Pizzeria Il Fornaccio – Pisa

Sono stato un paio di volte in questa nuova pizzeria che ha rilevato i locali dove un tempo c’era Funiculì. La struttura della pizzeria è rimasta la stessa: circa sei tavoli all’ingresso posizionati prima del forno al legna. D’estate hanno a disposizione anche una sorta di veranda interna che di fatto raddoppia i posti disponibili.
Rispetto alla precedente gestione hanno tolto vari orpelli dai muri: la stanza risulta un po’ fredda ma più spaziosa. Ovviamente si tratta solo dell’aspetto, gli spazi infatti, son rimasti gli stessi.

I gestori sono pisanacci molto gentili (si lo so, sembra un po’ una contraddizione in termini…), il servizio è alla mano ed efficiente.
Il menu prevede un po’ di antipasti che pero’ non ho provato, concentrandomi solo sulla pizza. Per quanto riguarda quest’ultima il mio giudizio è buono. Mi è parsa una sorta di incrocio fra la pizza alla pisana e quella napoletana: è moderatamente alta ma non cotta in teglia e risulta abbastanza croccante e non particolarmente unta ne sofficissima. Offrono molte varietà di farcitura e il punto di forza direi che sono i condimenti che, nelle pizze provate, erano buoni e abbondanti. Fra l’altro fanno anche le pizze con il bordo ripieno che mi son ripromesso di provare. Il costo delle pizze varia fra i 5 euro per la margherita fino agli 8 per quelle più ricche.

Hanno poi vari dolci “classici” (tiramisu, torta nonna, macedonia ecc…) che pero’ non ho provato.

Il costo complessivo: per una pizza ben condita, una birra e un ottimo limoncello fatto in casa son 15 euro.

Giudizio personale: ci vado volentieri per una pizza tranquilla; lo consiglio per le pizze condite ma non particolarmente per la margherita per la quale a Pisa, si trova qualcosa di meglio.

2 ganasce e mezzo

Le ganasce son due e mezzo. Non di piu’ solo per i noti vincoli sulle pizzerie ed io ciritorno volentieri.

 

Indirizzo:

Pizzeria Il Fornaccio. Via Luigi Bianchi 33 Pisa – Tel. 050553107

Visualizzazione ingrandita della mappa

Rispondi