Da Toto – Marina di Pisa

Buongiorno a tutti, è la prima volta che scrivo su questo sito molto utile e ben gestito e che di solito consulto per sperimentare nuovi posti. Stavolta però voglio essere partecipe.

Sabato sera decidiamo con mia moglie di andare a cena fuori…pesce. Pensando ad un posto relativamente vicino a casa e anche incuriosito dal fatto che non c’eravamo mai stati optiamo per il ristorante da Toto a Marina di Pisa. Prenoto un tavolo per due.
Arrivati da Toto alle 21:30, ristorante quasi al completo, il responsabile o uno dei soci, quando gli diciamo che avevamo prenotato un tavolo inizia a sudare ghiaccio, comunque in pochi secondi ci sistema ad uno dei due tavoli rimasti liberi nella sala vicino all’entrata. Sedie di plastica e locale nel complesso niente di particolare.
Dopo un quarto d’ora di attesa chiedo il menù e l’acqua. Dopo qualche altro minuto ordiniamo: due antipasti misti, una frittura mista, una grigliata mista e verdure fritte (!!!*i secondi di pesce tutto surgelato),  si inizia bene!!! vino bianco fermo della casa già stappato (sottolineo già stappato) spacciato per un vino di queste parti, ma sull’etichetta era indicato Cadetto di Torgiano quindi vino umbro da supermercato (non avevo pretese sul vino… dovevo guidare). Dopo quaranta minuti, un battibecco a voce alta tra il titolare e il cuoco in cucina (con sbattuta di ciottoli al seguito) e  un paio di solleciti alla cameriera (che non ride mai) in quanto affamati, riceviamo l’antipasto composto da:

  • un piatto a testa con cinque assaggini (ini ini) di pesce (acciughe alla povera, un gambero in salsa rosa, zuppettina di mare, insalatina di polpo e un crostino con molluschi in salsa)…qualità sufficiente senza pretese e quantità veramente minime;
  • un piatto in due di cozze e vongole… poche poche;
  • un piatto in due di seppioline al nero di seppia molto buone ma una a testa … peccato;

Alle 22:40 arrivano i secondi e il contorno:

  • grigliata mista con due gamberi, due scampi e una serie di pezzettini sbruciacchiatti di seppioline…naturalmente qualità da sagra e porzioni ridotte al minimo;
  • fritto misto di gamberi, totani e pescetti come dice il titolare (paranza) molto cotto quindi duro, sicuramente fritto nell’olio a temperatura troppo alta e usato allo stremo delle forze… “e ce ne vole a fa’ ir fritto cattivo ( la mi nonna dice che fritta è bona anche una scarpa!!!) “. Porzione regolare niente di più niente di meno;
  • verdure fritte: peperoni e zucchine, buone;

Affamati come lupi ordianiamo il dolce, la scelta è tra tiramisù e pannacotta o tre gusti di gelato. Optiamo per un tiramisù e una pannacotta al cioccolato fatte da loro…dice. I dolci sono buoni. Beviamo due caffè, ci viene offerto un limoncello e chiediamo il conto.
Conto della serva:

  • due coperti
  • acqua frizzante
  • vino bianco della casa
  • due antipasti misti pesce
  • una gligliata mista pesce
  • una frittura mista pesce
  • una verdura fritta
  • due dolci
  • due caffè + limoncello offerto

TOTALE €68,50
A parte il prezzo, che se avessimo mangiato bene ci sarebbe potuto anche stare in una località di mare, il servizio è sottodimensionato rispetto alla quantità di tavoli da servire, soprattutto il sabato del primo weekend estivo, la qualità è scarsa e le quantità sono veramente ridotte. La spesa non è proporzionata a quello che abbiamo mangiato. Sul vino non posso esprimere il mio giudizio in quanto la carta non mi è stata portata ed io non l’ho chiesta.
Di sicuro non ci ritorno.
Giudizio: una ganascia.

Visualizzazione ingrandita della mappa

13 pensieri su “Da Toto – Marina di Pisa

  1. Il voto mi sembra un po’ basso, forse siamo piu’ sulle due. Comunque aspettiamo altri pareri di chi c’e’ stato, ovviamente. Cmq fare il fritto cattivo e’ facilissimo, come molti ristoranti dimostrano ^_^

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  2. Il prezzo, considerato che si parla di pesce, non sarebbe male, se le quantità (e da quanto leggo: la qualità) fossero adeguate. Sul vino sono meno accomodante, che da Toto mi diano un umbro da supermercato è roba da chiodi! Un tempo c’era la carta dei vini.

    Qualcuno ha notizie del ristorante marinese L’Arsella, in voga negli anni ’80/90? E’ ancora degno del vecchio nome?

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    Report user
  3. Oltre ad essere d’accordo con la recensione secondo me anche troppo generosa per un posto che non merita neanche mezzo voto voglio raccontarvi la mia esperienza da Toto: ordiniamo primo e secondo, al termine del primo io la mia compagna, aihmé entrambi fumatori diciamo chiaramente al cameriere che andavamo fuori a fumare una sigaretta.
    Al ritorno (3-4 minuti massimo) troviamo il nostro tavolo sparecchiato e occupato da altre persone. Ditemi voi…

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

    1. Che culo! potevi andare senza pagare..

      P.S. Sarà un’idea tutta mia e di cui non voglio convincere nessuno, ma alzarsi da tavola per andare a fumare proprio non rientra nelle mie prospettive,
      o non fumo o non vado al ristorante, ma ripeto, è un’idea tutta mia

      Utile o no: Thumb up 2 Thumb down 1

  4. In effetti quella di andare fuori a fumare non è una bella mossa. A parte questo episodio però esprimo parere negativo anchi’ io su questo ristorante. Alcuni anni fa si mangiava bene, ora è veramente scaduto.

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

  5. Pensare che fino a qualche anno fa era un ristorante da almeno 3 e mezzo (nonostante siano sempre stati “tirati” sulle porzioni, ricordo i tre ravioli tre…).
    […]
    Rimosso – Non si parla degli altri ristoranti in un post specifico

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    Report user
  6. Mah, secondo me state esagerando.
    Io da toto sono cliente da anni, e non ho mai ricevuto un trattamento tale..
    Gli antipasti sono piccoli ma veramente ottimi, i primi deliziosi (per esempio gli spaghetti allo scoglio sono pieni di frutti di mare, e la porzione è abbondante)
    Andando in un ristorante vicino al mare, poi, si dovrebbe chiedere al cameriere cosa c’è di fresco… del giorno! Magari quel giorno non avevano totani freschi per la frittura, no?
    Se volete andare a abbuffarvi come matti, dovete andare in una spaghetteria, non certo un ristorante specializzato in pesce.. Bah!
    POI, se andate a mangiare al ristorante alle 21.30.. un pò tardivo direi, la cucina la trovate già avviata da un ora e mezza almeno! I prodotti sono meno, l’olio della frittura è già stato utilizzato in modo considerevole, oltre al vostro ci sono altri, diciamo 30 piatti da preparare.
    Dico queste cose perchè ho lavorato in un ristorante, e più tardi ordini, più la qualità ne risente, soprattutto se c’è molta altra gente oltre a te.

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

    1. Ho visto adesso il commento di Marco e rispondo punto per punto:
      – per quanto riguarda il pesce fresco nella frittura non speravo certo di trovarcelo, ma era proprio la frittura stessa di legno, dentro ci potevi mettere quello che ti pare ma rimaneva sempre di legno;
      – non voglio abbuffarmi quando vado a mangiare fuori ma sto molto attento alla qualità e da Toto la qualità scarseggia, oltre al servizio come denotano la maggior parte dei commenti escluso Marco!!!;
      – se le 21:30 sono tardive PER UN RISTORANTE VICINO AL MARE IN ESTATE la prossima volta andrò a mangiare dalla mi nonna (quella delle scarpe fritte) che mangia alle 19:30;
      – comunque sono andato a cena in altri ristoranti a Marina di Pisa anche più tardi e la qualità non ne ha risentito.

      Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

      1. Sono totalmente d’accordo con Alessio78. Sono stato recentemente da Toto a pranzo e devo dire che la qualità è davvero scadente!
        Ci accomodiamo (senza prenotazione) in uno dei tavoli rimasti liberi e uno dei soci si avvicina per prendere le ordinazioni. La prima cosa che mi fa innervosire è che non viene presentato un menù con i relativi prezzi, ma vengono detti a voce, cosa che ovviamente impedisce al cliente di chiedere “quanto costa?” (e le sorprese al riguardo quando chiedi il conto non sono poche…). Ordiniamo due antipasti di mare e due penne agli scampi.
        Gli antipasti arrivano dopo pochissimi minuti, e ci stupiamo del veloce servizio del locale…Purtroppo poco dopo scopriamo che ci avevano portato quelli del tavolo accanto, che invece aspettavano da mezz’ora!!
        La quantità dell’antipasto è davvero esigua: stessa lista di cose scritte da Alessio78, con l’aggiunta di pane raffermo (spero almeno del giorno prima!).
        Nell’attesa del primo assistiamo a scene da ristorante di ultima categoria, con urla del proprietario ai camerieri che servivano il primo PRIMA degli antipasti, e ciottoli in cucina.
        Le penne agli scampi erano davvero scotte, cosa che ci ha impedito di finirle perchè erano immangiabili.
        Evitiamo dolci o caffè per non lasciargli la soddisfazione di spendere altro.
        Conto: 2 antipasti, 2 primi, 1 acqua = 40 euro!!
        Come già detto, per un buon pranzo a base di pesce si possono anche spendere, ma se la qualità deve essere inferiore a quella dei bastoncini findus davvero girano le scatole.
        Di sicuro NON ci ritorno!!!!

        Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

    2. Se un ristorante alle 21.30 non è in grado di garantire la qualità, deve cessare di accogliere clienti alle 20.30.
      Posso accettare che alle 21.30 alcuni piatti siano terminati, ma non uno scadimento della qualità. Con lo stesso buon diritto, potrei dire che alle 21.30 i miei euro si sono deprezzati…

      Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  7. Anch’io ero affezionata cliente di Toto, ma dopo una deludente serata dell’Ottobre scorso, durante la quale il locale, oltretutto, era semi deserto, ho deciso di non tornarci più, almeno per un pò. Antipasti minuscoli, grigliata tiepida e fritto duro. Per non parlare di un capello del piatto. A mio parere è notevolmente scaduto.

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

  8. Anche secondo me non è più il Toto di una volta. Comunque ci sono stato a mangiare ieri e sono stato bene.
    Antipasti: insalatina di mare (non mi è piaciuta), chioccioline (buone, non le mangiavo da anni), polpo (morbidissimo), crostino alle arselle (troppo pomodoro), gambero nella salsa rosa (vergogna!), seppioline al nero di seppia (molto buone), cozze e vongole in guazzetto (molto buone).
    Primi: risotto di mare (delicato, molto buono) e spaghetti allo scoglio (buoni).
    Acqua, vino della casa discreto (prezzo a consumo), un caffè, amaro offerto: totale euro 43 per due persone. Le porzioni mi sembrano buone.
    Per me due ganasce e mezzo.

    Utile o no: Thumb up 1 Thumb down 0

Rispondi