Agriturismo Santa Vittoria – Molino d’Era (Pisa)

Ieri sera con alcuni vecchi compagni di scuola, siamo stati a cena in questo Agriturismo, che uno di noi conosceva. La strada per arrivarci non è delle più agevoli, ma il posto è decisamente interessante. Classico casale in pietra toscano ristrutturato come Dio comanda; all’esterno una bella veranda che con la bella stagione immagino sia fantastica, affacciata su un panorama che spazia da Volterra a San Miniato alle colline della Valdera; all’interno una sala non grandissima (una quarantina di coperti) ben arredata senza troppi fronzoli con un bel camino in pietra. Tavoli ben distanziati, apparecchiatura classica con tovaglie di stoffa. La ragazza di sala, Katiuscia, figlia dei proprietari, ci ha accolto molto cordialmente; pane e acqua subito disponibili; non c’è carta dei vini ma ci sono alcune bottiglie di produttori locali (Terricciola, Morrona) interessanti. Noi abbiamo optato per il vino della casa, di loro produzione, un sangiovese di buona beva. I prodotti vengono tutti dall’azienda di famiglia, come dovrebbe essere per ogni agriturismo,  la pasta è fatta in casa. L’antipasto è nella norma, ma va sottolineata la bontà dei salumi in particolare quelli di cinghiale.

Per primo ravioli ricotta e spinaci conditi con burro, salvia e parmigiano,  con scaglie di tartufo (belle abbondanti) molto buoni; poi una zuppa di funghi e legumi veramente notevole tanto che ci siamo ritornati sopra più volte. Poi prosciutto di cinghiale al forno, presentato prima del taglio e servito a fette come fosse arista con patate arrosto; è la prima volta che mi capita di mangiare il cinghiale così cucinato e tutti siamo stati concordi nel giudicarlo buono; il sapore naturalmente è quello del cinghiale, ma la carne è tenera e saporita; eravamo già satolli, ma la cuoca ha voluto che assaggiassimo la pernice all’uva. È stata una vera sorpresa anche per me che non amo particolarmente la cacciagione; il  selvatico dell’animale è addolcito dall’uva senza che il sapore ne venga stravolto; il risultato  è una delicatezza unica. Un piatto veramente notevole e degno di altri palcoscenici. Dolce della casa, una torta al cioccolato ancora calda, cantuccini e amaretti fatti in loco da inzuppare nel vin santo, grappa caffè ammazzacaffè il tutto per 30€.

Per finire: questo non è certo un ristorante di lusso, ma un posto dove si mangia certamente bene, direi sopra la media. Sinceramente devo dire che sono in difficoltà con la valutazione. Non perchè non sappia quante ganasce dare, ma perchè, confrontando le varie recensioni, mi accorgo che spesso locali decisamente diversi hanno valutazioni troppo simili tra loro; mi spiego: se si valutano le recensioni, due ganasce è un voto afflittivo e tre ganasce è la valutazione media; ma io non me la sento di mettere un posto come questo, dove si mangia senz’altro bene accanto ad altri che sono stati recensiti  e ai quali sono state date tre ganasce. E allo stesso tempo quattro ganasce le do volentieri a un posto che valga la pena di essere ricordato per almeno un piatto eccezionale. Allora o si comincia a ragionare in maniera diversa dicendo che le ganasce sono le stelle di Ciritorno e già una ganascia significa che il posto è interessante (fermo restando la distinzione tra locali che è fondamentale), oppure io non so più che pesci pigliare.  Per cui, per questa volta il mio voto è

 due tre ganasce e mezzo

considerandolo un posto semplice ma con piatti interessanti e sopra la media per la categoria.

Agriturismo Santa Vittoria – Podere Collevicchi – Località Molino d’Era 56048 Volterra PI Tel 058833071

NDG. Non capisco il voto, secondo me, in base a quello che hai scritto, sarebbe un  3 ganasce abbondante …

 

Visualizzazione ingrandita della mappa

2 pensieri su “Agriturismo Santa Vittoria – Molino d’Era (Pisa)

  1. Passaggio veloce a pranzo, ma il posto merita una visita piu’ ampia 🙂
    solo antipasto e primo , con i biscotti immancabili a fine pasto !
    Salumi pregevoli con giardiniere casalinga e crostini misti , spaghetti sui galletti (loro li chiamano diversamente) buoni e la zuppa di funghi ricca e saporita.
    Cantuccini ed amaretti col vin santo davvero ottimi , vino della casa, caffe’ e grappa offerta per 22 euro cad.
    La posizione del ristorante e’ davvero invidiabile, con le colline tondeggianti morbide alla vista, e Volterra sullo sfondo !

    Utile o no: Thumb up 0 Thumb down 0

Rispondi