Il Moletto – Porto Santo Stefano (Grosseto)

Nella breve vacanza di fine Agosto,ho fatto visita in questo ristorante. Questa volta mi sono fidato di info sul luogo. Era circa le  20.30 e chiedendo a una persona mi è stato consigliato un ristorante, me ne sono anche dimenticato il nome, elegiandomi anche alcune portate, e sottolineando di non fermarsi  a quello precedente… e già qui la cosa mi “puzzava”. Arrivato davanti , al “occhio” non mi ha soddisfatto e leggendo il menù ancora meno… Può darsi che colui che mi ha indirizzato, mi abbia fatto una “recensione falsa ” dal vivo vero loquilla?? :):). Proseguo  avanti e riprovo con un anziano, che mi consiglia il ristorante il “Moletto” .Il locale è alla fine della passeggiata, ha una sala interna e nel periodo estivo una decina di tavoli esterni che sono disposti nel tratto di passeggiata, ma hanno il pregio di una splendida visuale sulla baia, con le barche ormeggiate a circa 5 metri.

Chiedo la disponibilità per un tavolo esterno, mi si risponde una mezz’ora di attesa. Nessun problema dato che il luogo è splendido: mare a pochi metri, barche ormeggiate, e insieme al mio Amore 😉 si aspetta volentieri! Tempi rispettati e ci sediamo.

Il menù non ha un abbondanaza di portate ma denoto una ricerca del pesce fresco, vista la quasi totale assenza dei famosi asterischi. Il mio Amore sceglie un risotto limone e gamberi e classica frittura di totani, io Spaghetto alla Pirata e Frittura di Paranza, un contorno melanzane  grigliate.1 bottiglia di Vermentino della zona ,1 acqua, 1 caffè. Apparecchiatura classica con 2 bicchieri, secchiello per il vino.

L’attesa per il risotto è stata un pò lunga circa 50minuti,ora 35-40 minuti  per il risotto la concedo. Il resto avanza. Si presenta ben fatto e amalgamato bene, con 4-5 gamberi a vista. Lo spaghetto in bianco,ben presentato con 2 scampi,vongole,cozze,gamberi, seppie,con una base di polpo ad amalgamare il tutto. Pesce fresco e generoso. Bene.

Come secondo la classica frittura di totani e gamberi,e la mia paranza  che soddisfa il mio palato, un fritto leggero, con sogliolette, triglie,ecc. Unico neo, la mancanza di nasellini ( a me mi ci piacciano  detto alla pisana 🙂 ) e quantità non abbondante. Servizio cortese e disponibile (ci siamo fatti spostare di tavolo per colpa di una brezzetta che infastidiva). Spesa 70 €.

Quando esco da un ristorante non mi fermo al solo cibo per dare un giudizio, in questo caso sono soddisfatto, materia prima buona e ben curata, location esterna suggestiva, servizio già detto, rapporto prezzo qualità buono. Concludo con 3 ganasce meritate. 

Il Moletto Porto Santo Stefano(gr) 58019 Via del molo


Visualizzazione ingrandita della mappa

Rispondi