Osteria del Ghiotto a Canneto – Pisa

Dopo aver scorrazzato tra le varie recensioni provo a farne una io, su un locale che mi pare non sia stato ancora recnsito.

Questo è il sito :http://www.osteriadelghiotto.com/ e da qui potete trovare contatti ed informazioni, il ristorante si trova sulla strada per andare a Volterra.

Io ci sono stato due volte,una su consiglio di un amico rappresentante di vini,al quale avevo chiesto di indicarmi un posto che valesse la pena di visitare,ed una con dei  miei  amici/clienti che ci vanno spesso.

Il locale è carino,travi a vista,muri in pietra, e l’estate si può mangiare anche in giardino,dove in un angolo appartato cucinano le carni alla griglia. Apparecchiatura con tovaglie bianche,posate e bicchieri normali.

Uno dei proprietari porta il menù e poi te lo illustra ampiamente, non in modo invadente .

La prima volta ho mangiato antipasto con salumi nostrali e buoni,crostini normali. Mi piacevano molto le proposte di primi piatti per cui ne ho presi due,rinunciando al secondo.

Ravioli ricotta e spinaci fatti in casa con un ragù veramente buonissimo,bello tirato,cottura lenta.Poi tagliatelle al coniglio,anche queste fatte a mano e con un sugo di coniglio,in bianco,da fare scarpetta fino a lasciare il piatto pulito.

Anche i dolci li fanno loro,sono buoni,ma non speciali come i primi piatti.

La seconda volta abbiamo mangiato il solito antipasto al quale avevano aggiunto una panzanella squisita,bella croccante,peperoni buoni e olive anche queste buone.I crostini normali.

Come primo qualcuno ha preso i ravioli al ragù e ha detto che erano buoni,io pappardelle al cinghiale molto buone,altri tagliatelle con zucchine e pomodorini che erano normali,cottura giusta ma niente di eccezionale.

Di secondo abbiamo preso due gran bistecche,eccezionali,crosticina fuori e al sangue dentro,io non ci ho aggiunto nemmeno l’olio,la carne si scioglieva in bocca.

Ho assaggiato anche il cinghiale in umido e anche questo era tenero e con un sugo veramente buono. Come contorni erbe di campo e fagioli,buoni tutti e due.

Poi sempre dolci casalinghi,sempre senza infamia e senza lode,a mio giudizio.

Hanno buoni vini,quando è stagione di funghi li fanno in tutti i modi.

Ho speso la prima volta 30 € bevendo un bicchiere di vino, e la seconda 40 € ma avevamo preso 3 o 4 bottiglie di vino buono.Io non ho guardato la lista dei vini,ma i miei amici mi dicono che hanno una buona cantina con ricarichi onesti.

Non mi raccapezzo ancora con le ganasce, se la recensione è esauriente e chiara magari mettetele voi.

A mio avviso comunque è senz’altro un locale da visitare

Visualizzazione ingrandita della mappa

Un pensiero su “Osteria del Ghiotto a Canneto – Pisa

Rispondi