello tricoperte di una salsa che ne copriva il sapore, alcuni hanno preso il dessert niente di straordinario, vini miscelati con il contagocce (farà anche chic ma il bicchiere è sempre vuoto) e non pregiati. Spesa 31 Euro sconto 0. Locale troppo pretenzioso per quello che offre.
    Preciso che tra primi e antipasti tante cose erano a base di formaggi e se uno non li ama resta digiuno….
    Io almeno a cena, noncitritorno.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  26. Signori, chiedo il vostro aiuto, specialmente a Gianluca che se ne intende.
    Una pizzeria in quel di Leghorn downtown, possibilmente zona venezia-voltone-municipio-micheli?
    Sappiate che la mia pizza ideale, da queste parti è funiculì, quindi astenersi piadine mascherate.
    grazie dell’aiuto!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  27. wow..che complimentoni 🙂 Se ti piace alla napoletana, l’unico che la fa così è “Rossopomodoro” in piazza attias, carino come ambiente (e piuttosto caro) però hanno tutti gli ingredienti rigorosamente napoletani (te lo posso giurare!) dai friarielli alle salsicce, dalla mozzarella di bufala ai pomodori.
    Se vuoi rimanere in zona Venezia, l’unico decente direi la Tramontana (ma niente a che vedere con rossopomodoro) vicino al palazzo dei portuali altrimenti Al Fanale lungo il corso che dai 4 Mori va verso Piazza Mazzini (non c’è male). Ti ho segnalato quelle che hanno il forno a legna.
    Se vuoi sentire la pizza alla “livornese” (diciamo così) c’è il mitico TOMEI ad Antignano
    Se invece ti piace fine e croccante, senza forno a legna ma a Livorno va moltissimo è Pizzeria La Venezia. Gli altri direi che si assomigliano tutti
    …io me ne fregherei della venezia e andrei da Rossopomodoro (tanto sei sempre in città, ci arrivi a piedi con una passeggiata)

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. Optato per Rossopomodoro.
        La catena già la conoscevo… apprezzo il fatto di far catena con materie di qualità – e non mi sembra che neppure costi così tanto – e molta attenzione al locale (vedi i vini solo campani). Personalmente però non amo le catene, ma i locali personalizzati. Ad ogni modo, come ambiente è consigliabile, non fosse su Piazza Attias che esteticamente è un cazzotto in un occhio.
        Provato uno “sfizio” a base di polpettine di melanzane e mozzarella in un cestino di parmigiano che era particolarmente buono, così come la pizza fritta con scarola, olive, capperi e mozzarella. I fritti erano fatti bene e non sono risultati pesanti.
        La pizza (una margherita con vari altri formaggi) però è stata una mezza delusione. Mezza perché si sentiva che gli ingredienti erano di primissima qualità, soprattutto il pomodoro, ma la pasta, per i miei gusti era immangiabile. Molto bassa (sarà stata 3mm) e completamente gommosa.
        Forse è una serata storta, chissà.
        Spesa (con una bottiglia d’acqua e una lattina di Cocacola): 29 €.
        Peccato per la pasta della pizza sennò sarebbero 3 ganasce. Invece solo 2.

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        1. ???…guarda Ospite…è stranissimo che la pizza fosse bassa!! io ci vado praticamente ogni domenica e non è mai capitato…credo veramente ad una serata storta, per il resto condivido le tue impressioni (compreso il fatto che anche a me non piacciono le catene). La prossima volta ti consiglio di riprovarci 🙂
          ..comunque nel complesso mi pare che non ti sei trovato male vero?

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

          1. No, per niente, anzi, direi che mi sono trovato bene, e se avrò bisogno di una pizzeria a Livorno, tornerò lì, sperando in una pizza migliore

            Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  28. @simona
    si pensavo peggio in darsena , la pizza era buona ci sono stata l’anno scorso….

    @DoctRUNK
    Beni a Calcinaia, veramente con pizza birra e pure le schiacciatine spendi al massimo 13 euro e l’impasto è buono dato che non rimane sullo stomaco….

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  29. Alla Pinetina dallo Zazzeri a Bibbona gli darei quattro ganasce per il pesce freschissimo(te lo fa scegliere al tavolo) da evidenziare l’aragosta alla catalana e una frittura veramente divina…in effetti il prezzo è un pò altino …A Suvereto alla Pergola ho mangiato un cinghiale buono …. , tortelloni fatti in casa , buona scelta dei vini della Val di Cornia e straccetti ai porcini (con funghi freschi!!!!)tre ganasce, A torre Mozza (Riotorto) il ristorantino che c’è proprio nella torre offre un polpo lesso veramente buono e anche la frittura merita!!! (aperto solo d’estate)tre ganasce.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  30. Da “osservatore” concordo sulla Pineta. nel senso che non essendo io pesciovoro tutti gli altri commensali uscirono dopo tipo la visione della madonna. Ma devo dire che anche io fui trattato bene, con delle cosette a base di verdure semplici ma ben fatte e del tutto improvvisate.
    Grande carta dei vini e location unica, direttamente sulla spiaggia con vista su isole e Corsica.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  31. veramente sono stata ristretta con le ganasce non tanto per il posto che è incantevole e direttamente sul mare a Marina di Bibbona , ma per il prezzo che lo esclude per visite assidue (110 euro a testa compreso accostamenti di vino ….altino per le finanze di un modesto cittadino!!!)cmq per cene romantiche e eventi particolari merita…metterei anche un’altro posto più economico ma altrettanto buono come pesce a Marina di Cecina ‘ Il Faro’ anche questo terrazza sulla spiaggia e da provare i maccheroni vongole e formaggio sardo (e l’antipasto misto di pesce…..)

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  32. Lascio il recapito del ristorante delle mie parti , così se qualcuno prova mi sa dire come è stato:

    Osteria Magona
    Piazza Ugo 2/3
    0565.762173
    Bolgheri

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  33. salve ragazzi un consiglio…cerco un ristorantino tipico/osteria…..tipica delle nostre zone toscane…nei dintorni di pontedera…e zone limitrofe….chiaramente cibo tipicoe locale tipico….con spesa nella media…..consigli?….grazie

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  34. Oh Voi Ganasce marine !!!! Se vi capita di attraversare gli Appennini per andare sull’altro mare e scollinate il passo del Muraglione,veniteci a provare !! Mi piace come giudicate i posti e anche se siamo fuori mano rispetto a voi sarebbe stimolante leggervi poi (perché penso arriviate in incognito).Vi aspettiamo. Biagio
    ps. Bellissima la sezione “Italiano” ! L’ho condivisa su Facebook..

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  35. E’ a Castagneto, un piccolo borgo nel Comune di San Godenzo (Fi) che conta circa 40 abitanti a metà strada fra Firenze e Forli’ (non sono una maga..ho cliccato sul nome di Biagio 🙂 )

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  36. Buonasera, volevo fare la recensione del Circolo Acli di Migliarino, non so’ se e ‘ gia’ stata fatta ma io vado lo stesso (non la faccio ammodino perche’ con il pc mi ci incarto)
    6 pax
    3 spaghetti scoglio niente male, non il solito seccume.
    3 tagliolini misto mare buoni e abbondanti
    5 fritture di cui 3 totani e gamberi e 2 paranza…non mio soffermo sulla freschezza del pesce! senno’ si rifa’ notte!!! comunque abbastanza valide e soprattutto non colanti di olio
    2 verdure pastellate
    1 patata fritta
    1 insalata
    sgroppino come dolce
    vecchio ponce
    2 lt di vino della casa
    acqua
    prezzo a “ciocca” 22 euri tondi tondi
    per la serata mangia e vai puo’ andare benissimo
    Circolo Acli Migliarino
    V.le dei Pini 247
    050/803083

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  37. x pippoyes
    prova il ristorante alpaca a montecastello , se non sbaglio c’è la recensione, a pontedera c’è poco , è nei dintorni….

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  38. segnalo un rist. di sushi a empoli, PRINCIPE DEL SUSHI
    Via masini, 27
    50053 – Empoli (FI)
    non male , però sinceramente ho avuto l’impressione che fossero cinesi….
    cmq il sushi era buono

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  39. Voglio segnalare un buon ristorante in lucchesia, che gia’ in molti conosceranno: l’antica locanda di sesto di moriano.
    Erano un infinita’ d’anni che non c’andavo, e venerdi sera mi sono aggregato ad una combriccola di conoscenti che avevan prenotato.La cena era stata indetta x mangiare la bistecca,vera regina, ma io ho preferito assaggiare dei ravioli pecorino e pere con salsa di noci ed un filetto rosmarino e pepe nero! buoni i ravioli ma fenomenale il filetto! cosi burroso e saporito, era del tempo che non l’assaggiavo, accompagnandolo con delle valide ed abbondanti verdure fritte ! le bistecche, a detta dei commensali, eran favolose! Avrei voluto assaggiare qualche antipasto, ma era una cena pilotata 🙂 e che io ho in parte gia’ sabotato 🙂 Fanno una cucina tradizionale toscana , legata al territorio e di qualita’, con prezzi accettabili. Non e’ proprio economicissimo, diciamo: primo, secondo (ovviamente non la fiorentina da 800gr) con contorno, dolce, vino, e caffe ci vuole un quarantino! Dimenticavo, il locale e’ sul classico ed il servizio piuttosto curato! Questa e’ stata la mia impressione 🙂 saluti

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

          1. certo che mi importa la qualita del cibo.. ma dovresti mettere a confronto la bisteccona di benito a orentano con quella di varrone..
            Il primo è una trattoria che bada al sodo e spendi il giusto con carne da favola, il secondo guarda un po piu alle apparenze e i prezzi sono molto piu alti.. Un taglierino di salumi 11 euro.. vedi tu…

            Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  40. Volevo segnalarvi un locale per aperitivi che si trova a Livorno e che mi ha fatto scoprire una mia amica stasera prima di andare a cena al Sakura.

    Il posto in questione si chiama Il Vinaino ed esiste dal 2005.
    Si trova all’inizio di Via grande.

    Le particolarita’ del posto sono l’ottima musica live che si puo’ ascoltare e l’ottimo happy hour che offrono,notevole per qualita’ e assortimento.
    Mi hanno preparato davvero un ottimo Spritz fra l’altro.

    Stasera c’erano un duo acustico chitarra veramente bravi. Blues.

    il loro sito: http://www.vinainolivorno.com

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. confermo… sotto l’aspetto degli aperitivi, a Livorno, siamo messi benino. Volendo si potrebbe passare la serata tra via Cambini (traversa di via marradi) e la Champagneria all’attias, tra la via del Borgo san jacopo al Vinaino, con una puntatina in Venezia…

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    2. confermo,ci sono stata due settimane fa,la ragazza che ci ha servito il vino è stata gentile e piena di sorrisi, gli eventi musicali di qualità. non abbiamo mangiato anche se era l’ora dell’aperitivo ma rischiavamo di rovinarci la cena.comunque c’erano diverse cose sfiziose da assaggiare

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Doctor Kebab in corso amedeo, non usa i “rotoloni”, se lo fa da sè… però ti avverto, non è il solito kebab… Altrimenti vai più avanti, ce n’è un altro “classico”

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  41. Andate a fare aperitivo o cena da Ale, al LIVINGBAR in San Martino, di posti come il suo con vino e piatti di qualità a basso prezzo ce ne dovrebbero essere molti di più a Pisa..
    Particolarmente consigliato per chi ama la cucina sarda!! 🙂

    http://www.livingbar.it/

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Recensione pubblicata, le ganasce sono state aggiunte da Mau. Però la prossima volta metti anche indirizzo e numero di telefono del locale, mi raccomando! ^_^

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  42. da poco piu di tre mesi nel centralissimo lungarno mediceo a pisa ha aperto l’officina restaurant… carne pesce fresco e pizza… da provare!!!! staff ex-gestione ristorante marcopolo marin di pisa stagione 2009

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  43. Vi segnalo un ristorante veramente valido a Massa: l’arco di Cybo. Ci sono stato poco più di un mese fa e visto la mia memoria poco “mirandoliana” non sono in grado di scrivere una vera e propria recensione. Mi riprometto di farlo non appena ci sarò ritornato. Sul sito http://www.larcodicybo.it si può comunque consultare il menu e la carta dei vini. Io ricordo di aver mangiato per primo dei tagliolini con crema di cannellini e triglie davvero ottime e per secondo il pescato del giorno (gallinella al forno con verdure) anch’esso molto buono seppur un piatto abbastanza semplice. per finire un tris di dolci a dir poco oversize. In quattro abbiamo speso 35 euro a testa, compreso il vino (uno splendido tocai di “le vie di romans”). Segnalazione di merito: non fanno pagare il coperto! E’ un posto che vale almeno 4 ganasce. Spero presto di dare informazioni più dettagliate.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  44. 18 Marzo Kuching Sarawak Borneo Malese
    Seafood Top Spot 3 tiger prawn (gamberi gicanti 300g cadauno + kiletto di king fish + calamaro + granchio tutto alla brace con riso e salsine 11,50 euri

    20 Marzo mercato di Serian Borneo Malese satay di pollo uno spiedino con bei quattro pezzetti di pollo croccanti dorati e fritti 0,20 centesimi di euro

    24 Marzo isola Perhentians Besar Malesya Ristorante Coco hauts 1kg di pesce misto cotto alla brace con salsine frutta e riso 10,50 eurini

    saluti a tutti 🙂

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  45. Segnalo un posto nuovo a pastina (Pisa) si chiama Agriturismo IL MULINACCIO..il proprietario è un ex macellaio convertito alla ristorazione…provo a fare una recensione anche se è la prima volta che lo faccio…ci siamo stati venerdì scorso ed eravamo in 10 (5 coppie)…abbiamo ordinato tutti l’antipasto di terra della casa che comprendeva un tortino di verdure di campo, un passato di fagioli con crostino, palline (tipo quelle del gelato) di polenta con ragù di cinta senese e funghi con affettati prodotti da loro (prosciutto, salame e soppressata) e vari crostini con cinghiale etc..tutti ottimi!…siccome non eravamo contenti abbiamo fatto aggiungere due vassoi di carciofini sott’olio con olive tagliate a scagliette tutto sempre fatto in casa..per i primi, che abbiamo ordinato in 8, abbiamo preso le tagliatelle fatte in casa con ragu’ di cinta senese (4) e funghi (eravamo rimasti colpiti da quello dell’antipasto), tagliatelle al piccione (3), e una ragazza ha preso le tagliatelle al tartufo di san miniato (grattugiato a profusione direttamente in tavola)…di secondo abbiamo preso 3 cinghiali arrosto (fatto tipo roast beef) con i funghi, tre piccioni in salmì e in quattro hanno preso la tagliata con le verdure (a mio avviso morbidissima)…di contorno siccome il proprietario pensava che il cinghiale arrosto fosse poco ci ha portato un vassoio di cinghiale in salmi’ che però non siamo riusciti a finire…abbiamo poi preso un giro di ponci alla livornese e nessuno ha avuto la faccia tosta di ordinare le torte della casa da loro prodotte che sembravano davvero promettenti…bevendo 5 bottiglie di vino rosso (da loro prodotto) abbiamo speso 32 euro a testa..ah dimenticavo il sito http://www.agriturismoilmulinaccio.it…non sono in grado per mancanza di esperienza di attribuire le ganasce ma confido nell’aiuto di qualche veterano tipo durthu o sommelie…vi dico solo che l’unico fattore limitante di questo posto è la distanza da Pisa e da Livorno però se uno si sente perso ha anche le camere da letto dove fermarsi…scusate la lungaggine ma mi premeva spiegare al meglio..perchè vale la pena farci un salto..io sono tre anni che ci ritorno e ci ritorno…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Per fare una recensione ti dovresti registrare (se non lo hai giá fatto) , poi creare un nuovo post e copiarci tutto quello che hai scritto qui, aggiungendo magari almeno l’indirizzo e il numero di telefono, oltre all’indirizzo della pagina web che hai giá messo. Puoi mettere anche un’indicazione delle ganasce. Direi che puo andare sulle 3 ganasce, considerando che é un agriturismo, ma per quello puoi comunque anche aspettare e si puó aggiungere dopo.
      Grazie, ciao!

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  46. segnalo che “La Clessidra” a Pisa un ristorante con un bel rapporto prezzo qualità ha cambiato sede e si e’ trasferita negli ex locali di Cagliostro in via del Castelletto 26/30 Tel. 050.540160 http://www.ristorantelaclessidra.net/

    inoltre 🙂
    ” Certe Notti ” il Ristorante Fonduteria di via Renato Fucini di cui abbiamo spesso dibattuto su questo sito CHIUDE il 31 Maggio 2010 e per l’occasione ha sospeso le fondute che vengono fatte solo su richiesta e propone per 40 giorni menu’ a 10€ e 15 €

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. ci sei gia stato alla clessidra? io mi son fiondato alcuni giorni fa x prendere il numero di telefono e controllare il menu ,dando anche una sbirciartina al nuovo allestimento! il locale sembra carino ma conosco poco la cucina ! ciao

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. ciao Somme
        alla Clessidra sono stato qualche volta nella vecchia sede
        secondo me ha una cucina con un ottimo rapporto prezzo/qualità
        che spero sia rimasta tale nella nuova sede

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  47. devo, ahimè, constatare che due dei ristoranti da me consigliati tempo fa, adesso, sono quantomeno da prendere con le molle.
    “da Galileo” da quando non c’è più Ivo Piagneri le cose sono cambiate decisamente in peggio. “da Oscar” maleducazione ed arroganza regnano sovrane, a prezzi non proprio competitivi

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  48. siamo stati alla Clessidra nella nuova sede per un dopocena
    il menu’ per i dopocena e’ visibile sul sito del locale
    http://www.ristorantelaclessidra.net/
    il locale rimane molto bello (ex cagliostro) hanno cambiato l’ingresso
    e quindi ci sono piu’ tavoli .
    Eravamo in quattro e abbiamo preso due taglieri di salumi e due
    di formaggi (da prendedere ciascuno minimo per 2 persone)
    al costo di 10€ cadauno . Salumi e formaggi selezionati ottimi
    anche se i taglieri non sono abbondantissimi + pane di vario tipo + pasta fritta
    in accompagnamento abbiamo preso un prosecco ottimo a 18,50€
    con il caffe’ abbiamo in tutto speso 60€
    a breve torneremo per provare la cucina

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  49. ultimamente mi capita di andare in posti “di male in peggio”, almeno spero che le segnalazioni possano servirvi ad evitare brutti ricordi.
    Ristorante Bar IL DELFINO sul viale Italia, lungomare di Livorno: con il sole, invita a fermarsi essendo a due passi dal porticciolo del Circolo Nautico ma, se potete, desistete. insalata mare (sembra tirata fuori dalla confezione e riscaldata), lasagne con un fortissimo sapore di cipolla, ravioli alla cernia mediocremente scolati, con il classico effetto “guazzetto”. Tre note su tre non c’è male…poi ti chiedono anche “tutto bene?”, ma se assaggiassero prima di chiedere non sarebbe meglio?

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  50. Aiutatemi…mi vogliono portare a mangiare alle Scimmie a Tirrenia….e come andare all’ Oktoberfest con la Peroni!!!! Aiuto…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. cos’e’ un anniversario di matrimonio? una volta ti portavano all’enoteca di marina, probabilmente le scimmie ora son piu’ trendy, dai che son fichissime 🙂 🙂 ps c’e’ anche il luna park vicino 🙂 ed un bel mercatino di souvenir e pelletteria griffata fino al mare 🙂 ciao

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  51. Ciao qualcuno ha mai mangiato al Ristorante Da nonno Mariano a Lucca? C’è un sito o una recensione? Grazie per ora. Sereefran

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. ciao F&S , non so niente del sito, ma ci sono stato alcune settimane fa per mangiare una pizza.
      Il locale inganna come diomensioni per l’ampia veranda esterna, ma internamente ci sono i tavoli in un corridoio ; la pizza non era male, anche se nella quattro formaggi col crudo mancava il gorgonzola , antipasto con salumi vari ed alcuni crostini un po caruccio, 12 o 13 euri se ricordo bene! Per la cucina non saprei proprio, ma personalmente non sto in voglia di provarla 🙂 saluti

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  52. nel nostro peregrinare tra le colline pisane Domenica 2 Maggio siamo capitati a Terricciola e proprio nel centro del paese ci siamo fermati per un pranzo “fugace” al Ristorante Susanne e Massimo che e’ anche Enoteca e Bed & Breakfast
    http://www.susannemassimo.it/
    Il locale e’ gestito appunto da Susanne originaria di Berlino e Massimo che e’ lo Chef originario di Cascina con trascorsi di lavoro in Svizzera .
    L’ambiente e’ rustico elegante con un ampia sala con volte a mezzane .
    Non possiamo giudicare completamente la cucina visto che volevamo mangiare
    velocemente pero’ quello che abbiamo preso ci e’ piaciuto parecchio
    nello specifcio un secondo di cinta senese alla griglia servito con insalatina e patate arrosto
    al costo di 16€ molto saporita la carne e cotta ottimamente .
    Due di noi hanno preso anche il dolce uno zuccotto casalingo e un tortino di cioccolato ottimi .
    Con una bottiglia di vino chianti della Fattoria di Fibbiano acqua e caffe’ in quattro abbiamo speso 92€ .
    L’enoteca vende direttamente il vino con prezzi ottimi visibili anche sul sito .

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  53. sul Magazine Mangiarbere edizione Versilia segnalo l’interessante iniziativa dei menu’ di stagione alla quale aderiscono parecchi ristoranti piu’ o meno noti

    in alcuni giorni prestabiliti e’ possibile chiedere il menù di stagione che consiste nella scelta di due portate principali (antipasto+primo – antipasto+secondo – primo+secondo) al costo fisso stabilito comprensivo anche di dessert acqua 1/4 di vino della casa (corri Simo) caffe’ e coperto
    tra i piu’ noti almeno qui su Ciritorno segnalo :

    IL CERBERO a Pietrasanta dal Lun al Ven a 20€ e 25€ (secondo scelta delle portate)
    ALEX a Marina di Pietrasanta Gio – Ven – Dom a 35e
    ARMANDA a Viareggio Me Gio Ven a 30€ e 35 € (secondo scelta delle portate)
    CANDALLA a Camaiore Ma e Mer a 25€
    ARISTON MARE al Lido di Cmaiore a 35€ dal Ma al Ve e Dom
    MASSIMO a Viareggio dal Ma al Ven a 30€
    IL MEGLIO DI JO dal Lun al Ven a 40€

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. ..scusa non avevo visto che avevi gia’ dato l’informazione, utilizzando una sezione differente! avevo aggiunto, comunque, il link, e faccio tesoro dei tuoi locali consigliati, che tra l’altro sono i piu’ validi in generale 🙂 ciao

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    2. Riguardo alle segnalazioni del menù di stagione, una piccola correzione: l’Ariston Mare non fa il menù di stagione.
      Non so se dipende dal periodo “di punta” o meno, comunque la cameriera ci ha guardato come se le avessimo chiesto di ballare il flamenco.
      In ogni modo, anche senza il suddetto menù, siamo usciti soddisfatti. 🙂

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  54. Ero quasi sicuro di trovare la rece, ne abbiamo sicuramente parlato, e quindi non segnalo una novita’ , ma un bel posticino lungo il canale Burlamacca a Viareggio, ovvero la Baracchina.
    Ristrutturata da poco e’ un ambiente semplice ma carino, proprio in fronte al ” ponte levatoio”:) con vista sul canale .
    Hanno un menu’ chiaramente di pesce, un po corto, ma talvolta e’ garanzia di buona cucina espressa e prezzi contenuti.
    Un buon antipasto di mare ,composto da otto assaggi, tra cui degli scampetti crudi, che non amo particolarmente ( so che sono in controtendenza con la maggioranza, perdonatemi).Non ricordo bene la composizione dettagliata dei vari assaggi , non essendo stata elencata dalla cameriera molto gentile.
    Il menu’, ben esposto all’ingresso, al tavolo viene proposto a voce, per qualcuno nota dolente.
    Dopo, abbiamo optato per la pasta, scoglio e trabaccolara, buoni entrambi e dolce; per me un tiramisu’ alla fragola, divorato all’istante!
    Da bere acqua e vino della casa, bevibile, per circa 26 euro procapite, mi sembra onesto! Soprattutto l’antipasto, 10 euro (dei comuni salumi e crostini talvolta costano di piu’) , e per informazione tra i secondi fanno frittura, grigliata , catalana e tagliata di tonno, se ricordo bene.
    Il fine settimana e’ difficile prenotare, ed anche ier sera, giovedi’, era molto affollato, vista la posizione strategica 🙂 saluti
    ps simo quante volte c’avrai mangiato? 😀

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  55. Volevo proporre per chi come me è amante della carne, un piccolo ristorante aperto a Pisa, in via S. Antonio, 24/26. Si chiama “STEAK ISLAND”: Io sono stato gia tre volte da quando è aperto, Ho assaggiato diversi tipi di carne compresa quella di bisonte che è spettacolare, i filetti sono una cosa veramente sublime e hai diverse possibilità di scelta, Hanno anche dei buon vini ed un menù molto vario, è un ristorante un po’ atipico, secondo me è una scelta giusta, nel senso che non hanno primi piatti(se non su richiesta). Per gli amanti della carne e della buona cucina consiglio di provarlo.
    Saluti

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Devo dire che i prezzi mi sembrano buoni…per esempio, con un amico prendendo un tagliere in due (perchè sono molto abbondanti) come antipasto, una tagliata al piatto, un filetto alla senape, contorni e un chianti classico, abbiamo speso circa 55€.
      I piatti sono presentati bene e la carne e di qualità ottima…mi ripeto secondo me è da provare.

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    2. Ieri sera siamo stati al ristorante Steak Island in via S. Antonio a Pisa (ex Ristorante angolo della Spina). Il locale è semplice, pulito e confortevole. Il servizio gentile e non invadente. La carne buonissima ed i prezzi onesti. Da consigliare

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  56. Ieri sera siamo stati alla Locanda Vigna Ilaria sulle colline lucchesi a provare la nuovissima gestione del patron Andrea Maggi ( ex bilancia di Massarosa) e dello chef Filippo Olivieri .
    A breve postero’ la recensione vi anticipo solo che e’ stata un esperienza interessante e piacevolissima . Il locale fara’ l’inaugurazione ufficiale Domenica 6 maggio nel pomeriggio .

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  57. mah!… io non faccio altro che trovare delusioni. Mi ero anche armato di buone intenzioni per la mia prima recensione…ma che faccio? recensisco un posto da due ganasce?…IL GIARDINO FATATO…di magico c’è solo il nome. recensione si o recensione no?

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  58. Salve volevo segnalare un posto assolutamente da evitare: La Bitta, si trova a San Vincenzo, abbiamo preso una stra-stra-fregatura senza eguali, in 4 piu una bimba di 6 anni la spesa è stata di 258 euro…dico io ma siamo pazzi?? ha pubblicizzato il locale tramite sito internet, proponendo sconti a destra e a manca, 10% se cliccavi su un banner, piu un omaggio, 15% se cliccavi su un altro banner, menu fissi per pranzo, insomma si pensava di andare a mangiare il pesce fresco, spendendo il giusto… Oltrettutto il menu che c’è sul suo sito è kilometrico… quello che abbiamo trovato al ristorante mooolto limitato! circa 4/5 proposte per portata! Cosi ci ha indotto a scegliere l’antipasto reale a 35 euro per 2 pers. pensando chissà quale prelibatezza e quale arte culinaria ci proponesse… insomma alla fine arriva una padellata cozze,vongole, e due pezzi di polpo contati con tanto pane abbrustolito, quantità diciamo abbondante, quindi nonostante la delusione per la proposta banale, ci accontentiamo. (pesce comunque fresco)! lasciamo stare i primi scelta limitatissima, quello piu abbordabile lo spaghetto alle vongole, che abbiamo ordinato per la bimba alla faccia:15 euro! e passiamo ai secondi 2 paranze e 2 totani e gamberi, pesce sempre fresco, ma ragazzi vi assicuro, ha fatto dei conetti con la carta gialla, piccoli quanto quelli del cornetto algida, disponendo peraltro il pesce fuori dal piatto, quindi il cono all’interno vuoto, io dico avrò avuto 5 rondelle di totano e 3 contati gamberini , mio marito ha avuto una triglietta e due nasellini, con in mezzo 4/5 sfoglie di patatine chips… il tutto a :15 euro per il totano e i 3 gamberi e 18 euro per i 3 pesci! vabbè per farla breve i 4 dolci sul menu:7 euro cad, l’acqua 1 lt. 3 euro, il caffè 3 euro, fatto pagare anche uno in piu senza accorgercene, e due bottiglie di vino tipo colli di luni, non ricordo, ma assolutamente niente di costoso!, 20 euro cad…. mamma mia che fregatura, mi sono presentata col coupon alla cassa, che prevedeva il 10% di sconto e una bottiglia di vino come omaggio, oltre a farsi vedere quasi disturbato… lo sconto non ce l’ha fatto, distraendoci con tante chiacchere… ma almeno ci ha dato 2 bottiglie di chianti! ammazza: in 4 contando anche il primo della bimba la spesa è venuta 64.50 a testa! tra un po potevamo andare da pierangelini, anche se per il momento è chiuso! ma credeva forse di avere a che fare con 4 turistelli sprovveduti? avrei voluto chiamare la finanza solo per l’acqua e per il caffe! non ci andremo mai piu! ah…siamo usciti ovviamente con tanta fame! ma troppo tardi per tentare di trovare una panineria aperta! certamente 4 cozze, e tre pescetti, oltre a lasciarci l’amaro in bocca per quanto ci sono costati, ci hanno lasciato una bella voragine sullo stomaco! pensando anche a quanta strada ci toccava fare per ritornare a Pisa! Mai piu!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  59. se amate il tortello lucchese, casalingo doc, potete trovarne di livello impareggiabile al Botteghino di San Pancrazio (sulla strada per Matraia) ! Nato come luogo di merande, e’ anche modesta trattoria, salumi , formaggio, ma soprattutto il mitico tortello 🙂 Per il vino, nonostante la zona meritevole, meglio portarselo ! 🙂 quello della casa e’ da amatore, diciamo! non so se ne servono altri! saluti! ps chiaramente spesa modica!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  60. Sabato sera m’hanno portato a Gualdo un paesino sulle colline di Camaiore in una trattoria pizzeria dal nome stile anni 70/80 ” DA DORIANO ” 🙂 .
    Si cena sui tavoli in legno direttamente nello splendido piazzale della Chiesa di questo piccolo paese medioevale . In 8 abbiamo consumato una cena di altri tempi a base di salumi selezionati, pasta fritta e sottoli casalinghi, poi a seguire i mitici tortelli di camaiore, le tagliatelle casalinghe ai funghi, la minestra di farro e un assaggio di zuppa . Abbiamo finito con una grigliata mista sulla brace di rostinciana salsiccia e un ottima bistecca di manzo accompagnata da vere patate fritte e erba di canpo saltata . Per Il dolce non avevamo piu’ spazio, con il vino rosso della casa e del bianco in bottiglia compreso caffe’ e ponci vari spesa di altri tempi 23,90 a ciocca .
    Cucina da 3 ganasce e mezzo prezzo da 4 🙂 da ritornarci .

    DA DORIANO Via Chiesa (Gualdo) tel: 0584.952201

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  61. Circa un mesetto fa sono stata per una cena veloce al ristorante Il cuore (Piazza S. Giusto, 19 – Lucca – http://www.ilcuorelucca.com).

    Antipasto composto da un mix di salumi: molto buoni.
    Primo con ragù bianco ed erbette: delicato, equilibrato, porzione giusta. Se non ricordo male la pasta era fatta a mano, in ogni caso era di qualità e cotta al punto giusto.
    Vari i vini proposti al bicchiere, cosa che apprezzo molto.
    Peccato per il pessimo caffè, ma glielo possiamo perdonare. Migliorerei invece il personale, un po’ lento, metaforicamente e non. 🙂

    Se posso io CiRitorno per approfondire, nel frattempo qualcuno di voi ha voglia di andare e recensire meglio?

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Mi sembra ne avesse parlato anche qualche altro “Ciritornino”, forse i Gourmets? Sembrerebbe carino dal sito, magari una puntatina ce la faccio…

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. Si, forse l’avevamo nominato noi…in realtà ci siamo stati solo per l’aperitivo, ma già si intuisce una certa qualità e ricercatezza: ampia scelta di vini, anche di qualità molto alta, champagne non troppo “commerciali” e stuzzichini di accompagnamento non banali. Nella lunga lista di ristoranti da provare…

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  62. Salve a tutti, qualcuno ha mai mangiato al ristorante ” il porto” quello vicino alla gelateria Macumba? Credo abbia cambiato nome da poco… grazie.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  63. il commento di lettriceassidua del 4 giugno sul ristorante La Bitta di San Vincenzo , me lo ha fatto ricordare, purtroppo….. . Ci siamo andati in due , abbiamo speso uno sproposito per 2 primi, se non ricordo male circa 75 euro ,ma il problema non è stato quello …….
    Il mio primo era a base di pesce e frutti di mare , tra i quali delle cozze ….. che non erano proprio fresche, anzi forse marce , tanto che erano state ubriacate da cognac o simile…..
    io mi sono sentita male , ma male veramente .
    Lo chef ha spiegato che a lui piaceva sperimentare sapori nuovi , al mio stomaco un po meno.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Qulcuno è stato alla Casetta in viale dei Tigli in Darsena Viareggio?ci passo sempre sembra cosi carina ma non vorrei fosse troppo caretta……………

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        1. Io pure…deve essere stato tipo seconda, terza media e mi ricordo una marea di antipasti…ma chissà cosa è successo nel frattempo 🙂

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  64. In via San Francesco ha aperto un nuovo locale chiamato Osteria 050, pare che porti avanti la filosofia del cibo a chilometri zero, qualcuno c’è stato e sa dirmi qualcosa? oppure c’è già una recensione e non sono riuscito a scovarla?

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. la recensione non mi sembra che ci sia, peró in qualche frangente mi sembra che se ne fosse parlato, forse anche solo per il nome… Ad ogni modo… vai e recensisci!!!!!

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  65. si ne avevo parlato io tra i posti nuovi ma poi non ho mai avuto occasione di andare e al momento su ciritorno non ci sono recensioni … ho visto passando spesso il menù che
    e’ abbastanza interessante con prodotti a km zero e un buon rapporto qualità prezzo

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  66. Sabato sera siamo andati al ristorante del Bagno Balena di Viareggio
    abbiamo cenato fuori bordo piscina
    atmosfera da vacanza, locale elegante servizio un po’ meno 🙂
    abbiamo preso :
    antipasti di mare misti ( vari assaggi un po’ stile anni 70/80)
    tipo i fagioli verdi e i gamberetti, l’insalata di polpo con le patate
    etc… pero’ erano buoni .
    poi abbiamo preso tre tagliatelle all’astice con mezzo astice per porzione
    (ottime e abbondanti con le taglietelle leggermente un po’ cotte)
    e tre gnocchi agli scampi buoni anche quelli .
    Le porzioni dei primi erano abbondanti .
    qualcuno (3) ha preso il dolce
    poi il caffe’ .
    Con un paio di bottiglie di vino bianco discreto abbiamo speso 32€ a testa
    ci si puo’ stare vista la location
    darei tre ganascione

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  67. Ier sera cenato al Bagno Italia di Marina di Pisa, ovvero la factory estiva, se ricordo bene ! Sinceramente , m’aspettavo di piu’! buona cucina e bella location , se vi tocca un tavolo sulla terrazza! io ero in una veranda semi all’aperto ! attese lunghissime, dalle 2115 alle 24 per un antipasto ed un primo ! apparecchiatura informale, con tovagiette di carta e servizio con alcune distrazioni evitabili, come non il portare un piatto per i gusci e delle salviette ! Menu’ a voce e conto ( per la precisione fiscale 🙂 ) su scontrino recante il solo totale ! se ci capita un tetesco di cermania voglio vede’ 😀
    siamo alle solite: ma era sabato, era pieno etc etc quindi ci tornero’ in altra data, ne prefestiva ne festiva, ma almeno estiva eh 🙂

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  68. ieri sera siamo stati a GOMBITELLI sopra, ma precchio sopra Camaiore al Ristorante Cerù (anche Albergo)
    cena nella S P E T T A C O L A R E terrazza con un bel freschino
    eravamo in otto
    Antipasti Misti per tutti eccezzionali con salumi prodotti in prorio memorabili poi gnocco fritto crostini sformati ect ..
    Preso due assaggi (per modo di dire) di primi , gli immancabili tordelli e le pappardelle al cinghiale molto buoni entrambi ( le pappardelle sono diverse da quelle nostre del pisano sono meno scure e piu’ pomodorose)
    I secondi erano spettacolari sopratutto lo stinco ma nessuno ce la faceva piu’ ahime’ .
    Abbiamo preso dei dolci casalinghi
    con vino e ponce speso sui 21€ a ciocca
    da ritornarci anche se la strada per arrivarci e’ un po’ impegnativa

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. …tutti in cerca del freschino! anch’io, in settimana, sono stato sotto la pergola della trattoria dei 4 venti, sui monti di Molina ! un bel fresco e tipologia di menu’ similare, peccato che la digestione avvenga nell’afosa pianura! il tortello e la grigliata m’han fatto tribolare la notte:) ciao

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. @ Somme
        ma allora anche da noi pisani ci sono sempre questi posti pensavo solo nel lucchese .. i 4 venti e da Ciapino andavano di moda quando ascoltavo i Boney M .. dimmi qualcosa di piu’ sei stato bene ? quanto hai speso ?

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        1. eh eh , i lucchesi con la garfagnana hanno piu’ monti disponibili, noi il Serra ed i quattro venti, poi si passa alle colline 🙂 Ciapino e’ chiuso da quel dì , Freghino credo faccia merende e spuntini, ma non ci son mai stato!ai quattro venti , in inverno trovi cacciagione, funghi, adesso salumi, formaggi, tortelli , tagliatelle, bistecche e grigliate ! la cucina e’ casalinga , discreta , ma niente di particolare , ambiente bello fresco e spesa modesta ( se non prendi la bistecca intera la spesa e’ sui 25 euro dall’antipasto alla torta di mele) ps il caffe’ solo con la moka, noi infatti, ci siam fermati al circolino in piazzetta a Molina, per un poncino! meglio che dal Civili ! che bomba, addio freschino 🙂 Non posso darti il numero, di solito ci prenota un mio amico, ma tra settimana il posto lo trovi ! solo per precisare, in inverno sono aperti solo il fine settimana, ma e’ ancora lontano fortunatamente 🙂

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

          1. grazie Somme allora una di queste sere estive CISI_ritorna prima pero’ devo recuperare le cassette dei KC and the Sunshine Band e di Barry White e speriamo mi entrino sempre i pantaloni a campana 😛

            Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  69. segnalo un ristorante sulle belle colline lucchesi, si chiama “IL NASO”
    V. Di Gugliano e Mastiano, 47 55100 Lucca (LU) – tel: 0583 578676
    è situato a fianco dell’Hotel Villa Volpi a dieci minuti da Lucca, quindi dovete seguire le indicazioni per l’hotel per non perdervi nella campagna.
    Si mangia benissimo. I piatti sono molto curati, abbondanti e creativi. La carta dei vini offre una buona selezione e i prezzi onesti.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Ho tentato un contatto mail con il ristorante, per avere informazioni sul menu’, ma la casella non funziona! puoi’ darmi alcune notizie, tipo che piatti fanno, il tipo di spesa, se hanno il posto fuori ? Scusa la curiosita’, ma m’hai stuzzicato te 🙂 ciao e grazie !

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        1. li per li ho pensato , ma se si chiama il Naso come fa ad essere il ristorante Villa Volpi? Simona sta lavorando davvero troppo, invece, ho visto che hanno il solito civico(47) ed il solito telefono! Simona e’ sempre Super Simo 🙂 imbattibile 🙂 ciao! PS se sei in tour zona colline lucchesi magari sfata l’arcano! 🙂

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

          1. Ciao Somme!!ma se è il ristorante del Villa Volpi ci sono già stata! i tavoli fuori (soprattutto quelli in fondo al cortile) hanno una vista mozzafiato… per quanto riguarda la cucina..mah..la prima volta che andai non mi dispiacque..le volte (2 se non erro) successive invece non mi colpì affatto.. però si tratta di almeno 2 anni fa..

            Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

          2. ciao a tutti! scusate ma vedo solo ora le vostre richieste di chiarimenti relative al Naso”. In realtà avevo provato anche a fare la recenzione ma poi ho rinunciato perchè se non le faccio di getto poi mi “incarto” con le parole.
            allora, visto che ci sono ritornata giovedì scorso posso provare a dare qualche informazione in più… la mia memoria è veramente penosa:
            x @simona e @sommellie: il ristorante è inserito nella struttura dell’hotel villa volpi, però lo gestiscono persone diverse. Inoltre questa gestione ha aperto quest’anno. La mail del ristorante non la conosco però puoi chiamare al numero che ti ho dato.
            Per quanto riguarda i piatti:
            Antipasti: i prezzi non me li ricordo ma oscillavano dalle €8 – €9 fino alle €13 (mi sembra) x la tartara di pesce
            – Fishburger (panino al latte a due strati con filetto di cernia e spennellata di senape di digione (Buonissimo)
            – viaggio tra sardegna e francia, rivisitazione salata della seadas con il roquefort (anche questo veramente buono)
            – tartara di pescato del giorno (non l’abbiamo preso)
            – spuma di gorgonzola al bicchiere con dadolata di pere caramellate e cannolo ripipeno di crema alle noci. Eccezionale!
            c’erano anche antipasti di carne come la sella di coniglio e crocchette di pollo al curry che non abbiamo preso
            Primi: (anche qui i prezzi vanno dalle 9 – 13 euro) purtroppo non li ricordo perchè sono passata subito ai secondi e non vorrei sbagliarmi. Comunque prevedevano pasta fresca fatta da loro, primi di pesce, lasagnete di verdura, paccheri con fonduta ma non ricordo di quale formaggio… sigh! e un primo con anatra e pistacchi.
            Secondi: qui i prezzi salgono un pò ma credo che sia normale vista la qualità dei prodotti e la quantità. Mi sembra di ricordare che arrivino fino a €17 o €19 per il tonno e il filetto di manzo che mi sembra fossero quelli più cari.
            – Filetto di Tonno con cipolle ai agrodolce e fagioli rossi di Sicilia (il migliore che mi sia capitato di mangiare)
            – il tringolo no, ovvero polpo con patate e senape. C’è arrivato quando eravamo già satolli e ci siamo mangiati le mani perchè era veramente buonissimo!
            – filetto di cervo con le fragole. Buonissimo
            – pescato del giorno (non l’ho preso ma l’ho visto servire agli altri tavoli ed era pesce cotto al forno accompagnato da verdure al cartoccio nella carta fata
            – filetto di manzo con salsa al caffè
            le altre cose non le ricordo.
            Per finire dei dolci veramente belli e buoni:
            – Tortino di mele con crema bruciata (divino)
            – Tiramisu al bicchiere con la nutella (per i golosi più estremi)
            – cheescake (mi sembra al cioccolato bianco ma nessuno di noi l’ha preso)
            – Cocorita (il cameriere ci ha spiegato che si tratta di una composizione di macedonia che nel piatto raffigura il colorato uccellino)
            e poi perdonatemi ma non ricordo altro.
            Abbiamo preso un vermentino della maremma mentre il mio ragazzo che ha mangiato il cervo ha preso un bicchiere di rosso… non ricordo cosa però.
            Nel complesso abbiamo mangiato benissimo e le porzioni erano più che generose, con un occhio attento anche alla presentazione.
            Spero che vogliate perdonare le mie grandi lacune,ciao!

            Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    2. grazie! hai fatto una descrizione perfetta! con tutte quelle cose buone, spero facciano anche il menu’ degustazione, altrimenti e’ difficile scegliere! 🙂 saluti

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. grazie, troppo buono… anche se la mia descrizione è piena di “non ricordo”, il vino fa brutti scherzi per non parlare della demenza senile precoce!
        il menu degustazione nella carta non c’era però puoi sempre chiedere a loro. ciao!

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  70. Per continuare con le cene al fresco, consiglio la macelleria norcineria barsanti a cardoso. Come dice il nome, di giorno è una macelleria che vende salumi di propria produzione e la sera, durante l’estate, propongono un menù di a base di carne e antipasti a base di salumi. Il tutto servito nel loro splendido giardino e a prezzi decisamente onesti. Provato circa una settimana fa: antipasto, tagliata (notevolissima), assaggio di scamerita, contorni vari, vino e dolce a 28 €. ciritorno prima di fine estate… però chiederò loro se posso portarmi il vino da casa!!!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. La norcineria è un posto che frequento, come negozio, da tempo.
      Hanno dei prodotti molto buoni.
      Non sono mai andata a cena però, spero che faccia ancora un po’ di caldo per poterla provare, speriamo!
      Ci siamo limitati ad un panino un pomeriggio. Bhe… non è stato malaccio!
      Aria fina, pane buono, lardo, birretta… ehhhhhhhhhhh 🙂

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  71. Locale consigliato a chi piace la carne.Servizio ottimo Carta dei vini ottima si và dà un prezzo di €.18.00 ad un Solaia da €.150.00.
    Si viene serviti in giardino nei mesi caldi ed è consigliabile la prenotazione.
    Il prezzo è decisamente onesto,anche in base alla qualità di carne che viene servita.Con un vino senza strafare si và sull’ordine di €.45.00 ma sono tutti meritati.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. Ha il nick col nome del ristorante, mi sembra anche a me un messaggio promozionale !
        forse, poteva esser fatto piu’ chiaro, e lasciare ai clienti il giudizio sulla spesa 🙂
        bisteccheria ?! maschereria, parruccheria, se era sul’ Amiata poteva esser quella del film di Pieraccioni 🙂 senza offesa,si scherza, se si parla di Ortonovo di Massa sono zone incantevoli !

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  72. Ciao a tutti qualcuno ha già avuto modo di provare il Club enogastronomico “La credenza” a Pisa? E’ un club affiliato A.c.s.i e si trova al posto del vecchio Kokopelli a PIsa. Ero passata per un saluto ma ho trovato un locale nuovo, non sò neanche se siano li stessi proprietari. Aspetto notizie dal popolo di ciritorno. Grazie.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  73. Ripeto la segnalazione del ristorante Villa Bongi di Montuolo Lucca http://www.villabongi.it
    Visto che l’ho segnalata gia’ un paio di volte , potrei fare una rece, ma son poco concentrato e piuttosto smemorato ultimamente 🙂 Domenica scorsa abbiamo cenato in 5 sulla bella terrazza, che nonostante sia Agosto, risulta piuttosto fresca (molta gente aveva preferito l’interno)!
    Gli altri hanno preso dei fichi al forno con gorgonzola e prosciutto come antipasto, io ho preferito un primo, paccheri pomodorini acciughe e capperi, buoni. Per secondo delle bistecche di tonno avvolte nelle melanzane alla griglia e un piatto di calamari con patate e radicchio.Tra i dolci mi son gustato un semifreddo Mojito, un bicchiere stracolmo di gelato con rum e menta fresca , buono , gli altri un tiramisu senza uova e un semifreddo del conquistador , che non ricordo bene in cosa consistesse (la vecchiaia) ! Il tutto bevendo un bianco toscano molto fruttato, Mandorlo, e un campano piu’ secco e strutturato Lacryma Christi Bianco . Dopo i caffe’ un conto, direi adeguato alla cena ed alla tipologia del locale , di 35 euro (due portate piu’ il dolce) a persona. Sul sito potrete trovare il menu’ con i prezzi , ma non e’ sempre aggiornato, le portate talvolte variano secondo la stagionalita’ e reperibilita’ dei prodotti ! saluti

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  74. Buongiorno a tutti,scusate la domanda ma ho già cercato e non ho trovato nulla. forse ho cercato male,tutto è possibile…ma non ho trovato recensito alcun ristorante che faccia cucina di pesce di lago. Vicino al lago di massaciuccoli ce ne sono ma non trovo segnalazioni particolari riguardo ai piatti che vado cercando. E’ possibile,non c’è nessuno che ne conosca qualcuno che propone pesce di lago?

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Si, confermo la buona qualità (notevole il fritto di pollo e verdure nella padella di ferro), ma i prezzi non sono “rustici” come ci si aspetterebbe. Si paga per la qualità delle materie prime. Il posto, inoltre, è molto carino.

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. ciao mitico super vice president 🙂 spero tutto ok! riguardo i ristoranti di monte a pescia ,i miei colleghi dicono che ci son almeno tre posti validi, in ordine,l’agriturismo il poderino, villa vezzani e da palmira! ma te sei di zona, illuminaci meglio 🙂 saluti

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        1. Ciao somme, scusa se ti rispondo solo ora ma non avevo visto il post. I tre ristoranti che menzioni sono effettivamente buoni, a Villa Vezzani hanno un menù un pochino datato ma il posto è fantastico e il pesce molto buono. Per il Poderino, non è niente male, classico agriturismo toscano.

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  75. ciao! ho un sacco di colleghi di lavoro di Pescia, ma non li vedo prima di mercoledi! ma se hai gia’ delle conferme vai 🙂

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  76. Ciao a tutti,
    mi sentirei di consigliare l’ “Osteria del Contadino” a Guasticce: ci sono stato alcuni mesi fa sotto consiglio e sono rimasto davvero ben impressionato.
    Per due primi (tagliolini petto d’anatra -buonissimi- e e tagliatelle funghi e cinghiale – buoni ma niente di nuovo), due secondi (tasca ai carciofi – ossia una bistecca di manzo aperta da un lato ripiena con l’ortaggio- e tagliata di maiale con mele e scaglie di parmigiano) due dolci (flan + altro torta della casa che non ricordo) acqua e niente vino ho speso all’incirca poco più di €60,00. Il posto è piccolo e carino, anche se a mio giudizio un pò troppo pieno di oggetti della tradizione contadina alle pareti, e ogni portata è descritta minuziosamente negli ingredienti alla presentazione del menù. Ho visto ai tavoli vicini notevoli bistecche e volti soddisfatti.
    Non mi sento di fare una recensione accurata in quanto non prendo mai vino per cui verrebbe meno una parte importante del giudizio, comunque del menù mi sono piaciute le combinazaioni di ingredieni molto semplici ma che a mio parere ben si sposavano come il maiale con piccolissime mele grigliate.
    http://www.osteriadelcontadino.com/home.htm

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  77. Ciao a tutti, qualcuno e stato a mangiare alla ” Taverna di Emma” zona Piazza dei Miracoli??? C’è una recensione?? Aspetto News.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Dunque, la taverna di Emma è il nuovo nome del vecchio “Pizza dei Miracoli” ma dentro ci sono le solite due persone.
      La sala è piccola, diciamo 20 coperti, con tavoli e sedie di legno molto semplici, tovagliette e tovaglioli di carta. E’ frequentato specialmente a pranzo da studenti che hanno voglia di spendere un po’ di più rispetto alla mensa, e da docenti senza troppe pretese.
      Oggi ho mangiato tagliatelle con ragù tagliato al coltello, per 7 euro, devo dire di ottimo gusto e quantità molto soddisfacente. Erano molto soddisfatti anche i miei commensali, uomini affamati. Nel menù sono presenti comunque vari primi, attualmente più che altro con carne, e fra i secondi degli arrosti che mi sono sembrati interessanti nella descrizione ma che non ho provato. Degna di nota la “sventagliata di antipasti” che ho assaggiato tempo fa e che era appetitosa e saziante (polentine fritte con ragù, conchiglie di radicchio ripiene di speck e provola passate in forno, pasta fritta con prosciutto crudo…)
      All’inizio del pasto viene servita una focaccia bianca appena sfornata, che prende il posto del classico cestino del pane essendo la taverna anche pizzeria. Le pizze, dalla vecchia gestione, me le ricordo buone ma a parte la margherita che viene 5 euro le altre non te le regalano… Vanno sui 7/8 euro. La pasta è morbida dentro e croccantina sul “cornicione” .

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  78. Forse è fuori territorio ma se vi trovate a passare da Rapolano Terme c’è li vicino un pugno di case chiamato Armaiolo, in un’antica cantina ristrutturata è stato ricavato un piccolo ristorante che merita una visita, cucina di territorio rivisitata con eccellenti materie prime. Il locale porta il nome del suo creatore: Davide Canella. http://www.davidecanella.it/

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  79. a dicembre riapre ex antichi sapori…ex osteria del papero gestione gioconda…a balconevisi…una vera sorpresa la nuova gestione!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  80. Il ristorante “LA BARACCA” nasce a fine dell’800 nel padule del Bientina in provincia di Lucca, a Porcari. La famiglia Del Carlo la inventa e la gestisce per 3 generazioni, mettendo in tavola dalla signora Angelina I piatti tipici del padule, brava nel friggere pesce d’acqua dolce (anguille fritte, ranocchi fritti, risotto alla tinca e spaghetti all’anguilla).
    Nel 1996, Graziano Giannerini prende la gestione della storica Baracca di Nanni, mantenendo le tradizioni culinarie.
    Oggi il menù vede di la dal monte, mettendo in tavola pesce di mare e dell’ottima CICCIA di manzo.
    Siamo gente allegra, che Dio l’aiuta! Il venerdì e il sabato facciamo bianobar!
    Disponibili per il tuo MENU’ personale!!! Organizza.. ci siamo!
    “Graziano della BARACCA”

    LA BARACCA
    Via Fossanuova 172 Porcari 55016 LUCCA
    Telefano 0583/299788 (dopo le 17.30)

    Chiuso il lunedì
    Domenica e festivi a pranzo APERTI

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  81. Ciao a tutti qualcuno conosce il ristorante “La Grotta” a Buti? C’è una recensione? Grazie e spero di ricevere risposta.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  82. @france&sere rosina non c’è più da diversi anni, fino ad un paio di anni fa l’aveva presa in gestione il cuoco dei bagni roma, ma non ha avuto grande successo, adesso c’è una pizzeria 10 più qualcosa.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  83. ieri samo stati a pranzo per la seconda volta in una ex bettolaccia, vicino allo stanic di livorno. per antipasto di mare composto da farro zucchine e gamberetti, cozze fritte, crostino con calamaro cacciuccato e cozze alla marinara per 4, un roast beef, 2 fritture miste ed una di acciughe, 4 patate fritte, un litro di vino della casa, una bottiglia d’acqua 0.75 (le fanno sempre più piccole) abbiamo speso la cifra di 55 euro.
    ovviamente la maggior parte le pesce era congelato però è stato preparato e presentato con garbo, si esce che si puzza un po’ di fritto ma tutto sommato ne vale la pena.
    dimenticavo, si chiama la pergola

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  84. @Durthu: Ho letto del ristorante Atman, ma sai niente dei prezzi? Indicativamente su che fascia voglia posizionarsi, giusto per capire se per le mie tasche sia accessibile 🙂

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Mah senti, da quello che ho letto non dovrebbe avere prezzi popolari, ma nemmeno inarrivabili. L’unica cifra che ho visto è relativa al set menù per il pranzo, che dovrebbe posizionarsi tra i 20 e i 30 euro. Considerato questo, mi aspetto che il prezzo di una cena si aggiri tra i 60 e i 70 euro a testa. Quindi diciamo da un ristorante da “occasione speciale” ma affrontabile. Comunque il fatto che ancora non si sappia di una data di apertura mi puzza di ritardo…

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. Grazie. Se è così si può fare. Anche io penso si vada per le lunghe, Igles Corelli ha un profilo aperto su FB e non c’è traccia di date, quindi credo che non ci sia ancora niente di definitivo.

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  85. Sì, questo vuol dire che ha chiuso, ma magari a livello organizzativo, preparazione interna, staff non sono ancora pronti, altrimenti dovrebbe esserci una data. Poi ci sta che lo comunichino con poco preavviso!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Vi posso assicurare che fino a domenica passata non c’era scritto niente sopra le porte del futuro locale.
      Se vedo o sento novità Vi tengo informati.

      frank55

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

Rispondi