Ristoro del laghetto “La Bu’a” – Livorno (Circolo ACSI).

Il locale è abbastanza atipico, sulla sponda di un laghetto di pesca sportiva (peraltro molto piccolo, proprio una buca), che si trova nelle campagne dietro il carcere “Le Sughere”.

Il laghetto dice poco, ma il locale è abbastanza carino. Una baracca, ma arredata con un certo gusto: camino, stufa a legna, oggetti d’antan… C’è anche un dehors su palafitte che nelle sere d’estate deve essere molto piacevole, anche se resta il dubbio che ci siano zanzare grosse come elicotteri della Finanza… Per entrare, bisogna suonare il campanello di un cancello.

Lo gestisce una signora molto gentile. Bisogna necessariamente telefonare, ed il primo che prenota decide il menù.

Noi non eravamo i primi, e siamo capitati col menù di mare.

Antipasto: tortini di tonno (sott’olio) molto buoni. Sfogliatine col salmone, buone. Spiedini di gamberoni, buoni. Impepata di cozze, un po’ insipida.

Dopodiché, è stato tutto in calo.

Primo piatto: spaghetti con vongole e pomodorini. Ahimè, le vongole erano quelle filippine, bianche e nere, che si trovano in tutti i negozi di surgelati. Assolutamente prive di sapore.

Abbiamo proseguito con una frittura composta da: totani, gamberi, patate, “panelle”, cioè fettine di polenta di ceci, specialità tipica siciliana.

Ahimè, doppio ahimè. Più che altro, erano patate. I totani, tagliati ad anello e passati nella farina di mais erano rinseccoliti. I gamberi erano codine di gamberini, di quelle già sgusciate, che si comprano a sacchi. Ad aggravare, molto unto (la carta gialla al di sotto era impregnata d’olio).

Come dessert, una cremina di mascarpone abbastanza banale. Vino bianco in caraffa, da poco.

No, non ci siamo. L’intenzione sarebbe stata quella di creare un ambiente familiare, in cui mangiare qualcosa di buono, ma per certe cose l’intenzione non basta. Insomma, “Vorrei, ma non mi riesce”. la spesa è stata modesta, 20 €, ma il godimento altrettanto.

2 ganasceDue ganasce, scarse.

Ciritorno? No.

Laghetto La Bu’a  – Via della Padula 57124 Livorno

Tel. 3490076520

P.S. Dopo aver scritto la recensione, sono capitato alla coop, ed ho visto delle confezioni di surgelati: ” Sugo pronto vongole e pomodorini” Ovviamente, vongole filippine, bianche e nere. Neppure la fatica di aggiungere i pomodori.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Elephant Bistrot – Livorno.

All’inizio dell’Estate, mi son trovato in piazza Mazzini, ad una sorta di fiera in cui, stranamente, non c’era niente da mangiare. Ho

Il Caminetto – Montaione (Fi)

Per alcune circostanze che qui non interessano, mi sono trovato nei giorni passati a Montaione. Su segnalazione di una persona del posto,

Una risposta

  1. Ho saputo in seguito che uno dei commensali, dopo la cena, si è sentito male. Alla luce di ciò, e dopo aver visto i surgelati alla coop, propongo di abbassare il voto: UNA ganascia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.