Campagna pubblicitaria per Ciritorno

Ciao a tutti,

dopo la ciricena alla Quercia, pensavo di fare un po di campagna pubblicitaria a Ciritorno.

Così per avere nuovi iscritti, nuove recensioni, ecc..

Io comincio a farlo ora tramite facebook e con i miei colleghi, nella speranza di avere un incremento di iscritti.

Fate altrettanto, un gioiellino come Ciritorno merita molto di più e non può essere minimamente paragonato a tripadvisor.

Gianluca

Riso e Brace – Empoli (Firenze)

3 settimane fa ero a Empoli per lavoro con un mio collega. Il giorno prima avevo cercato sul web qualche ristorante per la sera, e tra i tanti mi inspirava Riso e Brace. Avevo letto che facevano solo risotti di primo, e il resto brace. Abbiamo raggiunto il ristorante a piedi ( è a 10 minuti dal centro). L’insegna era un po “ da Kebab” , ma non si giudica un ristorante per l’insegna. Dentro mi è parso un abbastanza anonimo, soffitti alti, luci bianche, arredamento minimal. Appena entrati , sono andato in bagno e, a parte la luce non funzionasse, mi è sembrato un pochino poco curato, non sporco, ma trasandato. Abbiamo ordinato un tagliere di salumi e formaggi e un polpo con yogurt e kiwi. Tagliere nella media, il polpo anonimo. Buona l’idea dello yogurt e kiwi, ma alla fine coprivano troppo il polpo. Poi abbiamo preso due risotti, zafferano, scampi e zenzero. Qui la delusione. Zenzero a fettine, troppo invadente. Scampi senza sapore ( forse scongelati) , e zafferano col binocolo. Mi aspettavo un piatto spettacolare per un ristorante che fa solo riso. Come vino, ci hanno consigliato un ottimo Fiano Mandrarossa, a un prezzo più che onesto. Alla fine abbiamo speso 60 euro in due. Purtroppo una esperienza non positiva, mi spiace perché il personale era molto cortese e giovane, ma non basta.

2 ganasce
Come voto gli darei 2 ganasce, sperando che migliori.

http://www.ristoranterisoebrace.it IndirizzoViale Giotto, 36, 50053 Empoli FI, Italia

Ciricena d’autunno a La Quercia – Santa Maria del Giudice, Lucca

Siamo finalmente riusciti a organizzare la nuova Ciricena, e stavolta ho costretto tutti i partecipanti ad andare a La Quercia, che secondo me è stata la più bella scoperta in zona del 2017.

Ciricena di 7 persone, bella compatta. Abbiamo cominciato con un antipasto: in 4 abbiamo preso tutto fumo e chianina, la tartare affumicata dal servizio scenografico che ha soddisfatto tutti. Altrettanta soddisfazione per l’antipasto del pescatore, pieno di cosine pesciose ben fatte.

Poi un giro di primi: io ho preso le pennone su crema di verdure, mazzancolle e porcini, veramente ottime, sono state ordinati anche i tordelli lucchesi, due amatriciane al profumo di mare e un risotto bellissimo e, dice Frank55, veramente ben fatto.

Poi dolci, tutti cioccolatosi, con un successone di mamma ho rovesciato il vasetto, ma anche la mia minisacher con gelatine di lime e lampone non scherzava affatto.

Biscottini finali, caffé e qualche ammazzacaffé.

Abbiamo bevuto due bottiglie di vino, un bel rosé spumante e un signor sauvignon del Collio per un totale di 50€ circa in vini.

Servizio discreto e efficiente al solito, e poi due chiacchiere con lo chef, che ci stanno sempre bene.

Spesa totale 40€ a chiorba, che secondo me ci stavano tutte.

Ora parola ai miei fantastici commensali

Social Login

Social login ciritorno Le collaborazioni latitano, quindi da oggi, per risparmiarvi la fatica della registrazione, potete fare login con vari servizi e social network, nel caso che vi venga voglia di collaborare con Ciritorno, la vostra porta per la fama gastronomica!

Bi Bar – Porto Ercole (Grosseto)

Abbiamo pranzato con la famiglia qui verso ferragosto. Tre primi di pesce (gnocchetti per il Pupo, scoglio per noi), due bicchieri di bianco, acqua e caffé.

Le paste erano nella norma, buone ma senza troppi slanci.

Il servizio puntuale e gentile, il posto, una veranda sul porto è molto piacevole, ma probabilmente tornerei più per l'aperitivo (quelli che ho visto portare erano molto belli) che per un pasto completo. Prezzi allineati a Porto Ercole, quindi altini.

3 ganasceVeramente non c’è altro da dire

Lungomare Andrea Doria, 22, 58018 Porto Ercole GR