La questione dei maleducati

Questo sito ha indubbiamente successo. È molto ben frequentato, la comunità degli utenti registrati è folta, attiva, generalmente ben educata e segue le regole.
Ultimamente però abbiamo avuto dei problemi coi commenti alle recensioni.
Ci sono degli utenti che lasciano commenti inaccettabili: maleducati, supponenti, irosi.
Ci sono utenti che credono di poter dire qualsiasi cosa in barba alla netiquette, al galateo, alle regole del sito e al codice.
Ci sono utenti che credono che i commenti siano in qualche modo pilotati. La cosa mi riesce particolarmente odiosa perché Ciritorno è per me una passione. Posso tenerlo su perché non porta via tempo al lavoro e alla mia vita grazie alla sua meravigliosa comunità. Posso tenerlo su perché il server costa poco ed è un “vizio” che mi posso permettere. Posso tenerlo su perché è una delle mie passioni e mi piace tanto e, a quanto pare, piace molto a tantissime persone.
Non chiedo niente a nessuno. Non c’è pubblicità (ho fatto le magliette e ne ho vendute 2 🙂 ). Organizziamo le cene in incognito per non far sapere nulla ai ristoratori, ho sempre preteso l’incognito dagli utenti per non influenzare le recensioni.

A questi utenti maleducati posso dire questo:

  1. I vostri commenti verranno cancellati appena me ne accorgo. Se non siete in grado di seguire le regole quello che avete da dire non ci interessa.
  2. Se avete contenziosi coi ristoratori sono fatti vostri. Non potete venire a lavare i vostri panni sporchi in pubblico. Questo sito serve agli appassionati per trovare i ristoranti golosi, non a voi per le vostre vendettine da operetta. Leggete il disclaimer in fondo alle pagine per buona misura, non si sa mai.
  3. Se volete migliorare a vostro avviso il sito, registratevi e collaborate, ma questo non vi esime dal rispettare persone e regolamenti.
  4. Non siete obbligati a frequentare Ciritorno se non vi piace. Se pensate che le recensioni non siano veritiere ignorateci. Dal canto nostro, si sta bene anche senza. C’è pieno di guide blasonate, utilizzate quelle.

32 pensieri su “La questione dei maleducati

  1. Forza Ganascia resisti 🙂
    sul sito di commenti negativi ce ne sono a bizzeffe
    basta che siano fatti senza mancare di rispetto alle persone
    si tratta pur sempre di gente che lavora nel bene e nel male

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. è giusto…però devo dire che a volte, in certi locali, veniamo trattati come si suol dire “a gattate sul muso” e ricordarselo brucia. Certo, si dovrebbe essere tutti “inglesi” e lasciar correre riferendo quanto fosse successo con flemma e distacco…ma a volte è veramente difficile.
    Detto questo però, sono d’accordo. Il sito non può essere la tribuna di diatribe più o meno personali…a me è successo e l’ho riportato anche qui ma senza aprire post, giusto come elemento che a mio avviso poteva inquadrare meglio la gestione del locale in questione. Comunque si può dire qualsiasi cosa, anche animatamente, senza offendere.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Il problema è che la gente arriva e offende oltre al ristorante (il cui commento anche se con un tono acceso nei limiti potrebbe essere accettabile) anche noi, affermando chissà quale accordo tra questo sito e i ristoranti!

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      Report user
    2. …OPS! ho letto solo ora i commenti sulla “casina delle ostriche”. Hai ragionissima ad incazz..volevo dire ad arrabbiarti, uno che dice quelle castronerie (eh…che devo fà…devo usare gli eufemismi d’ora in poi 🙂 non conosce bene questo sito e lo spirito che lo guida. Riporto il mio pensiero credo di non aver insultato nessuno.

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  3. Io sono d’accordo in tutto e per tutto con il mio capitano Ganascia…
    In questo sito mi sento a casa, non me lo rovinate per favore….

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  4. Io ad esempio ho criticato la maggior parte dei ristoranti qui recensiti…ma sempre con educazione 🙂 …scherzi a parte… questi “nuovi” maleducati fanno andare il sangue al cervello..sono assolutamente d’accordo con le piallate. Ciritorno deve mantenere lo stile che ha sempre avuto e che lo contraddistingue!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Verissimo Simo !! le tue critiche sono sempre misurate in particolare
      quando NON ti piace il contesto ….
      …… ” brutto orrendo brutto aitatemi a dire brutto ” …” il locale andrebbe raso al suolo ”
      😛 🙂 :-O

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  5. Egr. Sig. Ganascia, si dimentica spesso che una bella recensione fatta a caldo su un locale ( sia positiva sia negativa ) reca in se un pathos e una verve unica, che va colta e scritta di getto.
    Quindi ben vengano commenti anche sferzanti, graffianti, impietosi o che viceversa vengano tessute le lodi di questo o quel ristoratore.
    Effettivamente non bisogna dimenticare che chi viene recensito e subisce una stroncatura ,questa inevitabilmente si riflette in un danno economico e in termini di immagine non indifferente. Non si sottovaluti mai l’efficacia del web..
    Cosi’ come non bisogna perdere di vista il fatto che chi ci serve il piatto, e’ un lavoratore con la L maiuscola, che paga dipendenti, fitti spesso mostruosi e proibitivi, che combatte con il fisco quotidianamente e costituisce una di quelle famose PMI che manda avanti questa iniquo, sganasciato, paese.
    Certo e’ che come tutte i lavori ci sono modi e modi per effettuarli. Quando si trovano personaggi che lavorano nella ristorazione in maniera a dir poco approssimativa, o ancor peggio improvvisata e’ bene che vengano adeguatamente segnalati. In questi momenti di crisi uscire a cena per molti e’ diventato una specie di lusso ( pre-euro non era assolutamente cosi’ almeno per me …ahime’…) quindi quando si viene presi a ” pesci in faccia ” fa doppiamente male: per il portafoglio e per la bile.In conclusione ai frequentatori della community residua quindi il compito di segnalare i commenti ingiustamente denigratori e offensivi. Lei da solo non penso sia in grado di censirli e censurarli tutti.
    un cordiale saluto e un vivo ringraziamento

    Avvocatopisano

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  6. Una precisazione. Il sito ha diversi administrator che fanno capo a me e nel caso mi segnalano commenti da cancellare, quindi non temere che prima o poi li becco tutti, come quello che ho appena piallato che ovviamente non ha letto nulla di quello che ho detto.
    Riguardo alle stroncature, è certo che vadano motivate ampiamente, proprio perché potrebbero portare un danno economico al ristoratore, anche se in molti casi la clientela del ristorante in questione (penso al livello “bettola” o al livello “agriturismo pisano”) non distinguerebbe le tagliatelle dalle penne e non credo che legga Ciritorno

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  7. Più o meno mi pare che il meccanismo sia sempre questo:
    qualcuno va a mangiare in un ristorante, ci si trova male e lo stronca. Qualcun altro invece ci si era trovato bene e si sente punto sul vivo, e quindi replica seccato. Il primo allora si imbufalisce ancora di più, e accusa il secondo di mangiare abitualmente cacca,… e così via piacevolmente.
    Il problema è proprio la maleducazione, ma non solo su questo sito, in Italia in generale: giornali, politica, probabilmente anche televisione ( non lo so di preciso perché non la guardo). Credo purtroppo che un certo tasso di maleducazione sia inevitabile, e di conseguenza la piallata indispensabile.
    In effetti comunque è abbastanza singolare questa disparità di giudizi: ci si potrebbero fare considerazioni sociologiche…
    Anche a me è capitato di sentire gente che loda il vino nei cartoni (brrrrrr…)
    C’è chi ama Michelangiolo, e c’è chi gli piace la torre di Pisa in pasta di Alabastro… sembrano quasi due mondi impermeabili.
    Comunque complimenti per il sito, e andiamo avanti così. E’ l’unico dove si dicono anche cose negative, a differenza di tutti gli altri, dove al massimo i cattivi locali vengono esclusi.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    Report user
    1. Quello che meno tollero in assoluto sono le stupide accuse di pilotaggio delle recensioni, come se qui pilotassimo i quasi 700 utenti registrati di Ciritorno per promuovere certi ristoranti.
      A questi livelli di campionamento, se un locale emerge vuol dire che se lo merita. Viceversa, se un locale non emerge proprio, vuol dire che se lo merita nella stessa proporzione.
      Se poi non si concepisce un locale di alto livello, si vada pure a mangiare la pizza.

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  8. Ribadisco il mio pensiero per essere più chiaro. Non solo è legittimo criticare, se è da criticare, un locale per la qualità del servizio e dei piatti ma è la vera differenza tra questo blog e gli altri che trattano questo argomento. Aggiungerei che proprio per questo, almeno a me, trasmette credibilità e spontaneità dei commenti, convincendomi a registrarmi, qui piuttosto che in un altro blog: Ora, io non pretendo che tutti la pensino come me e proprio per questo motivo non giudico quelli che sono convinti del contrario. Discorso diverso invece riguardo “la malafede di chi scrive le recensioni”: beh, non si può accettare di venire definiti come “pilotatori” di commenti per favorire qualcuno piuttosto che un altro. Primo, perchè al di là dei discorsi si dovrebbe provare altrimenti è una cazzata, (e questa volta qualsiasi altro termine non renderebbe nella stessa maniera…) secondo, proprio perchè è una cazzata è estremamente offensivo e quindi intollerabile.
    Poi, che ci siano atteggiamenti che per esempio io non condivido (tipo quello di palesarsi dopo aver mangiato…mi piace invece che nessuno mi scopra in modo da riprovare una seconda volta) o più indulgenti ( per carità, una mia impressione) verso quei gestori che si registrano o comunque partecipano, non cambiano assolutamente la mia convinzione nella buona fede e la passione di chi amministra il sito e di chi partecipa.
    Ho sempre cercato di essere obiettivo nella mia vita, spero di esserci riuscito anche questa volta

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    Report user
  9. Scrivo poco su questo sito, anche se lo leggo con frequenza quasi giornaliera perchè mi piace l’idea che ognuno possa dire la sua su un ristorante.Ho i miei “recensori” preferiti, quelli con cui mi trovo quasi sempre d’accordo e quelli con cui non andrei neppure a prendere l’aperitivo perchè discuteremmo anche sulle tovagliette penso..ma questo è proprio il bello di questo luogo virtuale lontano dalle varie guide che non sempre purtroppo son affidabili..tutto questo preambolo noioso per dire che mi disturbano molto i maleducati che parlano in maniera volgare e insultano gli altri; per natura son affascinato dalla discussione anche accesa(da buon maremmano trapiantato a pisa), ma quando si sfocia nella volgarità allora sì, la cosiddetta piallatura mi sembra doverosa.
    Un appunto però lo faccio, e riprendo un pò quello che già ha accennato gianluca: non mi piace molto quando a fine cena ci si fa riconoscere dai gestori, sinceramente lo trovo un pò bruttarello, soprattutto per quelle “firme” (mi viene in mente simona, di cui condivido quasi sempre le recensioni, a proposito di un ristorante dove alla fine della cena si era rivelata) che sono dei punti di riferimento per il sito, così come per la ciricena dove ho visto che il gestore a fine cena aveva fatto un prezzo di favore.
    Non è una cosa scorretta, per carità di Dio, ma ti lascia da utente quella brutta sensazione, che ho vissuto diverse volte vedendo i “critici da guida” con il blocchetto sul tavolo; anche perchè così si inficia poi il giudizio sulla seconda volta
    Non vogliatemene per l’appunto, ma se lo faccio è solo perchè penso che davvero quest’idea di ciritorno sia un’iniziativa privata che fa veramente del “servizio pubblico” di livello,anche se non è nelle intenzioni di chi l’ha creato, quindi come alle cose a cui ti affezioni vuoi dire la tua…che poi siate d’accordo o no..vi seguirò lo stesso come ho sempre fatto.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. riguardo alla ciricena, noi al solito ce l’abbiamo messa tutta per essere più carbonari possibile, purtroppo Paolo ci ha sgamato lo stesso, ma a prescindere da questo, il giudizio no è stato influenzato dal prezzo (che infatti non abbiamo riportato. Avessimo pagato 15 euro in più saremmo usciti contenti lo stesso.
      Sull’anonimato credo di essere stato molto chiaro.

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  10. @Federico: Ho scritto non so quante recensioni e quanti commenti. Sono andata in non so quanti ristoranti ed UNA SOLA, UN’UNICA volta è accaduto che ho detto al gestore del ristorante di aver letto un suo “articolo” (una cosa particolare) su CIRITORNO e di esserne rimasta colpita (fra l’altro nella recensione non ho fatto mistero di questa cosa!). Io non so per quanto ancora dovrete farmela pesare ma, onestamente, mi sono un pò rotta le scatole. Mi sembra di dare un contributo non indifferente a questo blog al contrario di altre persone che magari leggono ma non scrivono mai (e non fanno crescere CIRITORNO) e non lo faccio certo per andare in giro per ristoranti a dire “sono una ciritornina fatemi lo sconto” ma solo per passione. Ora basta, veramente!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. se può servire a qualcosa. pur a volte in disaccordo, se dovessi fidarmi di qualcuno, sui giudizi dei locali, una di queste è senza dubbio Simona

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. @gianluca: grazie mille! mi fa molto piacere! 😉 (e mi fa paicere anche il fatto che ogni tanto siamo in disaccordo…le discussioni costruttive son sempre piacevoli!).

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    2. Non volevo esser offensivo nei confronti di simona, mi sembra anche che nel mio post si capisse in maniera chiara che apprezzavo il suo lavoro, avevo solo portato ad esempio l’accaduto per dare conclusione al mio ragionamento, niente di più davvero

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  11. Solo per dir qualcosa,non aggiungento niente di nuovo , ma visto che sono un lettore h24, piu’ che giornaliero, ci tengo che il blog non si arresti per colpa di qualche commento arrogante, talvolta proprio da cafone! il linguaggio e’ estremo in tutti gli ambienti, con la tv al top, e per questo sara’ difficile rimanerne fuori! Un po’ di colore e di enfasi viene giustamente tollerato, nel bene e nel male, non essendo una guida professionale! mi piace anche per questo 🙂 Nel considerare un locale non amo sparare alle gambe, talvolta preferisco addirittura non scriver niente! qualcuno sara’ contrario , ma siamo in tanti con caratteri e gusti ben diversi, fortunatamente! L’ultimo argomento trattato, la riconoscibilita’ dei bloggatori, beh , personalmente non mi presento, anche perche’ a che titolo?pero’, non ho giurato sulla Bibbia e non sono uno 007, quindi se parlando esce fuori qualcosa riguardo al sito, non prendo certo il cianuro dall’anello 🙂 Specialmente se si frequenta spesso il solito locale, dai commenti, poi , si puo’ intuire qualcosa, e pazienza ! Quando lo scontro avviene per imporre il proprio giudizio, talvolta solo per antipatia personale, con commenti di un’arroganza totale , il capo, giustamente, da buon falegname , zac ,il pialletto ! 🙂 ps per le ciricene, tranne la prima , sara’ sempre piu’ difficile fare i carbonari 🙂 ari ps da Paolo ci son stato due volte, in anonimato, son stato benissimo, la terza, la ciricena, ha riconfermato solo il mio giudizio positivo !
    @ simo: ma quella volta la, si ma pero’ te , ma magari non dovevi 😀 😀 non te la prendere e soprattutto PASSIAMO OLTRE 🙂
    Saluti a tutti/e gli/le inviati/e misteriosi/e 🙂
    Prima che lo dica il capo, lo faccio da solo : AMEN ! ! !

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  12. Voglio fare un esempio esplicativo di come pensa la gente. Quando vado a scuola a parlare con gli insegnanti di mio figlio, la prima cosa che chiedo è se si comporta educatamente; perchè il profitto è una cosa, ma sull’educazione non transigo. Il fatto è che quando pongo la domanda, mi guardano come fossi un marziano. Ma i risultati poi si vedono. Puoi essere anche il più grande cervello del mondo, ma se ti manca l’educazione….
    Quindi battaglia sacrosanta da portare avanti a tutti i costi!!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. ho la moglie insegnante alle superiori…anche lei ti guarderebbe stranita…sembra incredibile ma credimi, non hai idea di cosa sente tutti i giorni (me le racconta per sfogarsi un pò ma se penso che tra poco ci vanno pure i miei 3 a scuola, mi vengono i brividi…)
      Probabilmente, l’esempio che ho fatto ha portato la discussione off topic. Ho detto le cose che a me non convincono (e potevano essere altre) solo per confermare che nonostante ci sia qualcosa che non condivido non vuol dire che ci sia malafede…tutto qui. Nessuno dice che se scappa di dire “scrivo su ciritorno” sia da radiare o da mostrare al pubblico ludibrio.
      Però un piccolo esempio lo voglio fare…sono stato (ahimè) in un locale famoso a Livorno, zona ardenza mare (eheheh..bisogna essere cauti di questi tempi 🙂 ) un paio di mesi fa, ho speso una barca di soldi e sono stato servito da “gattate sul muso”, accanto a me c’erano in parata sindaco e altri personaggi della vita politica livornese…credete che abbiano riservato lo stesso trattamento anche a loro? Vi garantisco che la “comparazione” ci ha fatto incazzare moltissimo. Ora, questo è un caso estremo ma non è raro che qualcuno, se particolarmente gradito dalla gestione per motivi opportunistici o semplicemente di simpatia, possa godere più o meno di privilegi o di trattamenti, anche leggermente, di favore. A me questo non piace e proprio per essere imparziale, non dirò a nessun gestore che frequento “ciritorno.it” in modo da poter essere imparziale anche la seconda volta. Ripeto, era solo un esempio per confermare che, nonostante ci siano cose che non condivido è assurdo criticare la buona fede di ciritorno.it

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  13. Premesso che fai bene a farti venire i brividi, perchè quando i figli cominciano ad andare a scuola, finisce il benestare (soprattutto per chi dei figli si preoccupa anche dal punto di vista scolastico) ti dico che forse parliamo la stessa lingua ma dialetti diversi. Una cosa è lamentarsi educatamente e stroncare un locale per come si è mangiato, per come ci hanno trattato, per quanto abbiamo speso; un che è inveire o improperare sguaiatamente. La critica risponde in pieno alla funzione del sito, la maleducazione è un’altra cosa…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  14. si a patto di non affogare nei barili di melassa, e di sviolinare a destra e manca. Se vado in un locale e il gestore mi prende a pesci in faccia, vengo qui e lo dico e lo dico anche a voce alta! Per evitare che altre persone vivano brutte esperienze.
    E i miei toni non potranno essere inglesi. Perché non sono inglese, ma sono educato. E polemicamente fiero di esserlo.

    Io sono su questo sito per il gusto, per il gusto di raccontare e per il gusto di non essere preso per il BIP!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    Report user
  15. La cosa fondamentale è che, per chi ama il buon ‘convivio’ , Ciritorno è sempre un buon spunto, poi ovviauna mente ciascuno ha il suo gusto..ma le indicazioni mi pare siano per lo più utili e questo mi pare fondamentale, Poi di cafoni c’è pieno il mondo e soprattutto, ahimè, di gente che non sopporta che altri abbiano opinioni o esperienzet differenti dalle proprie. Eppure è così semplice..esistono regole oggettive sul buon cibo..me le papille..ognuno ha le sue..e per fortuna!! A me uesto sito pare utile e divertente…poi se c’è chi ci si fa prendere gli attacchi di bile..affar loro..io mi diverto ad assaggiare sapori..qualche volta gradisco molto, altre resto delusa risptto alle aspettative, altre ancora mi pare un salasso economico che non mi aspettavo, altre lo avevo messo in conto perchè a mio aiso meritava..ma insomma..è vita, no??????????? I cafoni, leggiamoli e dimentichiamoli…come nel resto delle cose della vita…

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    Report user
  16. Leggo spesso questo sito. Ho scritto una sola recensione, ed era una recensione negativa nella quale facevo presente una serie di comportamenti non proprio corretti del ristoratore, oltre che il livello dei piatti non propriamente eccelso.
    Credo che in fatto di cibo ognuno di noi abbia gusti differenti, anche se la convergenza di più giudizi positivi su un singolo locale condiziona in genere la mia scelta.
    Non credo che le recensioni siano pilotate, tuttavia ho notato che con l’ incremento del numero degli utenti è aumentato anche il numero delle recensioni e queste sono sempre invariabilmente positive, a prescindere dal numero di ganasce (che comunque ormai raramente scende sotto le tre).

    Se posso dire la mia questo sito sta perdendo qualcosa perché molte recensioni non sono critiche (ed essere critici non vuol dire per forza esprimere giudizi negativi) ma tutte vagamente e piattamente entusiastiche.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. perché non vedi le recensioni bloccate in redazione perché non plausibili o con voti esagerati. Ricorda anche che i commenti servono a confermare o a rettificare le recensioni, e spesso i voti sono stati cambiati

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    2. Leggi l’ultima che ho postato io sul ristorante “la stella marina” e poi dimmi se ti sembra “positiva” 😉 ciao!

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

Rispondi