Ristorante W.O.W. Montecatini Alto (PT)

Cena per compleanno…12 persone.(sabato 22/01/11).

Precisazione W.O.W.sta per Windows on The World,
il ristorante che si trovava in cima di una delle due
torri gemelle di New York.

Il ristorante si trova accanto all’ex discoteca APOGEO (locale storico anni 80/90), è gestito dalla nipote (in sala) di Sirio Maccioni (quello di NY) con suo marito (in cucina) e visto che sono stati ad imparare il mestiere con lo zio i presupposti per una buona cena ci sono tutti.
La posizione e’ gia’ un bel biglietto da visita: dalle grandi finestre panorama unico sulla Valdinievole !
Arredamento moderno ed essenziale, luci a mio gusto un po’ basse ma indicate per l’atmosfera del locale.
Abbiamo prenotato e ci è stato riservato un tavolo quadrato nella sala “panoramica” (3 posti per lato) dove stiamo un po’ stretti ma abbiamo la possibilità di poter conversare con tutti (cosa difficoltosa su un tavolo rettangolare).
Il locale ha due sale: una stretta e lunga (quella con i finestroni) da circa 50 posti e una più piccola al lato da circa 16 posti: il locale e’ tutto pieno.
Il ristorante e’ specializzato in piatti di pesce(freschissimo) ma il menù presenta anche piatti di terra.
Noi abbiamo preso quasi tutti piatti di pesce, chi antipasto e primo e chi antipasto e secondo e poi tutti il dolce.
Il “quasi” sta per souffle di carciofi preso da 3 persone (buono),5 hanno preso misto mare caldo(pareri discordanti da buono a niente di speciale) e 2 abbiamo preso acciughe fresche(ottime) presentate a raggiera al centro del piatto su un mix condito di finocchio e pomodoro tagliati finissimi i restanti 2 insalata di calamari(deliziosa).
Abbiamo proseguito con 1 trofia alle verdure,5 tagliolini al nero di seppia con polpa di granchio ( la pasta è di colore nero) ed erano a detta di tutti veramente ottimi,1 linguina alle vongole veraci e zucchini (buona), 2 treccia di branzini (e scusate se non lo commento ma non ho avuto modo di carpire i commenti),1 catalana scampi e gamberoni (un po’ piccoli a vedersi ma buoni per chi l’ha mangiati),1 rana pescatrice(buona),2 pescato del giorno (un bel branzino con verdure,molto buono).
Dolci (11 porzioni)…e qui ci sanno veramente fare…ho mangiato una zuppa inglese(tradizionale con alchermes e crema “gonfiata”) a dir poco eccezionale, gli altri dolci tutti buoni…anche il gelato con frutti di bosco caldo.
Abbiamo bevuto 2 bottiglie di Falanghina di una cantina di Avellino (18,00 euro cad.) e 1 di Muller Thurgau di San Michele all’Adige (15,00 euro), 7 bottiglie d’acqua (2,00euro cad.),8 caffè e 2 grappe(poli).
Spesa 435,50 euro arrotondata (e ci fa sempre piacere) a 430,00 euro (con scontrino fiscale pieno).
Come avete potuto leggere abbiamo fatto di tutto per far lavorare la cucina chiedendo molte cose diverse tra i vari commensali ma le varie portate, escluso il branzino per 2, sono arrivate insieme anche se il locale come già detto era pieno, pane e focaccia a volontà per tutta la cena (ma questo è solo un dettaglio).
Siamo stati bene e ritengo con una spesa onesta e un buon servizio e potrei tornare a provare piatti letti sul menu’ per me “interessanti” come gran piatto di crudo (pesce) e petto d’anatra all’arancia (ne vado pazzo).
Anche la lista dei vini e’ abbastanza varia e qualificata con ricarichi onesti.
Una cosa la devo dire : non si esce con la pancia piena perché le portate non sono abbondanti ma contenute, chi prende dall’antipasto al dolce non saltando portate riesce a gustare tutto senza sentirsi troppo pieno a fine pasto e questo forse è un bene. (Per chi vuole la pancia piena c’è tanta schiacciata !)

4 Ganasce (tendente a 5) e ciritorno.

Saluti
Frank55

Ristorante W.O.W.
via F.lli Guermani 2
MONTECATINI ALTO (PT)
TEL.0572 911381

P.S.
Se a qualcuno interessa posso essere più
preciso sui prezzi delle singole portate.

Visualizzazione ingrandita della mappa

33 pensieri su “Ristorante W.O.W. Montecatini Alto (PT)

  1. Premesso che un ristorante con buon rapporto qualità/prezzo a Montecatini Alto è un po’ come il Sacro Graal (tutti ne parlano ma nessuno l’ha mai trovato), la recensione mi pare comunque autentica e tutto sommato affidabile. Se però hai motivo di dubitare perchè ci sei stato, facci sapere.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. Scusate forse sono io che non capisco il sistema di votazione ma non capisco come un ristorante con una cucina che non denota inventiva, con prodotti fuori stagione (zucchine e frutti di bosco a gennaio?!?) ecc… possa avere 4.5 ganasce.
    Per fortuna che non esiste solo il voto numerico, uno legge la recensione e “ridimensiona”… (ma allora a che serve il voto se è affidabile neanche per orientarsi?)

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. solo le cucine che denotano inventiva possono avere voti alti ?
      Nella valutazione globale (a mio modesto parere) le zucchine e i frutti di bosco incidono molto poco sulla valutazione generale, per me e’ solo una sottigliezza che non possono spostare il voto di una o più ganasce.

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      1. In effetti, secondo il “sistema metrico decimale ” di ciritorno, si… 🙂
        Puoi leggere qui se vuoi delucidazioni: http://www.ciritorno.it/i-voti-di-ciritorno/
        Cinque ganasce in effetti dalla descrizione non ci starebbero, 4 è possibile, e comunque prima di cambiare il voto dobbiamo avere almeno delle conferme o smentite da qualche altro avventore, quindi per il momento la finirei qui in attesa di conferme.

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        1. Scusate di nuovo, non volevo generare una discussione o polemica. Seguo da tanto il vostro sito e l’ho sempre ritenuto affidabile e un gran servizio. Solo che ultimamente faccio un po’ fatica a trovare “coerenza”, a capire la “linea editoriale”.

          Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  3. Una cosa ha attirato la mia attenzione: “Per chi vuole la pancia piena c’è tanta schiacciata !”.
    In pratica, se si mangia solo schiacciate, questa e’ una PIZZERIA e quindi, secondo il sistema di voti di Ciritorno, non puo’ prendere piu’ di 3 ganasce…
    Battute a parte, e premettendo che non sono mai andato in questo locale e che sto solo commentando la recensione fatta da altri, se dovessi basarmi solo sulla recensione fatta, non mi pare affatto che ci siano motivi per giustificare neppure le 4 ganasce.
    Ultimamente, da quando sono state introdotte le 6 ganasce, e’ accaduto un po’ come con le tre corsie in autostrada: tutti viaggiano solo sulle ultime due corsie lasciando libera la prima.
    in pratica, tutti i voti ora vanno da 3 (posti da evitare) a 6 ganasce. Non credo di essere il solo che (purtroppo) conosce posti da una o due ganasce (da notare che molti di questi posti li ritrovo spesso su Ciritorno con voti MOLTO piu’ alti…)

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    Report user
  4. Buonasera a tutti! spero stiate bene…se posso aggiungere il mio parere (anche se ormai è tanto che non scrivo su ciritorno).. concordo con i due pareri qui sopra..anche secondo me il blog negli ultimi mesi ha perso di credibilità. Passo e chiudo. Saluti al capo ed a tutti gli aficionados di ciritorno.it!

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Simona ho apprezzato molto il tuo contributo, ma a volte i tuoi commenti non so da dove escano fuori. Che significa ha perso di credibilità? Io lo seguo da qualche anno e assiduamente, e non ho notato nessun cambiamento (peggiorativo), ognuno è libero di pensarla come vuole, ma almeno l’avessi spiegato.
      Così pour parler mi sembra anche inutile dirlo.

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      Report user
  5. Il problema è che se i voti vanno a 1 a 5 (escludiamo le 6 per ora) e nella stretta finestra tra 4 e 5 trovo di tutto i voti non hanno più senso. Se a 5 mi aspetto ci siano “stellati” a 4 mi aspetto magari ristoranti con qualche pretesa/ambizione ma non così in alto, o locali di cucina tradizionale ma di spessore (attenti alle materie prime, tecnicamente ineccepibili, ecc…).
    In questo ha senso trovare pure Braque Bistrò a 4, ma non ristoranti “banalotti” o ruffiani (in prezzo, porzioni o che altro). Anche la recensione immediatamente precedente a questa ne è esempio: mettere il tartufo ovunque già ti fa prendere 4 o 5?

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. @ Ganascia:puoi scrivere che le ganasce sono insindacabili, le ganasce sono un plus, qualcosa di simpatico che aiuta a classificare, a volte mi sembra non cogliate lo spirito, che se non mi sbaglio (e potrei aver frainteso io) non è quello di competere con la guida Michelin, ma di condividere le proprie esperienze e dar suggerimenti utili. Questa storia dei voti che ripetutamente si propone, non la capisco, ma voi andate in un ristorante in base alle ganasce? Io ci vado in base alla descrizione, se nella realtà per me è una sotto o una sopra al massimo lo scrivo nei commenti ma non mi cambia la vita.

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

      Report user
      1. Hai ragione quando dici che le ganasce sono solo indicative. Il problema e’ pero’ che, se stai cercando un buon ristorante dove andare e non hai letto (o non ti ricordi) tutte le recensioni, l’unico modo per effettuare una ricerca e’ quello di cercare in base alle ganasce.
        Da sempre le ganasce sono molto soggettive (ne ho discusso altre volte sul forum e anche direttamente con Ganascia), ma si dovrebbe cercare di uniformare la loro assegnazione il piu’ possibile altrimenti non sara’ possibile navigare nell’insieme delle recensioni se non leggendole tutte.
        Per quanto mi riguarda, il blog lo leggo proprio nel modo che intendi tu: come una serie di suggerimenti/commenti da cui prendere spunto. Ma le ganasce ci sono comunque e qualcuno le usa in qualche modo. Se non cerchiamo di renderle usabili e le assegnamo a caso, tanto vale eliminarle.
        Ganascia ha cercato di definire il piu’ possibile delle ‘regole’ per la loro definizione proprio per cercare di uniformare i voti.
        Il mio commento precedente non era realmente una critica ai voti di questa recensione. Oltre alla battuta sulla pizzeria che lascia il tempo che trova, volevo semplicemente fare notare che ho riscontrato una specie di inflazione nei voti di Ciritorno, relativa all’ultimo anno in particolare (forse e’ semplicemente una mia impressione).

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

        Report user
  6. x la natura con cui è nata questa pseudo_guida , cioè con le recensioni degli utenti le ganasce assegnate NON possono essere prese come parametro significativo perche’ molto soggettive . Se ci fossero degli utenti “insigniti” della qualifica di recensori ufficiali, in base alla loro esperienza, cultura gastronomica, conoscenza del cibo e del vino allora il metro di giudizio puo’ avere un valore di riferimento come nelle guide classiche, ma se su CI-ritorno qualsiasi utente-inscritto scrive e invia una recensione sul locale il giudizio va’ interpretato per il valore che ha .
    E’ logico, come afferma Simona, che più il blog ha successo e più aumentano a dismisura gli utenti, nel corso del tempo il parametro di misura delle ganasce sia sempre meno significativo .
    Pero’ è vero anche come dice Robinson che l’utente un po’ piu’ esperto è in grado di capire il valore del locale indipendentemente dal voto.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  7. mi pare evidente, come del resto è già stato detto da me, che il voto in questione è in discussione. Sapete che le ganasce possono essere cambiate, ed è stato fatto. Ma sarebbe bene farlo con almeno un’altra recensione, e non con sofismi che lasciano il tempo che trovano.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  8. pur considerando che sulla base delle regole per la valutazione delle ganasce, questo ristorante non può essere da 5 ganasce e forse neanche da 4, non vedo cosa c’entri la credibilità del blog. Trovo che non sia meno credibile di quando ci scriveva Simona o l’Onnivoro, che indubbiamente mancano ma che non per questo chi è rimasto o chi scrive sia meno attendibile. Sono aumentati gli scrittori? Bene! In base a cosa quelli che scrivevano fino a un’anno fa erano più credibili di chi scrive oggi? Rileggendo recensioni passate, la percentuale di valutazioni incoerenti secondo me è la stessa, in rapporto anche al numero di recensioni (perchè sono aumentate anche quelle, non scordiamolo).
    Se si dice che molti scrivono dimenticandosi le indicazioni di valutazione, siamo d’accordo ma non ha a che fare con la credibilità. Inoltre, come già detto, uno può scrivere quel che gli pare ma se ci sono altri dieci che dissentono come si fa a dire che il blog non è attendibile oggi?

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  9. Solo per mettere in chiaro una cosa: non ho mai messo in dubbio la bontà e l’attendibilità del sito. (in caso invito tutti a rileggersi i primi commenti che hanno dato il via alla discussione)

    Non replico oltre, non voglio annoiarvi con “sofismi che lasciano il tempo che trovano”. Lol

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  10. …qui si rischia di far venire sulle scatole il locale, che anche se oggetto di discussione, non merita tutta questa lunga diatriba . Avevo tentato di dare una sterzata, per portare la discussione altrove, ma c’e’ il bloccasterzo inserito 😀 ps giustissimi i dibattiti , ma qui si rischia la noia piu’ soporifera che mai ! Propongo una conferenza dal vivo , con rito abbreviato, urgentissimo 🙂 propongo un ciridibattito a ganascia piena, una ciricena , un ciricaffe’ o quel che vi pare 🙂

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. è vero ma sai com’è… quando leggi qualcosa che non ti torna rispondi “di pancia”, subito, senza sterzare 🙂

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  11. il problema dell’uniformità dei voti si pone anche nelle guide figuriamoci qui. Per avere una certa uniformità ci vorrebbe una mano sola o un supervisor o responsabile, ma penso diventerebbe un lavoro e forse anche meno piacevole.
    Io trovo il ristorante molto piacevole, non discuto le ganasce che a dire il vero guardo poco o nulla, leggo le recensioni e da li capisco e mi faccio un idea.
    intervengo sulla schiacciata: quanti di noi trovano spiacevole chiedere diverse volte il pane o la schiacciata al ristorante? tanti penso, invece al wow non uccede e questo è, per me, un plus.
    Per quano riguarda le ganasce (non conosco il sistema di valutazione proprio perchè guardo quello che viene scritto) in teoria potrei dare una ganascia ad arnolfo e 4 ad una pizzeria: se vado da arnolfo e spendo 280 a testa, mangio divinamente ma ( a mio avviso) i vini sono stati una delusione rispetto alle portate questo mi puo’ anche far dare una valutazione negativa (esagero).
    Se vado in una frasca dalle mie parti dove magari ci sarebbbero diecimila difetti pero’ mi mangio una pasta e fagioli come non si sentiva da tempo o dei tortellini in brodo di gallina (senza dada) potrei dargliene anche 5
    ornando al wow per me merita (se poi il meritare vuol dire farsi 200 km no) ma in zona è più che discreto e direi che anche il panorama vale

    s

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  12. Concordo con Sim, lo WOW è sicuramente uno dei ristoranti che merita provare nella zona di Pistoia, senza rimanere delusi. Ottimo rapporto qualità/prezzo, ambiente piacevole e gestione simpatica. Il panorama rimane sicuramente un plus che diventa un must con la stagione calda quando è aperta la terrazza estiva. Io ve lo consiglio .-)

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  13. Mi definisco un indigeno di Montecatini e dintorni ed amante della cucina.. conosco bene il ristorante in questione anche se da tempo non ci vado. Per la mia esperienza passata concordo con l’abbondanza di schiacciata, la cucina è buona ma il prezzo non mi sembra veritiero..

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 2

  14. x Piero.
    L’affermazione “ma il prezzo non mi sembra veritiero..” da per inteso che quanto ho scritto per te sia una “bugia” (ci sono gli altri 11 commensali che possono confermare che ho scritto il vero !).
    Forse quando ero piu’ giovane qualche peccato veniale l’ho commesso ma a 57anni non aspetto certo di recensire un ristorante su CIRITORNO per il gusto di dire qualche bugia !
    Di una cosa sono certo : ti sei “definito” bene !

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Dai Frank, non te la prendere. Posso sbagliare, ma secondo me Piero voleva solo dire che magari, essendo stata una cena con tanti commensali, e’ poco rappresentativa della spesa media nel locale.

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

Rispondi